a cura della redazione - 17 settembre 2018

BMW presenta la nuova R 1250 GS

La Casa di Monaco svela la nuova R 1250 GS: il modello 2019 vanta un motore inedito a fasatura variabile e si aggiorna nel look e nell'equipaggiamento. Ecco tutte le caratteristiche
1/43 La nuova BMW R 1250 GS

1 di 8
BMW presenta la nuova R 1250 GS, che vanta un nuovo motore boxer a fasatura variabile con tecnologia BMW ShiftCam. L’introduzione del nuovo propulsore assicura più potenza che in passato sull’intero arco di regimi (136 CV vs 125), minori valori di emissione e di consumo nonché una silenziosità di funzionamento e una fluidità di marcia ottimizzate. Per ottenere questo risultato, la tecnologia ShiftCam è stata impiegata per la prima volta nei motori BMW Motorrad di serie e vanta una tecnica per la fasatura e l’alzata variabile delle valvole sul lato aspirazione. Gli alberi a camme di aspirazione sono stati configurati inoltre in modo tale da produrre un’apertura asincrona delle due valvole di aspirazione, producendo un vortice potenziato in entrata e quindi una combustione più efficiente. Altre modifiche tecniche del propulsore riguardano l’azionamento degli alberi a camme, ora affidati a una catena dentata (in passato catena a rulli), l’ottimizzazione dell’alimentazione dell’olio, iniettori a doppio getto e un nuovo impianto di scarico.

Qui sotto trovate le foto del nuovo propulsore BMW; Cliccate qui, invece, per approfondirne la conoscenza
1/7 Il nuovo motore BMW di 1.254 cc che equipaggia la R 1250 GS e la R 1250 RT 2019
Sono disponibili di serie due modalità di guida, per adattarsi alle richieste individuali dei piloti. Il Controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control), montato di serie, è studiato per offrire la migliore trazione possibile. Anche l’assistente alla partenza Hill Start Control è ora montato di serie e consente una partenza confortevole in salita. È disponibile come optional la “Modalità di guida Pro”, che comprende il pacchetto “Dynamic”, il Controllo dinamico della trazione DTC (Dynamic Traction Control) e le modalità di guida “Dynamic Pro”, “Enduro” ed “Enduro Pro”. Il DTC consente un’accelerazione più efficiente e sicura, soprattutto in posizione inclinata. L’ABS Pro (parte della modalità di guida Pro nella R 1250 GS) offre ancora più sicurezza nella frenata, persino in posizione inclinata. Il DBC (Dynamic Brake Control) offre più sicurezza durante la frenata, anche nelle situazioni difficili, impedendo un involontario azionamento dell’acceleratore. Un intervento nella gestione motore riduce la coppia motrice durante la frenata, consentendo di sfruttare a pieno la potenza frenante sulla ruota posteriore. Il sistema è stato studiato per mantenere la moto stabile e ridurre lo spazio di arresto.
Grazie alla regolazione elettronica delle sospensioni BMW Motorrad Dynamic ESA “Next Generation”, disponibile come optional, l’ammortizzazione viene adattata automaticamente alle circostanze del momento, in funzione delle condizioni e delle manovre di guida e si verifica una compensazione automatica dell’assetto in tutti gli stati di carico. Questo consente un adattamento preciso della moto alle condizioni di guida, raggiungendo un comfort ottimale e un comportamento su strada più stabile.
La nuova R 1250 GS è dotata di serie di proiettori a LED (la luce diurna a LED è inoltre disponibile come optional) e dispone di serie dell’allestimento Connectivity con display TFT a colori da 6,5 pollici in combinazione con il multi-controller BMW Motorrad di serie, attraverso il quale il pilota ha la possibilità di accedere alle funzioni della moto e del sistema. Come optional c’è il sistema di chiamata d’emergenza intelligente, che permette di fare arrivare i soccorsi sul luogo dell’incidente nel più breve tempo possibile.
Il nuovo propulsore è caratterizzato dalla scritta ShiftCam sui coperchi della testata dei cilindri e dal nuovo impianto del collettore di scarico. La nuova BMW R 1250 GS è disponibile in due nuovi colori nella variante base, nonché nelle varianti stilistiche Exclusive e HP. I colori Cosmic blue metallizzato e Blackstorm metallizzato presentano cerchi forgiati in grigio metallizzato opaco con pinze dei freni neri, telaio posteriore è verniciato in nero e telaio principale e manubrio argentati. Il portapacchi è in alluminio bianco opaco. I foderi forcella del Telelever sono color oro anodizzato. Le due colorazioni donano alla parte centrale del serbatoio e al parafango della ruota anteriore un look a contrasto con i fianchetti.

La versione Exclusive vanta pinze dei freni color oro e una livrea total black su cui spiccano le scritte in argento e giallo. La maschera del radiatore è in acciaio inox. La R 1250 GS HP è invece la più sportiva nel look ed è caratterizzata dalla livrea bianca, blu e rossa. La “HP” (la "vecchia" Rallye) è la più votata al fuoristrada e vanta cerchi a raggi, sella piatta, cupolino basso, un parafango anteriore più lungo e resistente, pinze color oro e mascherina per proteggere il radiatore.
BMW R 1250 GS nell'allestimento HP
• Motore boxer di nuova generazione con tecnologia BMW ShiftCam - fasatura e alzata variabile delle valvole sul lato aspirazione.
• Più potenza sull’intero arco di regimi, valori di consumo e di emissione ottimizzati nonché silenziosità di funzionamento e fluidità di marcia incrementati.
• Più potenza e coppia: 136 CV a 7.750 g/min e 143 Nm a 6.250 g/min (prima: 125 CV a 7.750 g/min e 125 Nm a 6.500 g/min).
• Aumento di cilindrata a 1.254 cc (prima: 1.170 cc).
• Apertura asincrona delle valvole sul lato aspirazione per ottimizzare il vortice e migliorare la combustione
• Azionamento dell’albero a camme per mezzo di una catena dentata (in passato catena a rulli).
• Alimentazione ottimizzata di olio e raffreddamento del fondo dei pistoni.
• Ultima generazione della gestione motore BMS-O e impiego di iniettori a doppio getto per una preparazione ancora più efficiente della miscela.
• Nuovo impianto di scarico.
• Due modalità di guida, ASC e Hill Start Control di serie.
• Modalità di guida Pro con modalità di guida supplementari, Controllo dinamico della trazione DTC, ABS Pro, Hill Start Control Pro nonché l’Assistente dinamico di frenata DBC disponibili come optional ex fabbrica.
• Regolazione elettronica delle sospensioni Dynamic ESA “Next Generation”, con compensazione completamente automatica dell’assetto.
• Oltre alla regolazione dell’altezza della sella di serie (tranne Style HP su R 1250 GS), ampia offerta di varianti di altezze di sella ex fabbrica.
• Proiettori a LED di serie per la R 1250 GS e luce diurna a LED disponibile come optional ex fabbrica.
• Connectivity: strumentazione combinata multifunzionale con display TFT a colori da 6,5 pollici di serie.
• Chiamata d’emergenza intelligente come optional ex fabbrica.
• BMW Motorrad Spezial – Personalizzazione come optional ex fabbrica.
• Ampia gamma di optional e accessori originali BMW Motorrad.
• Due colori base e due varianti stilistiche: Exclusive e HP

Cliccate qui per conoscere il prezzo della nuova R 1250 GS.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli