29 settembre 2018

BMW: la storia del motore boxer

A quasi 70 anni dalla R 32, la prima moto BMW, fa il suo debutto nel settembre 1992 la R 1100 RS e con essa un motore boxer di nuova concezione. Se fino a quel momento le moto di serie BMW con motore boxer erano raffreddate prevalentemente ad aria, con il raffreddamento aria/olio inizia una nuova era
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Indice

  1. 1992 - Il primo boxer a quattro valvole di serie
  2. 15 anni di boxer a quattro valvole raffreddato ad aria/olio
  3. 2007/2009 - Evoluzione dal motore CIH al DOHC con due alberi a camme in testa
  4. 2012 - Il boxer dotato di un raffreddamento ad acqua
  5. 2018: una nuova versione del boxer
  6. Arriva la tecnologia BMW ShiftCam
  7. Altre novità introdotte sulle 1.254 cc 2019
  8. Come funziona? Lo spiega il video