SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MotoGP: a Crutchlow la FP1 di Laguna. Rossi ok, Marquez pure

In una California insolitamente fredda, si fa già sul serio. Soprattutto il leader del mondiale ci mette davvero poco a imparare la pista. Con Lorenzo prudente e Pedrosa fermo, Crutchlow guida il gruppo e Valentino è a un soffio

Motogp: a crutchlow la fp1 di laguna. rossi ok, marquez pure

Le prime Libere a Laguna Seca iniziano all’insegna delle basse temperature, 15° nell’aria. È quanto basta per rendere la pista un po’ più insidiosa del normale e anche per questo Lorenzo e Pedrosa, pur dichiarati “fit”, cioè abili alla guida, preferiscono l’uno rinunciare alla FP1, l’altro attendere un po’ prima discendere in pista. Per loro i giochi veri si apriranno con la FP2 (qui gli orari TV).

Voi invece non perdete il turno con FantaMOTOCICLISMO. Provate ad azzeccare i risultati delle gare, a fine campionato chi avrà totalizzato più punti avrà l’opportunità di fare il tester di Motociclismo per un giorno. Per registrarvi e partecipare cliccate sul pulsante sotto: si gioca fino a domenica alle 22,55.

 

 

Si parte con tempi alti, ma ben presto il cronometro comincia a mostrare numeri interessanti, che si avvicinano a 1’22 (Bradl nei primi minuti fa segnare un buon 1’23”033). Verso metà sessione Jorge fa il proprio ingresso in pista, in condizioni palesemente non ottimali. Proprio nello stesso momento Valentino Rossi si porta in seconda piazza, ad un solo millesimo da Bradl, ma nel giro successivo scende sotto il “23”: 1’22”938. Lorenzo, invece, va molto cauto, con tempi di 4 secondi e mezzo superiori a quelli dei primi, anche se bastano pochi giri per vederli più che dimezzati. A 5 minuti dalla fine del turno cala addirittura la nebbia su Laguna Seca, ma il finale delle prove è infuocato: Crutchlow spara 1’22”757 e si porta in testa, lasciando però Rossi a soli 91 millesimi. Impressionante Marquez che, alla sua prima uscita a Laguna Seca, è 3° con l’autorità e la sicurezza di un veterano. Seguono Bradl, Bautista e Dovizioso, mentre Aleix Espargaro è 7° davanti alle MotoGP di Hayden e Smith. Non fa testo Lorenzo, 11° ma guardingo e “trattenuto” dai consigli del box: non è il caso che si ripeta la situazione disastrosa del Sachsenring… Non male De Angelis: per tutto il turno studia la pista e la moto, poi nel finale si porta al 13° posto. La zampata non gli manca di certo.

 

MotoGP 2013 - Laguna Seca: Prove Libere 1

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempo

Distacchi

1

Cal CRUTCHLOW

GBR

Yamaha

1'22.757

 

2

Valentino ROSSI

ITA

Yamaha

1'22.848

0.091 / 0.091

3

Marc MARQUEZ

SPA

Honda

1'22.980

0.223 / 0.132

4

Stefan BRADL

GER

Honda

1'23.033

0.276 / 0.053

5

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

1'23.255

0.498 / 0.222

6

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati

1'23.380

0.623 / 0.125

7

Aleix ESPARGARO

SPA

ART

1'23.905

1.148 / 0.525

8

Nicky HAYDEN

USA

Ducati

1'23.927

1.170 / 0.022

9

Bradley SMITH

GBR

Yamaha

1'24.287

1.530 / 0.360

10

Randy DE PUNIET

FRA

ART

1'24.363

1.606 / 0.076

11

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

1'24.441

1.684 / 0.078

12

Hector BARBERA

SPA

FTR

1'24.467

1.710 / 0.026

13

Alex DE ANGELIS

RSM

Ducati

1'25.133

2.376 / 0.666

14

Yonny HERNANDEZ

COL

ART

1'25.309

2.552 / 0.176

15

Karel ABRAHAM

CZE

ART

1'25.394

2.637 / 0.085

17

Danilo PETRUCCI

ITA

Ioda-Suter

1'25.594

2.837 / 0.143

19

Claudio CORTI

ITA

FTR Kawasaki

1'25.770

3.013 / 0.106

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA