Motociclismo di gennaio 2021 è in edicola

In copertina la Triumph Trident 660, la nuova naked inlgese che mira a ritagliarsi una fetta di mercato non trascurabile nel vivace segmento delle entry-level. E ancora: MotoWeeks, la sfida tra Benelli 502C e Honda CMX500 Rebel, i test dei maxiscooter Honda Forza 750 e X-ADV, il confronto tra 7 tute intere antipioggia… e molto altro

1/8

La copertina di Motociclismo di gennaio 2021

In copertina

Il test in anteprima della Triumph Trident 660, con le prime impressioni di guida e interviste

  • MotoWeeks, il “nostro” salone: un mese all’insegna delle anteprime 2021 di ben 10 Case
  • Comparativa medie custom: la cruiser Benelli 502C sfida la bobber Honda CMX500 Rebel
  • In moto sotto il diluvio: a confronto 7 tute intere antipioggia, con risultati inattesi
  • Turismo: alla scoperta dei tesori sepolti della Toscana
1/67

Triumph Trident 660 2021 

Grandi test e prove

  • Design italiano (di Rodolfo Frascoli) e meccanica tutta nuova (ma sempre con il tre cilindri in linea) sono i punti chiave del progetto Triumph Trident 660, che mira a ritagliarsi una fetta di mercato non trascurabile nel vivace segmento delle entry-level.
  • Test doppio: sulla medesima base meccanica, Honda Forza 750 e X-ADV esprimono caratteri molto diversi. Comodo e pratico il Forza, aggressivo e inarrestabile anche su sterrato il “SUV a due ruote”.
  • Le custom non sono solo grosse ingombranti: con meno di 7.000 euro e con la sola patente A2 si possono guidare due perle di 500 cc, la Benelli 502C e la Honda CMX500 Rebel, grintosa cruiser la prima, essenziale bobber la seconda.
1/24

Honda X-ADV 2021

Attualità e tecnica

  • Dal 4 dicembre al 2 gennaio, nel cuore della Milano che guarda al futuro, lo stand di MotoWeeks ha accolto le novità 2021 di Benelli, Ducati, BMW, Yamaha, Triumph, Aprilia, Piaggio, Moto Guzzi, Vespa e Zero Motorcycles, dando la possibilità a chiunque di vederle dal vivo e salire in sella. Con un occhio di riguardo alla mobilità sostenibile.
  • E ancora: 10 pagine di anteprime che vedremo nei concessionari nel corso dell’anno che sta iniziando.
  • Moto mitiche addio: con l’avvento della normativa Euro 5 (e riscontri di mercato non più favorevoli), se ne vanno alcuni nomi storici del mondo delle due ruote.
  • A tal proposito, nella sezione Tecnica vi raccontiamo quali test prevede il ciclo di omologazione della norma Euro 5, che interessa tutte le moto prodotte a partire dal 1° gennaio 2021.
  • Affrontare la pioggia senza inzupparsi? È possibile con le tute intere impermeabili. Abbiamo messo a confronto 7 modelli, scoprendo che non tutti “tengono” l’acqua.
1/11

Sport e special

  • Sport: la Dakar in Arabia Saudita si prevede più lunga, più difficile e più tecnica che in passato. Airbag obbligatorio per tutti i piloti e road book “a sorpresa” consegnati solo la mattina della partenza di ciascuna tappa sono due delle novità introdotte in questa edizione.
  • Nella sezione dedicata al Turismo, vi portiamo in Toscana, alla scoperta di tesori Etruschi sepolti e nascosti dai secoli. E poi si parte per la Giordania, in un affascinante e tutt’altro che lineare viaggio da Cuneo a Petra, l’antica capitale dei Nabatei scavata nella roccia del deserto.
  • Sembrano i mezzi realizzati dai pionieri del motociclismo americano, ma le special Harley-Davidson e Indian di Kustom Bicycle Garage sono elettriche: le ha realizzate Robert Godri, in arte Mr. GoRo.
  • Passione e ricordi: la custom di media cilindrata made in Italy che si ispirava ai miti americani è la Moto Morini Excalibur 350, inusuale chopper apprezzata per il vivace bicilindrico e per la guida efficace.
  • Guida all’acquisto: pregi e difetti della Ducati Monster 821, che esce dal listino per fare spazio alla nuova Monster con motore Testastretta di 937 cc.
1/33

Dakar 2021 -Zaker Yakp 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli