SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MotoGP 2013 Mugello: orari programmazione TV

Domenica 2 giugno la MotoGP approda in Italia sul circuito del Mugello per il quinto round. Gli orari in TV, il circuito, le classifiche ed il calendario della stagione 2013. Non dimenticate di giocare a FantaMOTOCICLISMO!

GP d'Italia 2013

Ed è arrivato il momento del Mugello. La gara più attesa dagli italiani si svolge su uno dei circuiti più amati e affascinanti al mondo (cliccate qui per un video on board con Luca Scassa che riprende Troy Bayliss…). Il Motomondiale arriva in Toscana con una situazione piuttosto chiara: gli spagnoli dominano! In testa alla generale c’è un Dani Pedrosa in forma smagliante (cliccate qui per ripassare com’è andata a Le Mans), ma i suoi connazionali  Jorge Lorenzo e Marc Marquez non sono poi così lontani e gli tengono il fiato sul collo, il primo usando un’invidiabile costanza di rendimento nonostante una Yamaha non all’altezza della Honda, il secondo con una velocità pazzesca nell’apprendere cosa serva per diventare campione del mondo MotoGP (oltre al talento, su cui davvero ormai nessuno può più avanzare dubbi).

 

E GLI ALTRI?

Gli altri hanno i nomi di Valentino Rossi, Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso. Il primo sta affrontando una stagione molto lontana dalle aspettative, sue innanzitutto ma anche dei suoi sostenitori (invece i detrattori si leccano i baffi). Valentino ha sempre detto che non sarebbe stata una stagione facile, ma la partenza con podio in Qatar aveva illuso un po’ tutti del contrario. Il Mugello è l’ultima spiaggia per Rossi? Questa è la domanda che abbiamo rivolto ai lettori nel nostro sondaggio: è aperto, potete ancora partecipare. Noi siamo certi che Vale, nonostante per l’ennesima volta si sia lasciato andare a dichiarazioni riguardo la fine della sua carriera (cliccate qui) e sulle difficoltà che lo attendono il prossimo week end, farà di tutto per dare spettacolo e portare a casa un risultato importante davanti al proprio pubblico. Così come ci proverà il Dovi. Andrea è reduce dalla bella gara in Francia e da una parte di stagione in deciso crescendo. Il Mugello è pista prova per Ducati, chissà che… Per Cal, invece, è la solita lotta contro i mulini a vento: la sua Yamaha non è ufficiale e lui continua a chiedere qualcosa di più come materiale tecnico. Intanto fa delle gare da paura dove sopperisce col proprio manico (ma anche coraggio e spregiudicatezza) alle carenze della moto. Per finire, un in bocca al lupo a Ben Spies, che torna in pista, ma anche a Michele Pirro e Andrea Iannone, che sulla pista toscana hanno macinato parecchi km in sella alla Ducati

 

GIOCA E DIVENTA TESTER DI MOTOCICLISMO

Al di là dello spettacolo, che ci auguriamo, la classifica finale avrà la propria importanza, per l’aspetto prettamente sportivo e per le aspettative di chi gioca a FantaMOTOCICLISMO. Prendete nota degli orari, studiate i piloti in prova e preparatevi a giocare: per conoscere il regolamento e partecipare cliccate sul pulsante arancione sotto, provate a indovinare i risultati delle gare MotoGP e SBK, il migliore di voi diventa tester di Motociclismo per un giorno. Quindi registratevi, fate il vostro pronostico. Il gioco per quanto riguarda la gara del Mugello è attivo. Buon divertimento.

 

 

Motomondiale 2013 – Mugello: programmazione TV

 

Venerdì 31 maggio
9,00 Moto3 Prove Libere 1 (diretta Italia 2)
9,55 MotoGP Prove Libere 1 (diretta Italia 2)
10,55 Moto2 Prove Libere 1 (diretta Italia 2)
13,10 Moto3 Prove Libere 2 (diretta Italia 2)
14,05 MotoGP Prove Libere 2 (diretta Italia 2)
15,05 Moto2 Prove Libere 2 (diretta Italia 2)

 

Sabato 1 giugno
9,00 Moto3 Prove Libere 3 (diretta Italia 2)
9,55 MotoGP Prove Libere 3 (diretta Italia 2)
10,55 Moto2 Prove Libere 3 (diretta Italia 2)
12,35 Moto3 Qualifiche (diretta Italia 2 + Italia 1)
13,30 MotoGP Prove Libere 4/Qualifiche (diretta Italia 2 + Italia 1)
15,05 Moto2 Qualifiche (diretta Italia 2 + Italia 1)

 

Domenica 2 giugno
8,40 Warm Up Moto3 (diretta Italia 2)
9,10 Warm Up Moto2 (diretta Italia 2)
9,40 Warm Up MotoGP (diretta Italia 2)
11,00 Gara Moto3 (in contemporanea Italia1)
12,20 Gara Moto2 (in contemporanea Italia1)
14,00 Gara MotoGP (in contemporanea Italia1)

 

PER CHI VUOLE ANDARE AL MUGELLO

Per chi vuole assistere alle gare dal vivo, ecco alcuni prezzi dei biglietti (acquistabili su Ticketone) a seconda che si opti per la giornata singola o per i tre giorni: nella giornata di domenica si spende dai 90 euro del prato ai 300 del pacchetto Hospitality Gold (165n euro per la tribuna “58”, dedicata a Marco Simoncelli). Ci sono poi molter opzioni perm varie sistemazioni per i vari giorni, ma l’abbonamento 3 giorni prevede un prezzo di 160 euro per il prato e cifre da 260 a 350 euro per le tribune (cliccate qui per tutti i prezzi in dettaglio).

Classifiche

MOTOMONDIALE 2013: CLASSIFICA GENERALE MOTOGP

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Dani PEDROSA

Honda

SPA

83

2

Marc MARQUEZ

Honda

SPA

77

3

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

66

4

Cal CRUTCHLOW

Yamaha

GBR

55

5

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

47

6

Andrea DOVIZIOSO

Ducati

ITA

39

7

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

38

8

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

35

9

Aleix ESPARGARO

ART

SPA

20

10

Andrea IANNONE

Ducati

ITA

18

11

Stefan BRADL

Honda

GER

17

12

Bradley SMITH

Yamaha

GBR

17

13

Michele PIRRO

Ducati

ITA

13

14

Ben SPIES

Ducati

USA

9

15

Hector BARBERA

FTR

SPA

7

17

Danilo PETRUCCI

Ioda-Suter

ITA

4

 

MOTOMONDIALE 2013: CLASSIFICA GENERALE MOTO2

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Scott REDDING

Kalex

GBR

76

2

Esteve RABAT

Kalex

SPA

52

3

Mika KALLIO

Kalex

FIN

47

4

Dominique AEGERTER

Suter

SWI

47

5

Pol ESPARGARO

Kalex

SPA

41

6

Nicolas TEROL

Suter

SPA

38

7

Xavier SIMEON

Kalex

BEL

35

8

Takaaki NAKAGAMI

Kalex

JPN

29

9

Johann ZARCO

Suter

FRA

28

10

Alex DE ANGELIS

Speed Up

RSM

22

11

Anthony WEST

Speed Up

AUS

20

12

Mattia PASINI

Speed Up

ITA

18

13

Julian SIMON

Kalex

SPA

18

14

Jordi TORRES

Suter

SPA

16

15

Simone CORSI

Speed Up

ITA

15

 

 

MOTOMONDIALE 2013: CLASSIFICA GENERALE MOTO3

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Maverick VIÑALES

KTM

SPA

90

2

Luis SALOM

KTM

SPA

77

3

Alex RINS

KTM

SPA

61

4

Jonas FOLGER

Kalex KTM

GER

53

5

Brad BINDER

Suter Honda

RSA

32

6

Zulfahmi KHAIRUDDIN

KTM

MAL

28

7

Jakub KORNFEIL

Kalex KTM

CZE

27

8

Alex MARQUEZ

KTM

SPA

24

9

Alexis MASBOU

FTR Honda

FRA

23

10

Miguel OLIVEIRA

Mahindra

POR

20

11

Arthur SISSIS

KTM

AUS

19

12

Niklas AJO

KTM

FIN

18

13

Romano FENATI

FTR Honda

ITA

17

14

Efren VAZQUEZ

Mahindra

SPA

16

15

Jack MILLER

FTR Honda

AUS

14

20

Alessandro TONUCCI

FTR Honda

ITA

2

 

Mugello: la pista

MUGELLO: LA PISTA

Informazioni sul Circuito
Lunghezza: 5.245 m
Larghezza: 14 m
Curve a sinistra: 6
Curve a destra: 9
Il rettilineo più lungo: 1.141 m
Costruito: 1974

 

PRESENTAZIONE

La storia dell’Autodromo Nazionale del Mugello, nel comune di Scarperia (circa 30 km a nordest di Firenze ) e attualmente di proprietà della Ferrari dal 1988, ha inizio nel 1914, con una competizione di regolarità automobilistica che si snodava su un tracciato di 66 km da Scarperia fino a Firenzuola per poi tornare, attraverso il passo della Futa, di nuovo a Scarperia. Il percorso viene utilizzato in modo irregolare e vive diverse vicissitudini, tra le quali una riduzione a 19 km, per poi ritornarne ai 66 originali, fino agli anni ’70, periodo in cui venne progettata la pista che conosciamo oggi, per iniziativa dell’Automobile Club di Firenze: 5.245 metri con 14 curve (San Donato, Luco, Poggio Secco, Materassi, Borgo San Lorenzo, Casanova/Savelli, Arrabbiate 1-2, Scarperia, Palagio, Correntaio, Biondetti, Bucine) e rettilineo in salita da oltre 1.000 metri, che si conclude con una delle più celebri e paurose staccate nella storia delle corse. Clicca qui per fare una visita virtuale della pista. Questo circuito ospitò il suo primo Gran Premio nel 1976 e, dopo la completa ristrutturazione, dal 1991 è uno degli appuntamenti immancabili nel calendario del mondiale. Ultimamente si è arricchito di una nuova tribuna, intitolata a Marco Simoncelli e posta in corrispondenza delle Arrabbiate (ve l'abbiamo presentata qui)

Calendario

CALENDARIO MOTOMONDIALE 2013

7 aprile, Qatar - Doha/Losail 
21 aprile, Stati Uniti d'America - Austin 
5 maggio, Spagna - Jerez de la Frontera 
19 maggio, Francia - Le Mans
2 giugno, Italia - Mugello 
16 giugno, Catalunya - Catalunya 
29 giugno, Olanda - Assen **
14 luglio, Germania - Sachsenring 
21 luglio, Stati Uniti d'America - Laguna Seca ***
18 agosto, Indianapolis - Indianapolis 
25 agosto, Repubblica Ceca - Brno 
1 settembre, Gran Bretagna - Silverstone 
15 settembre, San Marino & Riviera di Rimini - Marco Simoncelli Misano 
29 settembre, Aragon - Motorland Aragon 
13 ottobre, Malesia - Sepang 
20 ottobre, Australia - Phillip Island 
27 ottobre, Giappone - Motegi 
10 novembre, Valencia - Ricardo Tormo-Valencia


** Si corre di sabato 
*** Solo MotoGP

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA