Orari TV MotoGP 2017, Mugello: diretta in chiaro su TV8

Orari TV Motomondiale 2017 Mugello: prove, qualifiche, gare in diretta su SKY e TV8 (anche differita). La sesta tappa per i piloti di Moto3, Moto2 e MotoGP è il circuito italiano del Mugello: non perdetevi nulla e giocate a FantaMOTOCICLISMO!
1/27 MotoGP 2017, Le Mans: la caduta di Marc Marquez alla prima curva (foto 2)

Orari TV

GIOVEDÌ 1 GIUGNO
Sky Sport MotoGP HD (canale 208)
17,00: Conferenza Stampa Piloti MotoGP
18,00: Paddock Live Show

VENERDÌ 2 GIUGNO
Sky Sport MotoGP HD (canale 208)
8,50: Paddock Live
9,00: Prove libere 1 Moto3
9,55: Prove libere 1 MotoGP
10,55: Prove libere 1 Moto2
11,40: Paddock Live
13,10: Prove libere 2 Moto3
14,05: Prove libere 2 MotoGP
15,05: Prove libere 2 Moto2
15,50: Paddock Live
18,00: Paddock Live Show

SABATO 3 GIUGNO
Sky Sport MotoGP HD (canale 208)
8,50: Paddock Live
9,00: Prove libere 3 Moto3
9,55: Prove libere 3 MotoGP
10,55: Prove libere 2 Moto2
11,40: Paddock Live
12,15: Paddock Live
12,35: Qualifiche Moto3
13,30: Prove libere 4 MotoGP
14,10: Qualifiche MotoGP (Q1 alle 14:10, Q2 alle 14:35)
15,05: Qualifiche Moto2
15,50: Paddock Live
17,30: Conferenza stampa qualifiche
18,00: Paddock Live Show

TV8 (canale 8 digitale terrestre)
11,00: Studio MotoGP
12,35: Qualifiche Moto3
13,30: Prove libere 4 MotoGP
14,10: Qualifiche MotoGP (Q1 alle 14:10, Q2 alle 14:35)
15,05: Qualifiche Moto2
15,50: Studio MotoGP

DOMENICA 4 GIUGNO
Sky Sport MotoGP HD (canale 208)
8,30: Paddock Live
8,40: Warm up Moto3, Moto2, MotoGP
11,00: Gara Moto3
12,20: Gara Moto2
13,30: Grid
14,00: Gara MotoGP
15,00: Zona Rossa
15,45: Paddock Live Ultimo Giro
19,00: Race Anatomy MotoGP

TV8 (canale 8 digitale terrestre)
10,30: Studio MotoGP
11,00: Gara Moto3
12,20: Gara Moto2
14,00: Gara MotoGP
15,10: Studio MotoGP
23,00: Gara MotoGP (Sintesi)

Il 6° appuntamento stagionale

Jorge Lorenzo, in piega durante la gara di Le Mans
Dopo la tappa francesce, sul circuito di Le Mans, il circus del Motomondiale approda in Italia per il GP del Mugello. In occasione del sesto appuntamento stagionale, tutte le gare saranno trasmesse in diretta, sia su Sky Sport MotoGP HD che, in chiaro, su TV8. Fino a qualche giorno fa l’incognita sulla presenza di Valentino Rossi, caduto durante un allenamento con la moto da cross, aveva lasciato i tifosi con il fiato sospeso; per fortuna il Dottore sta meglio, ma la sua partecipazione al GP del Mugello è ugualmente incerta. Valentino Rossi scenderà in pista per le libere del venerdì e deciderà se proseguire il weekend in base all'intensità del dolore provato in sella.

Fra i grandi protagonisti ci saranno sicuramente Marc Marquez, reduce da uno "zero" che gli è costato la perdita di terreno nella classifica generale, e Dani Pedrosa, attualmente al secondo posto in classifica grazie alla competitività (e alla pazienza in gara) fin qui dimostrata. Naturalmente il risultato della gara dipenderà anche da Viñales, attualmente in vetta alla generale; Maverick cercherà di rafforzare il proprio vantaggio e guadagnare punti importanti in ottica Mondiale. Da non sottovalutare, inoltre, tutti i piloti che giocano “in casa”: primi fra tutti gli ufficiali Ducati, con Lorenzo e Dovizioso, poi Iannone e Petrucci. Infine chi, come Aprilia, lavora nell’ottica di conseguire un risultato positivo, e senza dimenticare un certo Zarco o rider che saranno certo molto motivati, come Crutchlow, Bautista o Redding...

Fra le incognite del week end ci sono gli pneumatici e il feeling che sapranno offrire ai piloti. Michelin introdurrà nel fine settimana toscano una la gomma anteriore "70", costruita con una carcassa più dura; inoltre, porterà gomme posteriori simmetriche e asimmetriche, con spalla destra rinforzata per affrontare al meglio le curve da quel lato (9 su 15). Tre le mescole disponibili: dura, media, morbida. Fra le certezze c’è invece la volontà da parte di tutti di ricordare Nicky Hayden, tragicamente scomparso pochi giorni fa. Per ricordare e rendere omaggio al Campione del Mondo MotoGP 2006, nel paddock del circuito verranno esposte tutte le moto usate da Kentucky Kid nella sua carriera.

Per quanto riguarda la classe mediana, la Moto2, è da segnalare il ritorno di Brad Binder, dopo i 3 appuntamenti saltatati a causa di un infortunio al braccio. Inoltre, Danny Kent torna nella categoria per sostituire Leucona, con i colori Garage Plus. Il britannico aveva lasciato la Moto2 per correre in Moto3. Fra i grandi favoriti alla vittoria c’è Franco Morbidelli, attualmente al vertice della classifica, reduce da 4 vittorie in 5 gare. Ma la vera "notiziona" per la Moto2 potrebbe arrivare fupori dalla pista. Dorna e Triumph dovrebbero infatti ufficializzare l'arrivo di un motore di Hinckley ad equipaggiare le moto della classe intermedia dal 2019. Sarebbbe un tre cilindri di 675 cc, lo stesso che equipaggia la nuova Street Triple. State connessi

I presupposti per un grande weekend di gara ci sono, ma come andrà a finire? Se vi siete fatti un'idea, provate a giocare a FantaMOTOCICLISMO! Cercate di azzeccare la Top 5 della gara e, a fine stagione, chi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno! Cliccate qui sotto e buona fortuna!

Classifiche Moto3-Moto2-MotoGP e calendario 2017

Il Circuito del Mugello
Cliccate qui per vedere le classifiche piloti e costruttori delle tre classi del Motomondiale, oltre al calendario ufficiale di tutte le gare in programma per la stagione 2017.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA