KTM 1290 Super Duke R 2020: i segreti dell’elettronica

Nuova piattaforma inerziale per logiche di controllo più evolute. Approfondiamo la conoscenza tecnica della nuova KTM 1290 Super Duke R e dell’elettronica che imbriglia il suo bicilindrico

1/22

Di serie sulla nuova KTM 1290 Super Duke R ci sono tre modalità di guida selezionabili anche in movimento. Rain prevede una risposta al gas dolce, potenza massima ridotta a 130 CV e controllo di trazione sull’attenti. Street è a piena potenza, con un livello medio di controllo di trazione e un elevato controllo dell’impennata. Sport offre una risposta al gas diretta, consente derapate minime e riduce l’intervento dell’antiwheelie a favore dell’accelerazione. Acquistando l’optional “Track Pack” (349 euro) si hanno due modalità in più. La prima, Track, permette la regolazione fine di vari sistemi. Si possono personalizzare risposta al gas, controllo di trazione (9 livelli, 1 è il più sportivo) e, volendo, disattivare il controllo dell’impennata e la regolazione automatica del freno motore. Include il launch control, l’aiuto per le partenze lanciate. La seconda, Performance, offre le regolazioni fini della Track ma è pensata con un occhio di riguardo alla guida stradale, in quanto permette l’accesso alle funzionalità della KTM My Ride, l’app della Casa attraverso la quale smartphone e strumentazione dialogano. Rispetto alla precedente Super Duke R, i sistemi elettronici sono più avanzati. L’impiego di una nuova piattaforma inerziale Bosch a sei assi ha permesso di introdurre nella logica di funzionamento del controllo di trazione la valutazione dell’angolo di derapata. L’algoritmo è completamente nuovo e consente di raggiungere più accuratamente il limite del grip. Beneficiano del nuovo sensore anche il controllo dell’impennata, più dolce ed accurato, e l’ABS cornering. Il display a colori da 5” è luminoso e grazie anche ad una razionale organizzazione delle informazioni offre una lettura chiara e immediata. Tramite i blocchetti al manubrio si interagisce coi sistemi elettronici (tra cui il cruise control), si naviga nei vari menù, si accende il quadro (l’avviamento è keyless), si blocca la sterzo e si sceglie quali informazioni visualizzare. Comodi sia i pulsanti “+” e “-” per la regolazione rapida di un aiuto di guida a scelta sia i pulsanti C1 e C2 con funzione customizzabile.

Se volete approfondire ulteriormente la tecnica della 1290 Super Duke R 2020, qui trovate tutto quello che c'è da sapere sul motore.

1/3

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA