di Nicolas Patrini - 12 febbraio 2020

La Panigale V4 R di Redding e Davies

La Casa di Borgo Panigale ha tolto i veli alla Ducati Panigale V4 R che correrà nel Mondiale WSBK. Le foto, le dichiarazioni dei piloti Aruba.it - Ducati Racing, Chaz Davies e Scott Redding, e le parole di Domenicali, Dall'Igna e Ciabatti

1/15

All'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, Ducati ha svelato la nuova Panigale V4 R Superbike, moto con cui Chaz Davies e Scott Redding daranno l'assalto al Mondiale delle derivate di serie a partire dal week end del 28 febbraio (qui il calendario completo). Di seguito trovate le parole dei piloti e le dichiarazioni rilasciate da Domenicali, Ciabatti e Dall'Igna alla presentazione del Team Aruba.it - Ducati Racing.

Redding: “Sono felice di essere nel team Ducati. Sono stato accolto come in una famiglia e non potrei essere in un posto migliore. Mi trovo anche molto bene con il mio compagno di squadra. Il feeling con la moto è ottimo e sono felice di come mi sento sulla moto, abbiamo un ottimo pacchetto e inizio la stagione con un grande feeling. Abbiamo una chance per fare una grande stagione ed è importante iniziare bene”.

Davies: “L’ultima vittoria sulla Panigale V4 R è stata eccezionale ed emozionante. A Laguna Seca, con i colori speciali, era stato meraviglioso. Quest’anno inizio fisicamente al 100% e questo è importante per iniziare con il piede giusto. La moto è migliorata e abbiamo un pacchetto migliore. Il lavoro fatto ha portato a molti passi avanti sia dal punto di vista del telaio che del motore. Non vedo l’ora di iniziare la stagione”.

Domenicali: “La Panigale V4 ci ha dato tante soddisfazioni dal punto di vista del mercato, oltre che delle gare. Siamo molto felici sia del 2018 che del 2019 perché per 2 anni di seguito è stata per la prima volta nella nostra storia la supersportiva più venduta nel mondo. Questo ci spinge a fare ancora meglio. C’è un circolo virtuoso tra ciò che accade in gara, in Superbike, e quello che vedete su strada: ogni competenza viene sfruttata per lo sviluppo del prodotto. Questo è quello che mi piace di più della nostra presenza in Superbike. Riguardo alla stagione 2020 posso dire di non essere ancora capace di scindere il Claudio tifoso dal Claudio uomo Ducati. Quest’anno abbiamo una squadra davvero forte. Gli avversari sono forti, Rea è resiliente e sempre pronto. Occorre dare onore a quello che ha fatto ma per questa stagione siamo ancora più pronti e competitivi”.

Dall’Igna: “Per noi è importante iniziare la stagione con una moto già conosciuta. Lo scorso anno era totalmente nuova. Questo è fondamentale per fare bene in un campionato come quello della Superbike. Arrivare al giusto setup richiede tempo. Nel 2020 la moto è cambiata, malgrado il regolamento sia fortemente limitante. Sulla V4 R 2020 c’è un’aerodinamica rinnovata e tante cose nuove che ci permetteranno di essere più competitivi. La nuova moto è anche più leggera e durante l’inverno abbiamo lavorato sul motore, adeguando anche il cambio. Anche la ciclistica è stata rinnovata, soprattutto per quanto riguarda il posteriore. Insomma, gli aggiornamenti introdotti sono importanti”.

Ciabatti: “Dalla stagione 2020 ci spettiamo di essere protagonisti. Abbiamo piloti forti e motivati. Chaz è amatissimo dai tifosi ed è con noi da 7 anni. Scott, invece, è un pilota che ci piace tanto e che da esordiente in BSB ha fatto qualcosa di spettacolare. Ha corso su circuiti molto particolari e, senza esperienza precedente, ha raggiunto un traguardo incredibile con la vittoria del titolo”.

1/14

Le Ducati Panigale V4 R di Scott Redding e Chaz Davies

Scheda tecnica Ducati Panigale V4 R Aruba Racing

MOTORE

TIPO4 tempi, 4 cilindri a V di 90°
CILINDRATA998 cc
ALESAGGIO PER CORSA81 x 48.4 mm
DISTRIBUZIONEDesmodromica, 4 valvole per cilindro
RAFFREDDAMENTOA liquido
GESTIONE MOTORECentralina accensione-iniezione Magneti Marelli MLE
ALIMENTAZIONEIniezione elettronica, corpi farfallati motorizzati indipendenti a sezione ellittica
INIETTORIContinental con farfalla aerodinamica, 2 iniettori per cilindro
SCARICOAkrapovic 4 in 2 in titanio, 2 silenziatori in titanio
POTENZA> 235 CV a 16.000 giri/min all’albero
VELOCITÀ MASSIMA> 315km/h
LUBRIFICAZIONEForzata ad ingranaggi

VEICOLO

TELAIOFront frame in alluminio
SOSPENSIONIForcella anteriore pressurizzata Öhlins RVP2530 rovesciata da 46mm, Forcellone Monobraccio in Alluminio con mono-ammortizzatore Öhlins RSP40
CERCHIMarchesini forgiati in alluminio 3.50×17’’ anteriore e 6.00×17’’ posteriore

TRASMISSIONE

CAMBIO6 marce, ingranaggi a denti dritti
FRIZIONESTM con antisaltellamento multidisco a secco con comando idraulico
TRASMISSIONE FINALECatena D.I.D

FRENI

ANTERIOREPinze Brembo radiali P4X30-34 con dischi flottanti da 336mm
POSTERIOREPinza Brembo radiale P2X34 con disco flottante 230mm

PNEUMATICI

ANTERIORIPirelli slick 120/70-R17
POSTERIORIPirelli slick 200/60-R17

DIMENSIONI GENERALI

LUNGHEZZA2070 mm
LARGHEZZA670 mm
PESO A SECCO168 kg, con acqua ed olio
INTERASSE1.450 mm
CAPACITÀ SERBATOIO23,9 litri
1/14

Le Ducati Panigale V4 R di Scott Redding

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli