22 April 2014

SBK Assen 2014, Melandri: "La RSV4 è all'altezza"

Apre la tappa di Assen la conferenza stampa dedicata ai top rider della SBK. Melandri e Guintoli sono estremamente fiduciosi riguardo la loro moto, Tom Sykes e Loris Baz puntano a ripetere il risultato mentre Giugliano vuole fare il colpaccio

Sbk assen 2014, melandri: "la rsv4 è all'altezza"

Si chiude oggi  la conferenza e il classico evento a tema del giovedì pre-gara. I piloti della SBK in questo momento si trovano ad Assen (qui gli orari TV), e come al solito ci hanno detto la loro sul weekend che sta arrivando, il tutto dopo essersi cimentati nella loro abilità da DJ insieme al celebre Jeroen Post. Dopo i risultati ottenuti in Spagna (qui il report di Gara1 e qui quello di Gara2), la coppia da tenere d'occhio resta quella della Kawasaki, con Baz e Sykes entrambe entusiasti dei risultati ottenuti e pronti ad affrontare la tappa olandese, mentre Marco Melandri e Davide Giugliano sono chiamati all'attacco della posizione di Tom. Vediamo i loro commenti:

 

Tom Sykes #1 Kawasaki Racing Team: “Dopo essermi divertito ad Aragon non vedo l’ora di arrivare ad Assen, rispetto al circuito spagnolo quello olandese in passato ci ha riservato risultati migliori. Mi piace guidare su questa pista e anche la Kawasaki va bene. Solitamente i piloti britannici si trovano bene ad Assen anche se è molto diverso dai nostri circuiti che sono più start-and-stop, con le sue curve paraboliche sembra di guidare in delle montagne russe. Ripensando allo scorso anno, conquistai il titolo dopo un brutto inizio mentre in questa stagione sono partito meglio. Mi sento felice e fiducioso delle mie possibilità”.


Davide Giugliano #34 Ducati Racing Team: “Assen è un bellissimo circuito, che è anche molto particolare. È sempre bello correre sul tracciato olandese che per me è legato a dei bei ricordi, perché è lì che ho fatto il mio primo podio in Superstock e poi anche il mio primo podio in Superbike, due anni fa. Visto che arriviamo da Aragón dove ci siamo dimostrati forti, nonostante il fatto che non fosse certo una pista facile per noi, spero che ad Assen riusciremo a sfruttare bene tutto quello che abbiamo a disposizione, per poter ottenere dei bei risultati”.


Marco Melandri #33 Aprilia Racing Team: "Assen è una pista unica, e arrivarci dopo una gara come Aragon mi da tanta motivazione e voglia di migliorarmi ancora. Spero il meteo non sia troppo incerto e di fare una buona qualifica, perchè superare ad Assen non è cosa semplice. In ogni caso la mia Aprilia RSV4 sarà all'altezza e non vedo l'ora di tornare in pista".
 

Jonathan Rea #65 Honda Pata Racing Team: “Assen è una pista che mi piace molto, ci sono molti punti in cui sorpassare e di solito sono in molti a lottare per il podio, spero di fare parte di quel gruppo. Sono stato molte volte qui con la squadra per sviluppare la moto e spero questo ci aiuti a partire bene. Naturalmente, molto dipenderà dalle condizioni atmosferiche, in questa stagione sono imprevedibili. La stagione è iniziata bene e voglio continuare così”.
 

Eugene Laverty #58 Suzuki Racing Team : “Sapevo che Aragon sarebbe stato un circuito difficile per noi, ma sono fiducioso che nelle prossime tre piste la situazione sarà migliore. Assen è un tracciato fantastico, il mio obiettivo è tornare davanti e sono ottimista. Stiamo lavorando duramente per migliorare il nostro pacchetto e ora conosciamo meglio la GSX-R. Se c’è un aspetto positivo in un weekend difficile è quello di imparare un’importante lezione di vita”.
 

Chaz Davies #7 Ducati Racing Team:Mi piace correre ad Assen, anche se non è li che ho avuto sino ad ora i miei migliori risultati in Superbike. La pista dovrebbe essere abbastanza favorevole alla Ducati e siamo quindi fiduciosi. Se lavoreremo bene fin dall’inizio del weekend, dovremmo essere nella posizione adatta per lottare per i migliori risultati. Il meteo fa sempre la sua parte in Olanda e dovremo vedere come sono le condizioni, per poi lavorare molto per adattare il più possibile la nostra 1199 Panigale alla pista”.
 

Sylvain Guintoli #50 Aprilia Racing Team: "Per noi Aragon è stata una gara difficile, ma è proprio in quei momenti che devi combattere e migliorare. Assen è una pista speciale per me, ho ottenuto qui il mio primo podio mondiale con Aprilia in 250 nel 2003 e la mia prima vittoria nella Superbike due anni fa. Non vedo l'ora di affrontarla di nuovo, una grande pista che regala sempre grandi gare".
 

Loris Baz #76 Kawasaki Racing Team: “In questo momento mi sento forte e ho fiducia nella moto. Ogni volta che salgo in sella sono più veloce e non devo più tirare al limite per stare coi migliori. È successo anche ad Aragon, dove non ero mai stato forte. È stata una conferma dei progressi fatti in inverno e sono sicuro che potrò essere veloce su tutte le piste. Ad Assen lo scorso anno conquistati il mio primo podio sull’asciutto, è una delle mie piste preferite. Mi diverto molto sui curvoni veloci, non mi spaventano, forse per via della mia taglia”.
 

Leon Haslam #91 Honda Pata Racing Team : “Questa settimana in Olanda con Johnny sono stato bene, ci siamo allenati in bici insieme. Mi piace correre ad Assen e siamo riusciti a migliorare la moto. Ad Aragon ho avuto qualche problema col setup, ma è stata più colpa nostra che della moto. Spero di progredire questo fine settimana, non ho mai provato col bagnato ma, guardando le previsioni, penso che ne avrò la possibilità in questo fine settimana. Per quanto riguarda le condizioni fisiche mi sento bene, non posso correre una maratona ma per guidare una moto non ci sono problemi”.
 

Alex Lowes #22 Suzuki Racing Team: “Assen è il primo circuito in calendario dove ho già corso e questo mi offre una grande opportunità. Mi sono allenato duramente come al solito, mi sento bene e pronto per il fine settimana”.

 

 

Non dimenticate di partecipare al nostro Fantamotociclismo: coloro che a fine campionato avranno totalizzato più punti potranno svolgere il ruolo di tester per Motociclismo per un giorno! Per saperne di più cliccate qui, altrimenti partecipate (sia per la MotoGP che per la SBK) cliccando il pulsante qui sotto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA