Mondiale Trial 2014: Bou battuto da Raga in Giappone

Quaranta punti conquistati dallo spagnolo della Gas Gas che si porta ad una sola lunghezza da Bou in campionato. Il leader del mondiale termina entrambe le giornate in seconda posizione. Bene anche Cabestany e Fujinami

Giappone

Un fine settimana intenso e molto faticoso per tutti i piloti a causa di un caldo soffocante. Inoltre le sezioni 3, 7, 8 e 9 sono state tutte pesantemente modificate nel corso della gara.

Toni Bou non vince, Adam Raga non perdona. Due vittorie nel weekend al Gran Premio del Giappone (tenutosi al Twin Ring di Motegi) confermano la determinazione del pilota spagnolo della Gas Gas che sogna sempre più di lottare per il titolo. In Australia, al primo round (clicca qui per il report) Raga ha chiuso al terzo posto dietro ai due piloti ufficiali Montesa Bou e Fujinami. Proprio nella terra natia di Fujinami, Raga esce dal secondo round del Campionato del Mondo FIM Trial 2014 come l’unico pilota in grado di contrastare lo strapotere Bou che sta dominando da anni. Ora Adam è a solamente una lunghezza dal leader della classifica Toni Bou (Repsol Honda), il quale deve accontentarsi di un “misero” secondo posto in entrambe le giornate. L’infortunato Bou (caduto in allenamento) guida Raga alla vittoria della terza e quarta prova, con una performance compromessa dal mal funzionamento dell’iniezione della sua moto.

 

In quarta posizione il sabato, Albert Cabestany (Sherco) sale sul podio nella seconda giornata per la prima volta nel 2014. Takahisa Fujinami (Repsol Honda) non riesce a ripetere la prestazione del giorno precedente e si colloca in quarta piazza lottando duramente con il ginocchio al quale si è procurato una slogatura durante la gara di sabato. Jeroni Fajardo (Beta) termina il weekend gapponese in quinta posizione, di certo non soddisfatto dopo essere salito per due volte sul podio in Australia. Il giapponese Tomoyuki Ogawa (Honda), idolo locale, è la gradita sorpresa di questo GP: la folla scoppia in delirio per il suo sesto posto. 

 

Appuntamento ora il 25 maggio in Corsica (cliccate qui per il calendario completo).

 

Classifica finale prima giornata Giappone

Pos.

Penalità

Pilota

Moto

Tempo

Punti

1

2

Adam RAGA

GAS GAS

26

20.0

2

1

Toni BOU

MONTESA

42

17.0

3

5

Takahisa FUJINAMI

MONTESA

45

15.0

4

4

Albert CABESTANY

SHERCO

56

13.0

5

3

Jeroni FAJARDO

BETA

62

11.0

6

6

James DABILL

BETA

82

10.0

7

15

Jorge CASALES

GAS GAS

84

9.0

8

9

Alexandre FERRER

SHERCO

102

8.0

9

20

Kenichi KUROYAMA

YAMAHA

108

7.0

10

16

Pol TARRES

SHERCO

109

6.0

 

Classifica finale seconda giornata Giappone

Pos.

Penalità

Pilota

Moto

Tempo

Punti

1

2

Adam RAGA

GAS GAS

40

20.0

2

1

Toni BOU

MONTESA

47

17.0

3

4

Albert CABESTANY

SHERCO

53

15.0

4

5

Takahisa FUJINAMI

MONTESA

63

13.0

5

3

Jeroni FAJARDO

BETA

66

11.0

6

19

Tomoyuki OGAWA

HONDA

81

10.0

7

15

Jorge CASALES

GAS GAS

89

9.0

8

9

Alexandre FERRER

SHERCO

108

8.0

9

21

Fumitaka NOZAKI

YAMAHA

110

7.0

10

6

James DABILL

BETA

111

6.0

 

Classifica campionato mondiale Trial

Pos.

Pilota

Punti totali

1

Toni BOU

71.0

2

Adam RAGA

70.0

3

Takahisa FUJINAMI

58.0

4

Jeroni FAJARDO

52.0

5

Albert CABESTANY

51.0

6

James DABILL

38.0

7

Jorge CASALES

34.0

8

Alexandre FERRER

30.0

9

Pol TARRES

27.0

10

Eddie KARLSSON

18.0

 

Calendario

MONDIALE TRIAL 2014

12-13 Aprile - Mt-Tarrengower (Australia)
26-27 Aprile - Motegi (Giappone)
25 Maggio - Ile Rousse (Corsica)
1 Giugno - Alagna Valsesia (Italia)
13 Luglio - Comblain-au-Pont (Belgio)
19-20 Luglio - Penrith (Gran Bretagna)
27 Luglio - La Mongie (Francia)
7 Settembre - Arnedillo (Spagna)

 

TRIAL DELLE NAZIONI
13-14 Settembre - Sant Julià (Andorra)

 

MONDIALE FEMMINILE
13 Luglio - Comblain-au-Pont (Belgio)
7 Settembre - Arnedillo (Spagna)
12 Settembre - Sant Julià (Andorra)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA