di Beppe Cucco
06 September 2022

Il prezzo della nuova Yamaha R1 GYTR 2023

Scarico completo Akrapovič, centralina dedicata, trasmissione modificata e impianto frenante maggiorato fanno lievitare il prezzo della moto. Rispetto alla R1 “standard”, la nuova Yamaha R1 GYTR 2023 costa 7.000 euro in più

1/24

Yamaha R1 GYTR my 2023

Nella gamma Yamaha ci sono due moto pensate espressamente per i cordoli: R6 GYTR e la nuova R1 GYTR 2023, dove quella sigla sta per Genuine Yamaha Technology Racing. I ricambi GYTR sono progettati insieme alla moto in modo da poter garantire un'integrazione perfetta e utilizzano il top dei materiali in commercio, come la fibra di carbonio e l'alluminio di tipo aeronautico. Questo rende gli accessori GYTR gli unici prodotti ad alte prestazioni supportati da Yamaha. R6 e R1 in versione GYTR, non omologate per la strada, si presentano con una quantità infinita di accessori GYTR. Tutto ciò, ovviamente, ha un prezzo. Rispetto alle versioni “standard” il prezzo della moto aumenta, infatti, di 6/7.000 euro.

Qui sotto e nella pagina successiva trovate il prezzo della R6 GYTR e della nuova R1 GYTR 2023. Se invece avete già una moto sportiva della Casa di Iwata e volete prepararla per scendere in pista tra i cordoli, Yamaha mette a vostra disposizioni dei pacchetti di accessori per R3, R6 Race, R7 e R1: qui trovate tutte le informazioni, e i prezzi.

1 di 2

In pillole:

  • Set carene da gara GYTR
  • Sistema di scarico da gara completo Akrapovič
  • Set ECU GYTR Set cablaggio GYTR
  • Cavo interfaccia GYTR
  • Interruttore on/off GYTR
  • Set di tappi AIS GYTR
  • Emulatore ABS GYTR
  • Tappo carburante senza chiave GYTR
  • Sella Racing GYTR
  • Set Tubi freno in acciaio inossidabile
  • Set regolazione sella GYTR
  • Kit cambio rovesciato opzionale
  • Protezione corona posteriore (pinna)
  • Protezione leva del freno anteriore
  • Catena DID Gold Race 520
  • Pignone 15T/ corona posteriore 46T
  • Set dadi pignone 520
  • Supporti per cavalletto paddock
  • Cavalletto paddock

La Yamaha R6 GYTR è in vendita ad un prezzo di 19.499 euro, vale a dire 5.900 euro in più rispetto alla R6 Race.

1/5

MOTORE
• Scarico Akrapovic Race e sistema con tubo centrale
• Set di tappi AIS
• Set di coperture motore

ELETTRONICA
• ECU GYTR
• Cablaggio
• Cavo di interfaccia per PC
• Emulatore ABS GYTR
• Interruttore On/Off GYTR
TRASMISSIONE FINALE

• Pignone 15/42T 520
• Catena racing 520 GYTR Serie R
TELAIO
• Pneumatici R11 BS
• Tappo carburante GYTR Racing
• Set tubi freno in acciaio inossidabile GYTR
• pinze freno con kit pistoni in acciaio GYTR
• Pastiglie freno Brembo Z04
• Manubri racing
• Fermi sterzo
• Protezione pignone posteriore
• Protezione della leva del freno anteriore ricavata dal pieno
• Set cambio rovesciato opzionale
• Ganci per cavalletto
• Supporto posteriore Racing Serie R
CARENE
• Kit carena race completo in fibra
• Cupolino race
• Sella da race GYTR

La nuova Yamaha R1 GYTR è in vendita ad un prezzo di 27.999 euro, vale a dire 7.000 euro in più rispetto alla R1 “standard” e 1.000 euro in più rispetto alla R1M.

1/24

Yamaha R1 GYTR my 2023

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA