di Nicolas Patrini - 08 febbraio 2019

Petrucci guida l’armata Ducati. Bagnaia da record

Dopo l’avvio al vertice di Marc Marquez e il ritorno della Yamaha con Maverick Vinales, nel day 3 dei test di Sepang è Danilo Petrucci a chiudere col primo tempo. Nella top 10 ci sono quattro Ducati, ma a stupire è la performance del rookie Alma Pramac
1/25 Test MotoGP 2019, Sepang: Andrea Dovizioso

I test MotoGP di Sepang si chiudono con tre certezze: Marc Marquez, seppur dolorante, è sempre Marc Marquez; Yamaha sembra lavorare nella direzione giusta e a confermalo è l’ottima prestazione di Maverick Vinales; Ducati ha focalizzato l’obiettivo, ben stampato sulla carena rossa: “missione Win now”. I piloti in sella alla Desmosedici GP si sono infatti imposti nella giornata conclusiva e a brillare è Danilo Petrucci con un miglior tempo di 1’58”239. L’armata Ducati vede ben 4 Rosse nella Top 5: Petrucci, Bagnaia, Miller, Dovizioso. Per trovare il primo prototipo non desmodromico occorre scendere alla quinta posizione, dove c’è Maverick Vinales. Buona la prestazione di Aleix Espargaro su Aprilia, che chiude alle spalle di Cal Crutchlow al settimo posto. Valentino Rossi non va oltre il 10° posto, ma va segnalato che ci sono ben 12 piloti racchiusi in meno di 1 secondo.

A spiccare è anche Bagnaia, capace di girare in 58” basso e piazzarsi al 2° posto di giornata. Il rookie Alma Pramac ha siglato tempi al di sotto del record della pista ufficiale di Lorenzo (1’58”830). Restando in tema “Ducati”, Andrea Dovizioso ha portato tra i cordoli una nuova carena a tripla ala a differenti altezze (qui potete vedere tutte le foto), un’innovazione mai vista in MotoGP e che dimostra ulteriormente la grande attenzione che la Casa di Borgo Panigale dedica allo studio di nuove soluzioni aerodinamiche. Inoltre spunta, sempre sulla moto numero 04, un serbatoio con feritoie per massimizzare l’effetto refrigerante ai circuiti elettronici. Tra gli assenti c’è Andrea Iannone. The Maniac, ancora debilitato a causa di una infezione, ha preferito evitare di scendere in pista; Aprilia ha così schierato Bradley Smith al fianco di Aleix Espargaro. Test conclusi prima del termine, invece, per Marc Marquez, ancora in affanno a causa della spalla sinistra da poco operata. Il numero 93 a chiuso la terza giornata all’11° posto.

Di seguito la classifica del terzo giorno di test in Malesia e le foto più belle.

Classifica Day 3 - Test MotoGP 2019, Sepang

Classifica combinata - Test MotoGP 2019, Sepang

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie di sport