Mondiale MXGP 2015, Svezia: Febvre fa doppietta, Cairoli 7° ma lottatore

Prosegue lo straordinario periodo di forma del talento della Yamaha, che ora vanta 39 punti di vantaggio su Tony (3° in Gara 2). A podio anche Van Horebeek e Strijbos. In MX2 vince Gajser, mentre Herlings combina un mezzo disastro… Classifiche e foto

Mondiale mxgp 2015, svezia: febvre fa doppietta, cairoli 7° ma lottatore

Semplicemente inarrestabile. Dopo le vittorie di Maggiora e Teutschethal, arriva il 1° posto anche a Uddevalla (Svezia). Possiamo dunque affermare che Romain Febvre (Yamaha Factory) sia in stato di grazia. Il talento francese – senza ombra di dubbio “rookie of the year” MXGP 2015 - mette a segno una doppietta perfetta, senza sbagliare nemmeno una curva o un salto, dimostrando sia velocità che mentalità. Bene anche Jeremy Van Horebeek (Yamaha Factory) e Kevin Strijbos (Rokstar Energy Suzuki), rispettivamente 2° e 3°. Per quanto riguarda Tony Cairoli (Red Bull KTM) invece, il siciliano cade in Gara1 perdendo moltissime posizioni, ma in Gara2 si riscatta terminando terzo (qui tutte le foto del GP). Da sottolineare anche il 10° posto assoluto di David Philippaerts (Yamaha DP19 Racing).

 

Gara1 mxgp

Romain Febvre centra l’holeshot davanti a Evgeny Bobryshev, Dean Ferris, Todd Waters e Jeremy Van Horebeek. Tony Cairoli è attorno all’ottava posizione, tallonato da David Philippaerts. Già dai primi giri della corsa Febvre mantiene un ritmo elevato, andando a guadagnare 3” sugli inseguitori. Intanto Van Horebeek si prende la posizione su Waters, mentre Cairoli sbaglia, cade e perde secondi importanti, scivolando in 22esima posizione. A 18’ dallo scadere del tempo regolamentare la gara si accende con il duello tra Philippaerts e Paulin. Dopo una sfida di un paio di minuti è il francese della Honda ad avere la meglio. Poco dopo il colpo di scena: la moto di Bobryshev si ammutolisce e lo lascia a piedi. Nel frattempo Searle, nel tentativo di superare Philippaerts, perde l’anteriore e cade: l’inglese accusa il colpo e rientra ai box. La rimonta di Cairoli entra nel vivo nella seconda metà di manche: posizione dopo posizione Tony guadagna punti preziosi per il Campionato. Nel finale Ferris perde due posizioni a favore di Waters e Paulin, mentre Shaun Simpson consolida la sua terza piazza conquistata nelle prime battute della manche. La vittoria va quindi a Febvre, davanti al suo compagno di squadra Van Horebeek.

 

Gara2 mxgp

Strijbos scatta davanti a tutti, lo inseguono Febvre, Ferris, Van Horebeek e Cairoli. L’italiano della KTM non ci pensa due volte a mettere le ruote davanti al vice Campione del Mondo 2014 e così, nel corso del primo giro, si mette in quarta posizione. A 5’ dallo start Cairoli supera anche Ferris e cerca di colmare il piccolo gap di ritardo da Febvre, ma la missione è impossibile. Tony resiste, non si dà per vinto, mantiene la posizione. Tutta la manche è un continuo elastico tra Strijbos e Febvre, fino a quando, nell’ultimo minuto del tempo regolamentare, arriva l’attacco del francese della Yamaha con un block pass: Strijbos non può far altro che chiudere il gas e vedere l’avversario allontanarsi sempre di più. Cairoli arriva al traguardo 3° con quasi 32” di ritardo: un distacco pesante, ma poco importa viste le condizioni nelle quali sta correndo l’azzurro in questo periodo. Le delusioni maggiori arrivano dal Team Honda HRC, con Paulin mai nel vivo della corsa e un Bobryshev incapace di riscattarsi dalla sfortuna di Gara1.

 

Mx2: herlings il combina guai

Se neanche una frattura alla clavicola riesce a bloccare Jeffrey Herlings (Red Bull KTM), allora per gli avversari sono guai. Ma i veri guai sono quelli in cui incappa l’olandese stesso. Vincitore di Gara1 con tanto di duello con il compagno di squadra Pauls Jonass, in Gara2 “The Bullet” ne combina una delle sue: alla prima curva entra troppo di traverso e troppo vicino a Jordi Tixier (Monster Energy Kawasaki). Ad un certo punto della derapata l’anteriore cambia improvvisamente direzione a causa di una buca e questo basta a far cadere l’alfiere KTM. Jeffrey si rialza e riparte, ma poche curve dopo getta la moto a terra e corre verso i box tenendo ben stretta la mano: si presume la frattura di un osso del mignolo. Niente di grave, per fortuna, ma non coglie l’occasione di conquistare una ventina di punti. A vincere il GP è così Tim Gajser, in gran forma in questo periodo. Lo sloveno della Honda Gariboldi chiude 2° in Gara1 per poi andare a vincere Gara2. Super rimonta in entrambe le manche per Valentin Guillod (Yamaha Standing Construct): esemplare quella in Gara2, che permette allo svizzero di conquistare il 2° posto assoluto davanti ad un pimpante Jeremy Seewer (Rokstar Energy Suzuki).

 

Mondiale mxgp, gp della svezia – classifica di giornata

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Gara1

Gara2

Totale

1

Febvre, Romain

FRA

YAM

25

25

50

2

Van Horebeek, Jeremy

BEL

YAM

22

16

38

3

Strijbos, Kevin

BEL

SUZ

13

22

35

4

Ferris, Dean

AUS

HUS

15

18

33

5

Waters, Todd

AUS

HUS

18

14

32

6

Simpson, Shaun

GBR

KTM

20

10

30

7

Cairoli, Antonio

ITA

KTM

8

20

28

8

Coldenhoff, Glenn

NED

SUZ

12

15

27

9

Paulin, Gautier

FRA

HON

16

11

27

10

Philippaerts, David

ITA

YAM

14

12

26

 

Mondiale mxgp – classifica di campionato

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Totale

QAT

THA

ARG

ITA

EUR

ESP

GBR

FRA

ITA

GER

SWE

LAT

CZE

BEL

ITA

NED

MEX

USA

1

Febvre, Romain

FRA

YAM

419

15-14

20-18

13-15

14-20

11-16

18-22

14-25

22-25

25-15

25-22

25-25

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

2

Cairoli, A.

ITA

KTM

380

20-18

16-25

22-22

25-22

0-14

20-25

25-20

25-14

14-3

7-15

8-20

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

3

Nagl, M.

GER

HUS

360

25-25

18-10

20-25

22-25

22-22

25-20

20-16

15-22

6-22

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

4

Paulin, G.

FRA

HON

351

18-20

14-15

15-14

16-16

25-25

16-14

15-14

0-15

7-20

20-25

16-11

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

5

Bobryshev, E.

RUS

HON

319

13-12

11-9

16-11

13-15

20-18

15-18

18-18

20-20

13-10

22-14

0-13

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

6

Desalle, C.

BEL

SUZ

291

22-22

22-22

25-20

20-18

18-20

22-16

22-22

0-0

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

7

Simpson, Shaun

GBR

KTM

257

14-7

10-7

6-3

9-11

16-15

1-15

16-15

14-10

15-16

15-12

20-10

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

8

Van Horebeek, J.

BEL

YAM

232

16-16

0-0

12-16

15-0

- -

- -

11-12

16-12

20-12

18-18

22-16

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

9

Waters, Todd

AUS

HUS

224

6-8

12-14

10-12

6-10

7-7

12-0

12-5

9-8

18-18

5-13

18-14

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

10

Coldenhoff, G.

NED

SUZ

196

3-11

5-8

7-13

11-3

14-11

2-6

5-7

12-16

5-9

12-9

12-15

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

 

Mondiale mx2, gp della svezia – classifica di giornata

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Gara1

Gara2

Totale

1

Gajser, Tim

SLO

HON

22

25

47

2

Guillod, Valentin

SUI

YAM

20

18

38

3

Seewer, Jeremy

SUI

SUZ

14

22

36

4

Brylyakov, Vsevolod

RUS

HON

16

16

32

5

Bogers, Brian

NED

KTM

13

13

26

6

Van doninck, Brent

BEL

YAM

15

10

25

7

Herlings, Jeffrey

NED

KTM

25

0

25

8

Justs, Roberts

LAT

KTM

10

12

22

9

Tixier, Jordi

FRA

KAW

0

20

20

10

Paturel, Benoit

FRA

YAM

9

11

20

 

Mondiale mx2 – classifica di campionato

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Totale

QAT

THA

ARG

ITA

EUR

ESP

GBR

FRA

ITA

GER

SWE

LAT

CZE

BEL

ITA

NED

MEX

USA

1

Herlings, J.

NED

KTM

423

25-25

25-25

0-25

25-22

25-25

25-14

25-22

25-25

15-25

0-0

25-0

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

2

Gajser, Tim

SLO

HON

345

18-14

20-0

9-18

22-25

4-7

10-22

- -

18-22

20-22

25-22

22-25

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

3

Guillod, V.

SUI

YAM

335

13-15

15-15

15-0

15-13

10-18

15-25

22-25

22-8

10-3

22-16

20-18

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

4

Seewer, Jeremy

SUI

SUZ

311

16-13

9-0

16-16

14-15

12-14

11-15

15-16

11-15

18-20

9-20

14-22

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

5

Jonass, Pauls

LAT

KTM

307

12-18

18-22

22-20

12-9

0-15

18-11

18-18

14-18

5-9

15-14

18-1

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

6

Tixier, Jordi

FRA

KAW

306

15-12

8-0

- -

20-20

20-20

20-18

16-20

20-20

22-0

20-15

0-20

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

7

Anstie, Max

GBR

KAW

262

14-1

- -

20-0

18-14

22-0

22-12

20-15

9-16

9-18

13-25

0-14

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

8

Lieber, Julien

BEL

YAM

259

20-22

0-20

18-0

11-10

14-6

12-16

9-9

13-4

13-12

16-18

1-15

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

9

Tonkov, A.

RUS

HUS

256

11-20

12-13

11-15

13-0

16-22

16-13

13-14

15-14

25-13

0-0

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

10

Ferrandis, D.

FRA

KAW

205

22-16

22-18

25-22

16-18

18-8

0-20

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA