Honda al lavoro su un nuovo motore V-Twin

La casa di Tokyo ha depositato il brevetto di un nuovo motore, un V-Twin di media cilindrata. I progetti mostrano l'unità montata su una moto dalle linee rétro e pensando al possibile impiego ci tornano in mente le Honda VT500 e Bros 650...

1/3

Dopo quello del codino con ali aerodinamiche, quello relativo a un cavalletto retraibile del futuro e quello che mostra lo studio della forcella Hossack, spunta un nuovo brevetto Honda. Questa volta si tratta di un motore, più precisamente un bicilindrico a V. La Casa di Tokyo ha infatti depositato alcuni progetti relativi a un nuovo propulsore V-Twin di media cilindrata. Facile immaginare a una moto dalle linee classiche, come si può vedere nell’immagine qui sopra, ma non è così scontato poiché si tratta solo di un esempio, sicuramente lontano dal progetto finale. A essere interessante è quindi solo il motore, raffreddato a liquido malgrado si noti la presenza di alette. Ragionando sul possibile impiego viene facile pensare alla riedizione di una moto in stile rétro, la possibile erede della VT500 o della Bros 650.

1/2
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli