di Beppe Cucco - 06 giugno 2019

Harley-Davidson: 5 milioni di moto prodotte, 100 novità in arrivo

Sulle linee di produzione dello stabilimento di York, in Pennsylvania, è stata realizzata l’Harley-Davidson numero 5.000.000. Si tratta di una Heritage Classic. Previsti 100 nuovi modelli nel prossimo futuro della Casa
1/14

Harley-Davidson venne fondata nel 1901 a Milwaukee dai due ventenni William Silvester Harley e Arthur Davidson, che montarono su una bicicletta un motore da loro costruito. Solo nel 1903 viene prodotta la prima “vera” moto Harley-Davidson, spinta da un monocilindrico di 405 cc, e quell'anno viene considerato come l'anno di fondazione del Marchio. In questi 116 anni di storia della Casa ci sono stati alti e bassi, ma la produzione non si è -quasi- mai fermata. Arriviamo così all’8 maggio scorso, che segna una data storica: dalle linee di produzione dello stabilimento di York (dove nascono tutte le moto destinate al mercato USA), in Pennsylvania, è stata realizzata l’Harley-Davidson numero 5.000.000.

La moto n° 5 milioni è una Heritage Classic 2019, ed è stata venduta presso la concessionaria Bull Falls Harley-Davidson di Wausau. Walter Barlett è il fortunato cliente che si è portato a casa un pezzo di storia del Marchio.


100 nuovi modelli in arrivo

Guardando al futuro, invece, Bill Davidson (pronipote del fondatore William Davidson) intervistato dai colleghi australiani della rivista Drive, ha dichiarato che, oltre al progetto “More Roads", la Casa è pronta a svelare 100 nuovi modelli nei prossimi 10 anni, tra di questi, ovviamente, le moto elettriche, veicoli pensati per la mobilità urbana e nuovi modelli, come la Pan America 1250, la Custom da 1250 cc, la Streetfighter da 975 cc…

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie news