10 August 2012

Yamaha conferma: “Valentino Rossi con noi fino al 2014”

Dopo l’annuncio ufficiale di Ducati, arriva la conferma di Yamaha: Valentino Rossi per due anni sulla M1 di Iwata insieme a Jorge Lorenzo

Yamaha conferma: “valentino rossi con noi fino al 2014”

 

Pochi minuti dopo l’annuncio di Ducati che conferma che Valentino Rossi concluderà il rapporto con la casa delle rosse a fine stagione, Yamaha annuncia di aver messo sotto contratto il pilota italiano per il biennio 2013-2014.

 

“Con grande piacere Yamaha Motor conferma la firma con Valentino Rossi che sarà pilota del team Yamaha Factory Racing MotoGP per il 2013 e 2014. Valentino Rossi è arrivato in Yamaha per la prima volta nel 2004 e ha conquistato quattro titoli mondiali con la YZR-M1 nel 2004 e 2005 e di nuovo nel 2008 e 2009. Ha vinto 46 GP con la Yamaha in 7 anni e ha lasciato alla fine della stagione 2010. Rossi, che attualmente è ottavo in campionato, sarà compagno di squadra di Jorge Lorenzo che ora è leader della classifica 2012 con 23 punti di vantaggio e ha ottenuto 5 vittorie nelle prime 10 gare, sulle 18 previste dal campionato”.

 

Lin Jarvis, managing director Yamaha Motor Racing: “questo annuncio è un’altra volta un’ottima notizia per Yamaha. A giugno abbiamo firmato con Jorge Lorenzo fino al 2014 ed ora con Valentino Rossi. Così abbiamo messo insieme il team più forte per Yamaha e la promozione del suo marchio. Abbiamo fatto correre questa super-coppia nel 2008, 2009 e 2010 conquistando il triplo titolo con Pilota, Costruttore e Team per tre anni consecutivi. L’obiettivo per i prossimi due anni è ovvio e faremo di tutto per raggiungerlo. Non ho alcun dubbio che l’esperienza, la conoscenza, le capacità e la velocità di  questi due grandi campioni ci consentiranno di correre per vincere e di ambire ai titoli 2013 e 2014. La firma con Valentino Rossi completa i nostri piani per il team ufficiale Yamaha in MotoGP. Ora ci dobbiamo impegnare al 100% per completare il lavoro di quest’anno, supportando Ben Spies e Jorge Lorenzo per cercare ogni possibile vittoria e per la corsa al titolo 2012 di Jorge".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA