di Beppe Cucco - 01 febbraio 2019

Marquez torna in pista dopo l'operazione, la frenata è problematica

Poco meno di due mesi dopo l'operazione alla spalla sinistra Marc Marquez è tornato in sella ad una moto. Ecco le parole del Campione del Mondo in vista dei test MotoGP di Sepang
  • Salva
  • Condividi
  • 1/10 Marc Marquez in pista con la Honda NSF100

    Lo scorso mese di dicembre Marc Marquez ha dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico per risolvere un problema alla spalla, per risolvere un problema di dislocazione. L'operazione è stata perfettamente eseguita dal Dr. Xavier Mir, dal Dr. Victor Marlet e dalla Dott.ssa Teresa Marlet presso l'Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona. Con il recupero totale previsto in diversi mesi, Marquez e il suo team hanno iniziato a costruire un piano per rinforzare la spalla e prepararsi al meglio per i test di Sepang, in programma dal 6 all'8 febbraio. Le ore di lavoro con il suo fisioterapista Carlos J. García e l'allenamento mirato in palestra sono diventate la routine invernale di Marquez. L'obiettivo di tornare a guidare al 100% la sua Honda RC213V è rimasto la sua motivazione in ogni momento.

    Ora, poco meno di due mesi dopo la sua operazione Marquez è tornato in sella su una pista ad Alcarràs, vicino alla sua casa a Cervera, per cercare di capire se la sua spalla è in condizioni ottimali per guidare una MotoGP. Ovviamente Marc non era in sella alla sua RC213V 2019, ma per l'occasione ha utilizzato una Honda NSF100 con livrea ufficiale HRC

    Questo il commento di Marc dopo essere sceso dalla moto: "Avevo bisogno di questo! Ho toccato il gomito a terra! I piloti in generale hanno bisogno di avere le idee chiare. Almeno durante il viaggio in Malesia, che dura 14 ore, penserò che ho guidato una moto, ho preso i freni, ho sentito l'acceleratore e la frizione. Abbiamo fatto alcuni giri che mi hanno aiutato a vedere come stanno le cose. Questa settimana dobbiamo lavorarci sopra. Era più o meno quello che mi aspettavo. La frenata è il punto critico, è molto il peso che la spalla deve sostenere. È qui che dobbiamo continuare a lavorare, devo avere pazienza in Malesia e arrivare a marzo in piena forma".

    Ora l'attenzione si sposterà sui test di Sepang, 6-8 febbraio, quando Marc Marquez e la Honda RC213V si incontreranno di nuovo.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA