di Beppe Cucco - 06 febbraio 2019

Marquez subito al top nei test di Sepang

Nonostante non sia ancora al 100% dopo l'operazione alla spalla, Marc Marquez è il più veloce in pista nella prima giornata di test MotoGP a Sepang. Ottima prova di Rins e della Yamaha.. di Viñales. Valentino Rossi poco dietro
1/31 Test MotoGP 2019, Sepang: Vinales
Con i test invernali di Sepang si apre ufficialmente la stagione MotoGP 2019. Sulla pista malese sono presenti tutti i team, più o meno al completo. Per il team Repsol Honda HRC è presente Marc Marquez, ancora non al 100% dopo l'operazione alla spalla, ma assente il suo compagno Jorge Lorenzo, fermato dalla frattura allo scafoide del polso sinistro; il suo posto è preso da Stefan Bradl. In pista anche Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu). Yamaha è a Sepang al gran completo, con la coppia del team ufficiale Monster Energy Yamaha MotoGP Valentino Rossi (con il suo nuovo casco) e Maverick Viñales, il duo del Petronas Yamaha SRT Franco Morbidelli e Fabio Quartararo, e i tre collaudatori Jonas Folger, Katsuyuki Nakasuga e Kohta Nozane.

Per Ducati ci sono in pista Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati), Jack Miller e Francesco Bagnaia (Alma Pramac Racing) e Tito Rabat e Karel Abraham (Reale Avintia Racing). Suzuki schiera Alex Rins, Joan Mir e il tester Sylvain Guintoli; Aprilia è in pista con Aleix Espargaro, Andrea Iannone e il collaudatore Bradley Smith; KTM è presente con Pol Espargaró e Johann Zarco a difendere i colori del team Factory Racing e Hafizh Syahrin e Miguel Oliveira per il Team Tech 3, tra i cordoli anche il collaudatore Mika Kallio.

Tante le novità che i team sperimenteranno in questi tre giorni di test: Honda prova un nuovo motore, il forcellone in carbonio e un inedito profilo aerodinamico. In Yamaha, invece, dopo che il motore 2019 era stato provato e scelto nei test andalusi di novembre ci si concentra su un nuovo telaio. Tante le novità portate da Ducati: carenature aerodinamiche, aggiornamenti sul telaio e un nuovo cambio; tutto questo unito al propulsore 2019. Aprilia prova un nuovo telaio, forcellone in carbonio, impianto di scarico, sella, serbatoio… Suzuki sperimenta alcune modifiche al motore e confronta il telaio 2019 con quello dello scorso anno; stesso discorso per KTM, che in più prova anche alcune nuove soluzione aerodinamiche.
1/7 AGV Pista GP R Valentino Rossi Winter Edition 2019

Marquez subito velocissimo

Al termine della prima giornata di test il più veloce in pista è Marc Marquez, che chiude con un best lap di 1'59"621; con solo 29 tornate all'attivo il Campione del Mondo MotoGP è uno dei piloti che hanno girato di meno nel day1 a Sepang. In seconda posizione termina Alex Rins, che porta la sua Suzuki a soli 259 millesimi da Marquez. Terzo posto per la Yamaha di Maverick Viñales, che ferma il crono a 1'59"937, con 316 millesimi di distacco dal primo tempo.

Ottima la prova di Tito Rabat, che segna il miglior tempo con una Ducati: 1'59"983; dietro di lui Danilo Petrucci, che al suo esordio sulla Desmosedici GP19 chiude con il quinto tempo di giornata, 2'00"051. Pochi millesimi alle sue spalle troviamo Valentino Rossi, 2'00"054. Settimo tempo per il collaudatore Honda Nagakami, che perde 537 millesimi da Marc Marquez. Chiudono la top ten Andrea Dovizioso, Stefan Bradl e Pol Espargaro.

Qui sotto trovate la classifica completa del day 1 dei test invernali MotoGP di Sepang; nella gallery in cima all'articolo le foto.

Classifica test MotoGP Sepang 2019 - Day1

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri veloce / giri tot.
1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:59.621 26 / 29
2 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:59.880 0.259 25 / 61
3 VIÑALES, Maverick Yamaha Factory Racing 1:59.937 0.316 28 / 63
4 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:59.983 0.362 58 / 59
5 PETRUCCI, Danilo Mission Winnow Ducati 2:00.051 0.430 8 / 54
6 ROSSI, Valentino Yamaha Factory Racing 2:00.054 0.433 22 / 56
7 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 2:00.158 0.537 54 / 55
8 DOVIZIOSO, Andrea Mission Winnow Ducati 2:00.197 0.576 17 / 49
9 BRADL, Stefan Honda Test Team 2:00.214 0.593 41 / 61
10 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 2:00.313 0.692 3 / 44
11 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 2:00.383 0.762 26 / 51
12 MORBIDELLI, Franco Petronas Yamaha SRT 2:00.460 0.839 58 / 60
13 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 2:00.602 0.981 51 / 55
14 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 2:00.681 1.060 24 / 51
15 BAGNAIA, Francesco Alma Pramac Racing 2:00.694 1.073 25 / 49
16 OLIVEIRA, Miguel KTM Tech 3 Racing 2:00.902 1.281 58 / 59
17 TEST 1, Yamaha Yamaha Test Team 2:00.965 1.344 54 / 55
18 QUARTARARO, Fabio Petronas Yamaha SRT 2:00.985 1.364 45 / 65
19 KALLIO, Mika Red Bull KTM Factory Racing Test Team 2:01.054 1.433 4 / 20
20 ZARCO, Johann Red Bull KTM Factory Racing 2:01.121 1.500 53 / 61
21 IANNONE, Andrea Aprilia Racing Team Gresini 2:01.249 1.628 35 / 36
22 GUINTOLI, Sylvain Suzuki Test Team 2:01.286 1.665 14 / 58
23 MIR, Joan Team SUZUKI ECSTAR 2:01.432 1.811 24 / 55
24 ABRAHAM, Karel Reale Avintia Racing 2:01.627 2.006 25 / 45
25 TEST 2, Yamaha Yamaha Test Team 2:01.736 2.115 11 / 45
26 SYAHRIN, Hafizh KTM Tech 3 Racing 2:01.853 2.232 48 / 49
NC SMITH, Bradley Aprilia Racing Factory Team
NC TSUDA, Takuya Suzuki Test Team
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli