Dean Berta Viñales non ce l’ha fatta

La notizia che nessuno voleva leggere: il giovane pilota del Viñales Racing Team, vittima di un brutto incidente nella prima gara della Supersport300, non ce l’ha fatta. Aveva 15 anni

1/7

Il motociclismo piange la scomparsa di Dean Berta Viñales, cugino di Maverick, vittima di un terribile incidente durante la prima gara a Jerez della WSSP300. Nato il 20 aprile 2006 in Spagna, a Paul Saverdera, il giovane correva portando i colori del Vinales Racing Team. Stando alle ricostruzioni, la dinamica dell’incidente non è stata molto diversa da quella accaduta nel Motomondiale durante il GP del Mugello a Jason Dupasquier. Il pilota ha riportato delle serie lesioni alla testa e al torace. Le vetture mediche sono immediatamente arrivate sul luogo dell’incidente e il pilota è stato assistito in pista, all’interno dell’ambulanza e al Centro Medico del circuito. Nonostante tutti gli sforzi compiuti dallo staff medico, il Centro Medico ha comunicato che purtroppo Dean Berta Viñales si è dovuto arrendere alle gravi lesioni riportate.

Da parte della redazione di Motociclismo le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Dean.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA