di Matteo Solinghi - 27 febbraio 2014

Mondiale Motocross 2014: tutto quello che c’è da sapere!

Il regolamento è cambiato parecchio rispetto all’anno passato (addio MX3 e super finale, ben tornati 2 tempi) e il mercato piloti ha visto spostamenti interessanti o addirittura la creazione di un team personale (vedi David Philippaerts)

Mondiale motocross 2014: tutto quello che c’è da sapere!

I campionati 2014 sono già iniziati (AMA Supercross) e tra poco toccherà anche al massimo campionato mondiale di Motocross (in fondo all’articolo trovate il calendario). A poche settimane dall’inizio del Mondiale MXGP 2014 facciamo un piccolo resoconto per vedere cosa è cambiato rispetto al 2013. Partiamo innanzitutto dal regolamento.

 

CAMBI SOSTANZIALI

Come vi abbiamo raccontato in questo articolo qualche mese fa, l’esperimento della super finale (MX1+MX2) non è andato a buon fine, creando anzi, solo del gran caos. Si torna dunque alle due classi divise, ma la MX1 cambia nome in MXGP.

Altra novità di rilievo è la reintroduzione dei motori 2T sui campi di gara: il Campionato Europeo 300 2T prevede 6-7 gare che si svolgeranno in concomitanza con le tappe del mondiale.

Le manche avranno durata 30 minuti + 2 giri, mentre viene abolita la MX3.

Jeffrey Herlings potrà difendere il titolo MX2 in quanto il regolamento lo prevede a partire dal 2014. Fino all’anno scorso era invece proibito difendere il titolo MX2 per più di un anno ed era quindi obbligatorio il passaggio in MX1. Invariato il limite di età per entrare nella classe regina, fissato a 23 anni.

Altra notizia da sottolineare è che Mediaset trasmetterà l’intero campionato Mondiale Motocross sulla propria rete (leggi qui). Stesso discorso vale per Eurosport, in accordo con Youthstream (leggi qui).

 

MERCATO PILOTI

KTM Red Bull conferma il quartetto delle meraviglie, niente popò di meno che Herlings e Tixier in MX2, Cairoli (fresco di due vittorie negli Internazionali d’Italia a Noto e Riola Sardo) e De Dycker in MXGP. Jose Butron rimane con Silver Action, ma avrà una KTM semi ufficiale o ufficiale dopo le ottime prestazioni fatte segnare lo scorso anno. 

Il più importante trasferimento della prossima stagione riguarda Steven Frossard. Dopo due anni interrotti da lesioni in Yamaha Monster, il vice campione del mondo nel 2011 ha lasciato la casa dei Tre Diapason per sposare le verdi Kawasaki. Frossard è infatti il nuovo compagno di squadra di Paulin in KRT ed inoltre avrà un KX–F 450 “full factory”. Jeremy Van Horebeek ha optato per il percorso inverso: in partenza dalla Kawasaki dopo una grande prima stagione in MX1, è diretto al team Rinaldi, il quale gli fornirà una Yamaha 450 al top.

 

BENVENUTA, HUSKY

Si muove anche tutto il Team Ice One Racing, il quale  correrà con le nuove Husqvarna: a difendere il marchio ci penseranno Tyla Rattray e l’australiano Tod Waters in MXGP, mentre in MX2 vedremo schierata la coppia Febvre - Tonkov.

Nessun cambiamento per il Team Rockstar Suzuki (confermati Desalle e Strijbos in MXGP e Lieber in MX2) e Honda World Motocross (Nagl-Bobryshev). 

Christophe Charlier proverà a contrastare le orange in sella alla Yamaha YZF 250 del Rinaldi “factory”, mentre Arnaud Tonus, Alessandro Lupino e Tommy Searle (MX1) continuano l’avventura nel team CLS Kawasaki Monster Energy Pro Circuit, con l’aggiunta di Dylan Ferrandis in MX2.

 

DAVID FA DA SÉ

Philippaerts correrà con un team tutto nuovo da lui creato e nominato DP19. Il campione del mondo motocross 2008 correrà in sella a una YZF 450. Costretto a passare di categoria per limiti di età è l‘inglese Jake Nicholls (KTM STR), mentre i suoi colleghi Mel Pocock (HM Plant KTM UK) e lo sloveno Tim Gajser (Honda Gariboldi) saranno impegnati nella MX2.

Dopo aver navigato tra CLS Kawasaki, Honda Gariboldi e Suzuki Rockstar, Max Anstie affronterà la sua quarta stagione nella MX2 con il Team del connazionale Steve Dixon in sella a una YZ 250 F – Cosworth. Dunque nella squadra Suzuki approda l’olandese Glenn Coldenhoff, quinto nel Campionato del Mondo 2013 e vincitore di una gara quest’anno il dominio Herlings. Davide Guarneri e Tanel Leok guideranno le pesaresi TM 450, mentre il Team Kawasaki acquisisce il main sponsor della Monster Energy e arriva il supporto di Pro Circuit, la quale fornirà gli scarichi alle “verdone” ufficiali.

Maxime Desprey entra a far parte del team Honda J -Tech. Un ulteriore notizia per il 2014 riguarda Milko Potisek a tempo pieno nel Campionato del Mondo. Il francese sarà nella squadra 2B Yamaha Motor France ma purtroppo, per limitare i costi del Team, parteciperà solamente alle gare che si terranno in Europa.

Infine, per quanto riguarda i nostri italiani, Ivo Monticelli correrà con il team Marchetti per il 2014!

 

PROGRAMMAZIONE TV GARE (ORARI ITALIANI) GP QATAR

Italia 2: quello di sabato sera sarà l’esordio per la nuova squadra di Mediaset che ha acquistato i diritti del Mondiale per trasmettere tutti i GP 2014 e 2015. La voce narrante sarà quella di Alberto Porta, con l’ex pilota Michele Fanton a curare la parte tecnica. Ma, contrariamente a quanto sperato (e annunciato...), il programma di questo primo GP non prevede la diretta di tutte e quattro le manche in programma, ma solo le seconde con una sintesi delle gare di apertura, per un totale di due ore di trasmissione. Speriamo che sappiano farsi perdonare.

Gli orari: 20:00 Gara 2 MX2 (live), 21:10 Gara 2 MXGP (live)

 

Eurosport 2: parallelamente, i possessori di un pacchetto SKY o Mediaset Premium potranno seguire il Mondiale anche sul canale Eurosport 2 dove ritroveremo il commentatore Fabio Momina.

E qui arriva una buona notizia: da qualche giorno Eurosport ed Eurosport 2 sono stati spostati dallo Sport a Mondo Sky, diventando perfettamente visibili anche ai soli possessori del pacchetto base. Anche in questo caso le prime manche vanno in differita, ma solo di un’ora e saranno trasmesse integralmente, mentre entrambe le seconde manche saranno in diretta.

Gli orari: 18:30 Gara 1 MX2 (differita), 19:15 Gara 1 MXGP (differita), 20:00 Gara 2 MX2 (live),  21:00 Gara 2 MXGP (live)

 

RICAPITOLANDO: PILOTI E TEAM MXGP 2014

  • Monster Energy Yamaha Rinaldi: Jeremy van Horebeek
  • DP19 Racing Team Yamaha: David Philippaerts
  • Honda World Motocross: Evgeny Bobryshev, Max Nagl
  • Rockstar Energy Suzuki World MX1: Clément Desalle, Kevin Strijbos
  • Red Bull KTM Factory Racing: Antonio Cairoli, Ken De Dycker
  • Kawasaki Racing Team: Gautier Paulin, Steven Frossard
  • Kawasaki Floride Racing: Tommy Searle
  • Husqvarna Ice One Racing: Tyla Rattray , Todd Waters
  • HM Plant KTM UK: Shaun Simpson
  • Honda Racing: Jens Getteman, Xavier Boog 
  • TM Ricci: Davide Guarneri , Tanel Leok
  • KTM STR: Jake Nicholls, Matiss Karro
  • Yamaha 2B Motor France: Milko Potisek
  • Team Joel Roelants: Joel Roelants

 

PILOTI E TEAM MX2 STAGIONE 2014

  • Monster Energy Yamaha Rinaldi: Christophe Charlier
  • Monster Energy Yamaha Dixon: Max Anstie
  • Honda Gariboldi: Tim Gajser
  • Rockstar Energy Suzuki Europe MX2: Jeremy Seewer, Glenn Coldenhoff, Julien Lieber
  • Red Bull KTM Factory Racing: Jeffrey Herlings, Jordi Tixier
  • Floride Monster Kawasaki: Alessandro Lupino, Arnaud Tonus, Dylan Ferrandis
  • HM Plant KTM UK: Mel Pocock
  • Standing Construct Team: Damon Graulus
  • Husqvarna Nestaan JM Racing: Aleksandr Tonkov, Romain Febvre
  • Silver Action: Jose Butron, Kevin Fors
  • JTech Honda: Olsen, Desprey
  • Marchetti Racing: Ivo Monticelli
  • Sahkar Racing-KTM: Harri Kullas
  • Kemea-Reytec-Yamaha Racing Team: Petar Petrov, Luca Styke

 

CALENDARIO GARE 2014

DATA

PAESE

PISTA

GARE ADDIZIONALI

1 Marzo (sabato)

QATAR

Losail

Women

9 Marzo

THAILANDIA

Si Racha

 

30 Marzo

BRASILE

Beto Carrero

 

13 Aprile

ITALIA (TRENTINO)

Arco di Trento

Women, EMX125

20 Aprile

BULGARIA

Sevlievo

EMX250, EMX300

4 Maggio

OLANDA

Valkenswaard

Women, EMX125, EMX150

11 Maggio

SPAGNA

Talavera de la Reina

EMX250, EMX300

25 Maggio

GRAN BRETAGNA

Matterly Basin

EMX250, EMX300

1 Giugno

FRANCIA

St Jean d'Angely

Women, EMX125

15 Giugno

ITALIA

Maggiora

EMX250, EMX300

22 Giugno

GERMANY

Teutschenthal

Women, EMX125, EMX150

6 Luglio

SVEZIA

Uddevalla

EMX250, EMX300, Veteran

13 Luglio

FINLANDIA

Hyvinkää

EMX 65, EMX85, EMX250, EMX300

27 Luglio

REPUBBLICA CECA

Loket

Women, EMX125, EMX150

3 Agosto

BELGIO

Tba

EMX250, EMX125, EMX300

17 Agosto

UCRAINA

Dimitrov, Donetsk

EMX125, EMX250

7 Settembre

BRASILE (GOIAS)

Goiania

 

14 Settembre

MESSICO

Leon

 

28 Settembre – Monster Energy FIM Motocross Of Nations – Lettonia, Kegums

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news