02 April 2013

MotoGP 2013: quali saranno moto e piloti protagonisti?

Il 7 aprile scatterà il Motomondiale 2013 in Qatar. L’Italia delle due ruote sfida giapponesi e spagnoli. La Ducati rialzerà la testa in un campionato che sembra già in mano a una Honda o una Yamaha? E Rossi, a 34 anni, potrà ancora dire la sua contro Lorenzo, Marquez e Pedrosa?

Motogp 2013: quali saranno moto e piloti protagonisti?

Dopo un intensa stagione di test (Jerez, Austin, Sepang 1 e Sepang 2), il 2013 “agonistico” della MotoGP sta finalmente per cominciare. Si parte in Qatar, il 7 aprile, come di consueto in notturna. Saranno diciotto tiratissime gare (o almeno così speriamo) che si snoderanno da aprile a novembre sui circuiti di Europa, Asia e America. Cliccate qui per il calendario completo. I temi della stagione sono molti, a partire dal ritorno di Valentino Rossi in Yamaha. Ma poi c’è anche l’ennesimo tentativo della Ducati di riprendersi un posto che conta in MotoGP, con Dovizioso, e infine l’arrivo di Marquez alla Honda HRC, senza alcun timore reverenziale. I test hanno dimostrato che gli spagnoli vanno fortissimo: Marquez fa già paura, ma Pedrosa e Lorenzo hanno una velocità e un passo gara impressionante. Rossi, del resto, dopo il ritorno in Yamaha sta chiarendo che comunque lui sarà della partita. La Ducati nelle classifiche è sempre dietro, ma i progressi ci sono. Insomma, una stagione che promette bene.

 

Secondo voi quali saranno le moto e i piloti che si metteranno particolarmente in luce? Dite la vostra partecipando al sondaggio (cliccate qui).

 

GIOCA E DIVENTA TESTER (PER UN GIORNO)

A proposito di novità, quest’anno arriva anche la nostra iniziativa, FantaMOTOCICLISMO. Cos'è? Per sapere tutto e per conoscere il regolamento cliccate qui, sappiate solo che si tratta di indovinare i risultati delle gare MotoGP e SBK e che il migliore di voi diventa tester di Motociclismo per un giorno. Ma chi ha già giocato in occasione del primo round della SBK questo già lo sa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA