MotoGP 2014 Sepang: orari programmazione TV

Domenica 26 ottobre il Motomondiale si sposta in Malesia per la terza e ultima tappa asiatica. Ecco gli orari della programmazione TV (attenzione: le gare si correranno la mattina), la descrizione della pista, le classifiche e il calendario della stagione 2014. Non dimenticatevi di giocare al FantaMOTOCICLISMO

Il Motomondiale 2014 a Sepang

I piloti delle tre classi del Motomondiale continuano la trasferta e, dopo le gare in Giappone e in Australia, ora è il turno della Malesia che ospiterà il diciassettesimo e penultimo round di questa intensa stagione 2014.

 

ALL’INSEGUIMENTO DI ROSSI

A Phillip Island i rider della MotoGP si sono sfidati in una gara di resistenza: alla fine delle 27 tornate, infatti, sono stati solamente 14 i piloti a tagliare il traguardo sotto la bandiera a scacchi. “È Bridgestone responsabile delle (troppe) cadute?”, cliccate qui per partecipare al nostro sondaggio. In ogni caso, Valentino Rossi è riuscito ad amministrare al meglio la gara in Australia (qui il report giro per giro), conquistando un altro trionfo dopo quello a Misano. Nonostante l’anomalo consumo delle gomme sul lato sinistro, Lorenzo ha approfittato della caduta di Crutchlow all’ultimo giro ed è riuscito a salire sul secondo gradino del podio. Inoltre, grazie al grande terzo podio di Bradley Smith, a Phillip Island Yamaha è riuscita a schiacciare Honda: Marquez è caduto mentre era in testa alla gara, mentre Pedrosa è stato obbligato a ritirarsi dopo che la sua RC213V è stata danneggiata da con contatto con Iannone (cliccate qui per i commenti post gara dei piloti).

Nella lotta per il numero 2 in campionato, Rossi ha preso un bel vantaggio sullo spagnolo della Casa dell’Ala dorata, mentre Lorenzo è a soli 7 punti. A Sepang la battaglia si farà ancora più accesa e lo spettacolo sarà tanto. Chi vincerà questa volta? Marquez eguaglierà il record di vittorie stagionali di Doohan? Seguite le prove e le qualifiche e ricordatevi di giocare al FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizione della gara della classe regina e, a fine stagione, chi di voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante aracione qui sotto:

 

 

CAMPIONI SE…

In Australia, Esteve Rabat ha sfiorato il titolo mondiale Moto2 ma a Sepang le probabilità che lo spagnolo si laurei campione sono molto alte: infatti gli basta arrivare 7° per conquistare il numero 1, mentre Kallio non può permettersi di scendere sotto la seconda posizione (in questo caso Rabat dovrebbe arrivare 13° o oltre per rimandare la festa) per evitare di perdere matematicamente il titolo con una gara di anticipo.

Nella Moto3 la situazione si fa un po’ più complicata: Miller è riuscito a vincere la gara di casa a Phillip Island, ma Marquez si è difeso alla grande con un ottimo secondo posto in volata. Ora tra i due giovani piloti ci sono 20 punti, con lo spagnolo al comando. Per vincere il campionato del mondo Moto3, Alex deve chiudere la gara davanti a Jack e con almeno 26 punti di vantaggio in classifica generale (nel caso fossero 25 Marquez non sarebbe campione in quanto ha meno vittorie di Miller). Le uniche possibilità che ha l’alfiere della Honda per diventare campione a Sepang sono queste:

  • Marquez 1° con Miller 3° (o oltre)
  • Marquez 2° con Miller 4° (o oltre)
  • Marquez 3° con Miller 6° (o oltre)
  • Marquez 4° con Miller 9° (o oltre)
  • Marquez 5° con Miller 11° (o oltre)
  • Marquez 6° con Miller 12° (o oltre)
  • Marquez 7° con Miller 13° (o oltre) e Rins 2° (o oltre)
  • Marquez 8° con Miller 14° (o oltre) e Rins 2° (o oltre)
  • Marquez 9° con Miller 15° (o oltre) e Rins 2° (o oltre)
  • Marquez 10° con Miller oltre il 15° posto  e Rins 2° (o oltre)

 

 

Vedremo se già da questo fine settimana tutte le classi avranno un nuovo campione o se dovremo aspettare l’ultimo round: qui sotto trovate gli orari TV di Sepang (attenzione che le gare si correranno la mattina e la notte tra sabato e domenica si passa dall'ora legale all'ora solare: le lancette tornano indietro di un'ora) e non perdetevi la mega gallery con le meravigliose umbrella-girl australiane.

 

MOTOMONDIALE 2014 – SEPANG: ORARI PROGRAMMAZIONE TV

 

SKY SPORT MOTOGP (PER ABBONATI)

Giovedì 23 ottobre

10,50 Conferenza stampa piloti

12,00 Paddok Live Show

 

Venerdì 24 ottobre

2,45 Paddok Live

3,00 Moto3 Prove Libere 1

3,55 MotoGP Prove Libere 1

4,55 Moto2 Prove Libere 1

5,40 Paddock Live

7,00 Paddock Live

7,10 Moto3 Prove Libere 2 (in replica alle 12,30)

8,00 MotoGP Prove Libere 2 (in replica alle 10,05 e alle 14,00)

9,05 Moto2 Prove Libere 2 (in replica alle 11,00)

9,50 Paddock Live

12,00 Paddock Live Show

 

Sabato 25 ottobre

2,45 Paddock Live

3,00 Moto3 Prove Libere 3

3,55 MotoGP Prove Libere 3

4,55 Moto2 Prove Libere 3

5,40 Paddock Live

6,15 Paddock Live

6,35 Moto3 Qualifiche (in replica alle 16,30)

7,30 MotoGP Prove Libere 4

8,05 MotoGP Qualifiche (in replica alle 10,05, alle 12,30 e alle 14,00)

9,05 Moto2 Qualifiche (in replica alle 19,30)

9,50 Paddock Live

11,15 Conferenza stampa

12,00 Paddock Live Show

 

Domenica 26 ottobre

3,15 Paddock Live

2,40 Moto3 Warm Up

3,10 Moto2 Warm Up

3,40 MotoGP Warm Up

5,30 Paddock Live

6,00 Moto3 Gara (in replica alle 16,30 e alle 23,00)

7,20 Moto2 Gara (in replica alle 20,00 e alle 2,00)

8,15 Paddock Live

9,00 MotoGP Gara (in replica alle 11,15, alle 14,00, alle 18,00 e alle 21,00)

10,00 Paddock Live

10,45 Paddock Live-Ultimo Giro

 

CIELO

Sabato 25 ottobre

11,15 Studio MotoGP

11,20 Moto3, Moto2, MotoGP Qualifiche (differita)

12,30 Studio MotoGP

 

Domenica 26 ottobre

10,00 Studio MotoGP

10,10 Moto3 Gara (differita)

11,05 Moto2 Gara (differita)

12,00 MotoGP Gara (differita)

13,05 Studio MotoGP

Classifiche

MOTOMONDIALE MOTOGP 2014 – CLASSIFICA GENERALE

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Marc MARQUEZ

Honda

SPA

312

2

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

255

3

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

247

4

Dani PEDROSA

Honda

SPA

230

5

Andrea DOVIZIOSO

Ducati

ITA

166

6

Aleix ESPARGARO

Forward Yamaha

SPA

117

7

Pol ESPARGARO

Yamaha

SPA

116

8

Bradley SMITH

Yamaha

GBR

108

9

Andrea IANNONE

Ducati

ITA

102

10

Stefan BRADL

Honda

GER

96

11

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

89

12

Scott REDDING

Honda

GBR

69

13

Cal CRUTCHLOW

Ducati

GBR

63

14

Hiroshi AOYAMA

Honda

JPN

62

15

Nicky HAYDEN

Honda

USA

44

19

Alex DE ANGELIS

Forward Yamaha

RSM

14

20

Danilo PETRUCCI

ART

ITA

13

22

Michele PIRRO

Ducati

ITA

11

 

MOTOMONDIALE MOTO2 2014 – CLASSIFICA GENERALE

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Esteve RABAT

Kalex

SPA

310

2

Mika KALLIO

Kalex

FIN

269

3

Maverick VIÑALES

Kalex

SPA

249

4

Thomas LUTHI

Suter

SWI

161

5

Dominique AEGERTER

Suter

SWI

151

6

Johann ZARCO

Caterham Suter

FRA

117

7

Simone CORSI

Kalex

ITA

100

8

Sandro CORTESE

Kalex

GER

76

9

Franco MORBIDELLI

Kalex

ITA

75

10

Luis SALOM

Kalex

SPA

67

11

Marcel SCHROTTER

Tech 3

GER

66

12

Anthony WEST

Speed Up

AUS

65

13

Sam LOWES

Speed Up

GBR

60

14

Jonas FOLGER

Kalex

GER

53

15

Xavier SIMEON

Suter

BEL

52

19

Alex DE ANGELIS

Suter

RSM

37

21

Mattia PASINI

Kalex

ITA

32

26

Lorenzo BALDASSARRI

Suter

ITA

14

 

MOTOMONDIALE MOTO3 2014 – CLASSIFICA GENERALE

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Alex MARQUEZ

Honda

SPA

251

2

Jack MILLER

KTM

AUS

231

3

Alex RINS

Honda

SPA

210

4

Efren VAZQUEZ

Honda

SPA

187

5

Romano FENATI

KTM

ITA

174

6

Alexis MASBOU

Honda

FRA

150

7

Isaac VIÑALES

KTM

SPA

121

8

Enea BASTIANINI

KTM

ITA

116

9

Danny KENT

Husqvarna

GBR

103

10

Brad BINDER

Mahindra

RSA

102

11

Miguel OLIVEIRA

Mahindra

POR

102

12

Jakub KORNFEIL

KTM

CZE

86

13

John MCPHEE

Honda

GBR

77

14

Niklas AJO

Husqvarna

FIN

52

15

Francesco BAGNAIA

KTM

ITA

50

16

Niccolò ANTONELLI

KTM

ITA

50

20

Alessandro TONUCCI

Mahindra

ITA

18

22

Matteo FERRARI

Mahindra

ITA

12

24

Andrea MIGNO

Mahindra

ITA

8

 

Malaysian Motorcycle: la pista

MALAYSIAN MOTORCYCLE: LA PISTA

 

Informazioni sul Circuito

  • Lunghezza: 5.548 m
  • Larghezza: 25 m
  • Curve a sinistra: 5
  • Curve a destra: 10
  • Il rettilineo più lungo: 920 m
  • Costruito: 1998

 

Presentazione

Concepito per la velocità e lo spettacolo, il circuito internazionale di Sepang è uno dei migliori del mondo. Fu costruito nel cuore di un immenso complesso che comprende un hotel, un campo da golf, negozi e altri impianti sportivi. Costò oltre 50 milioni di sterline. Il complesso fu terminato in meno di quattordici mesi e i suoi impianti rispondono ai criteri più esigenti. Ospitò il suo primo Gran Premio del calendario del mondiale. Con quattro curve lente seguite da vari rettilinei e una decina di curve abbastanza rapide, il circuito di Sepang favorisce i sorpassi e le elevate velocità. La competizione in questo tracciato, uno dei più lunghi del MotoGP, si sviluppa sotto un caldo intenso con alti indici di umidità. Sepang si trova a circa 50 km a sud di Kuala Lumpur.

Calendario

CALENDARIO MOTOMONDIALE 2014

23 marzo, Qatar - Doha/Losail

13 aprile, Stati Uniti d'America – Austin

27 aprile, Argentina - Termas de Rio Hondo

4 maggio, Spagna - Jerez de la Frontera

18 maggio, Francia - Le Mans

1 giugno, Italia - Mugello

15 giugno, Catalunya - Catalunya

28 giugno, Olanda - Assen **

13 luglio, Germania - Sachsenring

10 agosto, Indianapolis - Indianapolis

17 agosto, Repubblica Ceca - Brno

31 agosto, Gran Bretagna - Silverstone

14 settembre, San Marino & Riviera di Rimini - Marco Simoncelli Misano

28 settembre, Aragon - Motorland Aragon

12 ottobre, Giappone - Motegi

19 ottobre, Australia - Phillip Island

26 ottobre, Malesia - Sepang

9 novembre, Valencia - Ricardo Tormo-Valencia

 

** Si corre di sabato

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA