SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MV Agusta Stradale 800: il video test

È una delle moto protagoniste di Motociclismo di gennaio 2015, un modello da turismo leggero inedito per la Casa di Schiranna. Più comoda, facile e “buona” della Rivale, ma il DNA non mente, la grinta è intatta. Aldo Ballerini prova e “video racconta” la Stradale 800

Mv agusta stradale 800: il video test

Il 2014 di MV Agusta è stato a dir poco denso di avvenimenti. In ordine sparso: il ritorno alla vittoria in un campionato mondiale (in Supersport, a Phillip IslandMisano.e Magny Cours, con Jules Cluzel in lotta fino all’ultimo per il titolo vinto poi da VD Mark); il lancio della Brutale Dragster e il suo successo commerciale, a dire la verità inaspettato anche da parte di MV stessa; la conclusione del corteggiamento da parte di Mercedes con l’acquisto da parte dei tedeschi del 25% delle quote; l’allagamento degli stabilimenti per l’esondazione del lago di Varese…

 

NOVITÀ MV AGUSTA PRIMA, DURANTE E DOPO IL SALONE DI MILANO

E in mezzo ovviamente Eicma, con la succosa anteprima regalataci pre Salone: la presentazione delle grintose Brutale 800 RR, in versione “naked” e Dragster (che abbiamo guidato). In fiera sono stati mostrati i nuovi colori per le 3 cilindri, ma la moto più attesa era probabilmente la versione definitiva della Turismo Veloce 800, mentre si aspettava anche la F4RC, che però non è arrivata.

 

3 CILINDRI DA TURISMO LEGGERO

La vera novità, invece, è stata la  Stradale 800, una specie di Rivale “addomesticata” trasformandola in una più accondiscendente turistica con modifiche sostanziali al motore, alla posizione di guida, all’equipaggiamento di serie (parabrezza e valigie, per dirne solo due). Per i dettagli tecnici sulla nuova “commuter” varesina cliccate qui, mentre per leggere l’anteprima del test di Aldo Ballerini cliccate qui (il servizio completo è su Motociclismo di gennaio).

 

OBBIETTIVO: ALLAGARE LA FAMIGLIA

Su questa moto MV punta molto, è il modello che introduce il Marchio varesino in un segmento che non sia sportivo o “fun”, il modello che più di ogni altro (finora) abbina il carattere grintoso alla voglia di essere “amichevole” per tutti. Se l’operazione è riuscita o meno lo dirà il mercato, intanto noi aspettiamo la Stradale 800 per la prova completa, magari una comparativa, e vi regaliamo il video del test in occasione del lancio stampa.

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA