18 February 2017

Complimenti al vincitore del FantaSBK 2016

In abbinamento al Mondiale Superbike, Motociclismo propone FantaSBK, gioco che dà al miglior pronosticatore la possibilità di essere nostro tester per un giorno. Come già nel 2016, il più bravo è stato il campano Francesco Porzio. Dopo la partecipazione alla comparativa maxienduro in Albania, ora sogna...

DOPPI COMPLIMENTI A FRANCESCO PORZIO

Dopo il successo a FantaSBK del 2015, grazie al quale ha partecipato alla nostra Comparativa Maxienduro in Albania, Francesco Porzio si è aggiudicato anche l’edizione 2016 del nostro gioco, che richiede di fare dei pronostici sulle prime 5 posizioni della classifica delle gare. Ciò dimostra che la vittoria del 2015 è stata più che meritata e che Francesco è un vero appassionato e conoscitore del mondo Superbike. Anzi, potremmo dire che lo sono "i Porzio", visto che suo fratello Andrea nel 2013 è stato il primo vincitore di FantaMOTOCICLISMO.  
Lo scorso anno il "campionato" di FantaSBK è stato tiratissimo e la vittoria di Francesco è arrivata al fotofinish: pensate che il distacco sul secondo classificato è risultato di soli 8 punti (ricordiamo che FantaSBK attribuisce punti anche nel caso si indovini il pilota ma non la posizione)!
 
Nell’intervista che segue, Francesco Porzio si ri-presenta e ci racconta come è stato giocare e vincere di nuovo, vivere l'esperienza come tester dello scorso anno e ci confida il premio che sogna. Cliccate qui invece per conoscere il vincitore del FantaMOTOGP 2016, e… scaldate i mouse, tra poco prenderà il via la stagione 2017 di FantaMOTOCICLISMO (qui il calendario SBK e qui quello MotoGP). 

"SOGNO CAPO NORD O L’ISOLA DI MAN"

Complimenti! Sarai (ancora) tester per un giorno. Superfluo chiederti se la cosa ti fa felice…
Grazie sono felicissimo, soprattutto per essere il primo “bi-campione” del FantaMotociclismo.
 
Ricorda ai lettori di Motociclismo chi sei, da dove vieni, quanti anni hai, cosa fai nella vita?
Sono un appassionato di moto e provengo da Vico Equense un paese splendido immerso nella penisola sorrentina, ma per lavoro mi sono trasferito a Roma. Ho 34 anni e da quest’anno ricopro il ruolo di sales developer in Alpinestars.

Che tipo di motociclista sei?
Da weekend ahimè… Sono un amante del motard da pista e delle naked, ma da qualche anno mi sono appassionato al mondo delle moto d’epoca e grazie a voi, con l’esperienza dello scorso anno in Albania nella Comparativa delle Maxienduro, anche al touring.

Che moto hai?
Una BMW R 100 RS modificata in stile scrambler/urban.
 
Qual è il segreto che ti ha permesso di battere ancora tutti al "Fanta"?
I segreti non si svelano... Scherzo, ovviamente. Tanta passione per la SBK e occhio a tanti particolari.

Quando hai pensato di non farcela e quando invece sei stato sicuro che avresti vinto?
Nella terz’ultima gara sono stato superato dopo tutta una stagione in testa. In più venivo da una serie di risultati negativi, avevo come la sensazione di essere in pista e di essere troppo concentrato a guardare  la tabella dai box, con il distacco che diminuiva sempre. Sono stato sicuro solo dopo l’ultima bandiera a scacchi perché è stato un finale al fotofinish...: solo 8 punti di vantaggio!!!

Hai partecipato anche a FantaMotoGP?
Si, ma dopo le tante gare roulette sotto la pioggia ho accumulato troppi 0 e  troppo distacco.

Ci riproverai anche l’anno prossimo con FantaMOTOCICLISMO?
Sicuramente. Non c'è due senza tre.

Che moto ti piacerebbe provare, stavolta?
Mah, sono molto indeciso tra maxi naked, tra curve e pista, e sport tourer, magari a Capo Nord o all’Isola di Man.

Ti ha stimolato di più l'obbiettivo della... ricompensa finale, la voglia di migliorare sempre più le tue performance o la voglia di far meglio di qualche amico anche lui in "carena" con il Fanta?
Sicuramente la ricompensa finale, perché è un esperienza indimenticabile e fa capire tutto quello che si cela dietro la rivista e apprezzare e ammirare i tester, la redazione e i fotografi per l’impegno che ci mettono. Sembra tutto così facile dalla lettura, e  molto spesso i lettori traggono conclusioni troppo affrettate soprattutto sulle comparative. Chi fa il tester è appassionato quanto e più di noi e senza favoritismi dà giudizi che sono solo la somma dei singoli voti di tester, come ho fatto io l’anno scorso.
 
Il peggior risultato della stagione al FANTA? E il migliore?
Con il pronostico di Laguna Seca ho fatto solo 41 punti, con Phillip Island invece 141.

Quali giocatori hai temuto di più?
Vincerisa, Filippo3588 e mio fratello akirayanagawa1971 (vincitore del Fanta SBK 2013, lo ricordiamo ancora, ndr).

Per quale pilota hai tifato quest’anno?
Chaz Davies

A chi dedichi questo risultato?
A me stesso, perché quest’anno nonostante i tanti cambiamenti nella mia vita sono riuscito comunque a vincere e soprattutto  perché parecchie prove e gare non le ho potute vedere.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA