di Beppe Cucco - 22 novembre 2019

Laguna Seca e la Thailandia fuori dal calendario SBK

Al loro posto entrano Oschersleben e Barcellona. Il GP Qatar e quello di Jerez si spostano ad inizio stagione. Ecco il calendario definitivo del Campionato Superbike 2020, con 13 GP in programma

1/21

FIM e Dorna hanno diramato il calendario definitivo della stagione WSBK 2020. Come quest’anno restano tredici le tappe in programma, ma Laguna Seca e la Thailandia escono dal calendario. Al loro posto arrivano Oschersleben e Barcellona.

La stagione WSBK 2020 inizia con il tradizionale appuntamento d’apertura al Phillip Island Grand Prix Circuit in Australia, dal 28 febbraio al 1 marzo, con gara sprint 3 ore prima di gara 2 (ovvero alle 2 di notte in Italia). Il secondo round avrà luogo dal 13 al 15 marzo in Qatar, al Losail International Circuit. Il paddock arriva in Europa dal 27 al 29 marzo sul tracciato spagnolo di di Jerez - Angel Nieto, dove anche il WorldSSP300 comincerà la propria stagione. La tappa successiva sarà al TT Circuit Assen, dal 17 al 19 aprile, prima di una breve pausa. L’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ospiterà il quinto appuntamento, dall'8 al 10 maggio, prima di spostarsi al Motorlad Aragon dal 22 al 24 maggio. La WorldSBK torna in Italia dal 12 al 14 giugno, al Misano World Circuit Marco Simoncelli, per il settimo round, e successivamente si volerà in Gran Bretagna per il GP di Donington Park, dal 3 al 5 luglio. Dopo l’appuntamento britannico, nel week end dal 31 luglio al 2 agosto ci si sposterà in Germania, a Oschersleben, che dopo anni di assenza (l’ultima gara qui risale al 2004) torni nel calendario del campionato delle derivate di serie. L’Autodromo Internacional do Algarve ospiterà ancora la gara post pausa estiva, dal 4 al 6 settembre. Dopo ci si sposterà in Catalunya, a Barcellona, dal 18 al 20 settembre. L’ultimo appuntamento europeo avrà luogo in Francia, a Magny-Cours, dal 25 al 27 settembre. Il Circuito San Juan Villicum, in Argentina, torna per la terza stagione consecutiva dal 9 all’11 ottobre, e qui sventolerà la bandiera a scacchi sulla stagione 2020.

Inoltre, nel corso della stagione ci saranno inoltre 8 giorni di test ufficiali.

1/15

WSBK 2019, Magny-Cours (Francia): Jonathan Rea

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli