Lewis Hamilton: al GP di Monza con una Brutale 800 Dragster RR

Pilota della Mercedes F1 e due volte Campione del Mondo, Lewis Hamilton è anche un grande appassionato di motociclette. In occasione del GP d'Italia, il grintoso britannico si è presentato a Monza a bordo di una MV Agusta Brutale 800 Dragster RR. E si è divertito: video e foto

Lewis hamilton: al gp di monza con una brutale 800 dragster rr

Che Lewis Hamilton sia un pilota eccezionale è cosa nota (il suo palmares in F1 conta due Titoli Mondiali, 40 GP vinti e ben 81 podi). Altrettanto nota è la sua passione per il mondo delle due ruote, che lo ha spesso portato a far visita sulla griglia di partenza ai piloti della MotoGP e che nel 2014 si è concretizzata con l'acquisto di una Ducati Monster 1200S. Quest'anno però - in occasione del GP d'Italia a Monza - il pilota di Stevenage si è divertito in sella a una MV Agusta Brutale 800 Dragster RR (lo confermiamo: è divertente!). Poi in gara si è divertito ancor di più, vincendo il GP.

 

In giro per monza... in incognito

Hamilton ha avuto modo di prendere confidenza con l'esuberante naked realizzata da MV (Casa il cui capitale appartiene, per il 25%, a Mercedes AMG, marchio per cui corre Lewis: due più due fa quattro...) nel corso di un breve giro, effettuato in incognito sulle strade della città di Monza, conclusosi con l'arrivo nel paddock dell'autodromo e documentato da un video di Marco Cremascoli. Il pilota inglese ha infatti sfilato per le strade del capoluogo lombardo indossando un casco Bell Star Carbon ed una giacca Dainese, accedendo poi al parco (all'interno del quale sorge il circuito) dall'ingresso di Vedano Al Lambro. Nel paddock, Lewis ha terminato il suo personale "test" con un burnout, per le gioia di fan e fotografi. Ecco i due video che documentano il tutto.

 

 

 

Dalle quattro alle due ruote

Oltre al fuoriclasse inglese, sono parecchi i casi di piloti di auto appassionati di motociclette. Un esempio lampante è quello del compianto Ayrton Senna, a cui Ducati ha recentemente dedicato una versione speciale della 1199 Panigale S (riservata solo al mercato brasiliano, benchè un esemplare sia stato regalato al campione del Mondo WRC Ogier). Con la bicilindrica di Borgo Panigale (ma anche con la Honda e la KTM) si è inoltre cimentato Michael Schumacher nel 2012, scendendo in pista sul circuito Paul Ricard con John McGuinness, Randy Mamola, Pol Espargaro e Keith Flint. Sempre in ambito Desmo, nel 2012 Jenson Button si regalò una 1199 Panigale S Tricolore ed una Multistrada 1200 S Pikes Peak.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA