Assoluti d’Italia Enduro 2015, Spoleto: Meo batte tutti di nuovo

Doppietta assoluta del pilota KTM Farioli nel quarto e quinto round di Campionato. Vittorie di classe per Albergoni (E1), Salvini (E2), Oldrati e Monni (E3), Redondi (Junior) e Spandre (Youth). Mega gallery e classifiche. Pausa di 3 mesi, poi si riprende

Assoluti d’italia enduro 2015, spoleto: meo batte tutti di nuovo

Il borgo perugino di Spoleto è il teatro del 4° e del 5° round degli Assoluti d’Italia Enduro 2015. Tre le prove speciali da affrontare per quattro volte (tre volte per la Coppa Italia) dai 118 piloti al via; gli atleti si misurano con una prova in linea tecnica e a tratti viscida, alla quale fa seguito un impegnativo controllo orario tirato. Il secondo settore comprende il Cross Test, sviluppato su una vallata naturale, e la prova Estrema, molto tecnica con passaggi su tronchi e sassi, valida altresì per il Trofeo X-CUP Brema-Honda RedMoto, vinto il sabato da Alex Salvini (RedMoto Honda Zanardo) e la domenica da Antoine Meo (KTM Farioli), quest’ultimo vincitore della classifica Assoluta in entrambe le giornate. Prima di leggere il report delle due gare, date un occhio alla gallery.

 

Assoluti d'italia enduro 2015 spoleto, day1: sole e manciate di gas

Bel tempo per la prima giornata di gara, che vede Alex Salvini partire subito all’attacco vincendo il primo Enduro Test, rifilando oltre 3” al rivale diretto di Campionato. La risposta di Antoine Meo non tarda ad arrivare e, alla fine del 1° giro, il francese è già leader provvisorio di giornata. L’alfiere KTM vince quasi tutte le speciali, incrementando prova dopo prova il proprio vantaggio su Salvini fino a 11”. Prima della fine della giornata arrivano altre 2 vittorie assolute di prova da parte del bolognese (Extreme Test 2 e 3), ma ciò non basta a contrastare lo strapotere di Meo nel fettucciato. Manuel Monni (TM Racing) conquista il 3° posto assoluto in sella alla sua 300 2T, mettendo le ruote davanti a tanti campioni e specialisti della categoria come il Campione del Mondo 2014 Matthew Phillips (KTM Farioli), Luis Correia (Beta Factory), Matti Seistola (Sherco CH Racing) e al suo compagno di team Aigar Leok. Da segnalare anche l’8° posto del giovane Giacomo Redondi (Beta Factory).

In E1 è sfida a 6 per il primo posto. Simone Albergoni (Kawasaki KE Moto) fa capire sin da subito che ha finalmente trovato il feeling con la moto dopo numerosi test e apparizione anche a livello Regionale. Il distacco di oltre mezzo minuto dato a Maurizio Micheluz (Husqvarna RigoMoto) ne è la conferma. Micheluz ha la meglio su Alessandro Battig (RedMoto Honda Zanardo) e Jonathan Manzi (Gas Gas Pons), questi separati da pochi decimi di secondo. Fuori dai giochi Rudy Moroni (Sherco CH Racing) a causa di una serie di errori e Gianluca Martini (Yamaha Miglio Racing), attardato nel finale.
Solamente un problema tecnico potrebbe impedire ad Alex Salvini di vincere una giornata della classe E2. Cinque vittorie su cinque round disputati e leadership di Campionato davanti all’ottimo Nicolo Mori (KTM Farioli), fedele alla 450 austriaca. Terzo gradino del podio per Roberto Rota in sella alla KTM 250 2T.
Pochi ma buoni: questa la filosofia della E3 2015, con solo 6 concorrenti al via. Nonostante ciò i piloti delle Fiamme Oro Manuel Monni, Thomas Oldrati (Husqvarna BBM Italia) e Oscar Balletti (KTM Farioli) ci lasciano sempre con il fiato sospeso ad ogni speciale. In più se aggiungiamo le performance di Deny Philippaerts (Beta Boano) ne esce una sfida da urlo ad ogni gara. Il sabato Monni è incontenibile e riesce quasi a mettere le ruote davanti a Salvini nell’Assoluta. Niente può il buon Oldrati davanti ad un Monni così in forma, mentre Balletti, Campione in carica, è costretto a guardare dal basso del terzo gradino del podio.

Tra i giovani spicca la gara di Redondi, seguito da Davide Soreca (Beta Boano) e Matteo Bresolin (KTM GP Motorsport), quest’ultimo sempre più veloce ad ogni gara che passa. Molto veloci anche Nicolas Pellegrinelli (Kawasaki KE Moto) e Nicolò Bruschi (RedMoto Honda Zanardo), che sfiorano il podio.
Mirko Spandre è l’uomo da battere nella Youth 125. Incredibile lotta alle sue spalle tra Michele Marchelli (Husqvarna Osellini Moto), Jordi Gardiol (KTM Cabutti) e Matteo Pavoni (KTM), questi tre racchiusi in mezzo secondo dopo 1 ora e 15 minuti di gara!
Antoine Meo fa sua anche la categoria Stranieri davanti a Eero Remes (TM Factory) e Johnny Aubert (Beta Factory).

 

Day2: la pioggia rimescola le carte in gioco

Un forte acquazzone si abbatte su Spoleto nella notte tra sabato e domenica, modificando in peggio il terreno di tutte le prove speciali ma in particolar modo del Cross Test, ora un letto di fango con canali profondi dove trovar trazione in contropendenza è un po’ come trovare un ago in un pagliaio. Nonostante ciò Antoine Meo si essalta ancora e mette a segno la doppietta davanti a Salvini e Remes.

In E1 Albergoni fa doppietta e diventa leader di Campionato grazie all’inaspettato 7° posto di Battig. Secondo gradino del podio per Martini e terzo per Moroni, entrambi altalenanti nelle prestazioni.
Inutile dire che Salvini vince la E2 davanti a Mori. Interessante la lotta per il terzo posto, vinta da Maurizio Gerini in sella alla Honda 300 4T del Team RS Moto.
In E3 Monni e Oldrati si scambiano le posizioni, con il bergamasco che va a vincere per 18”. Di nuovo 3° Balletti, che precede Philippaerts.
Redondi mette a segno la seconda vittoria del weekend, questa volta davanti a Bresolin e Soreca.
Disastro nella Youth, con ben 4 ritirati su 9: tra questi segnaliamo che Jordi Gardiol non è partito la domenica per l’eccessivo dolore al polso dovuto ad una caduta del sabato. Doppietta dunque per Spandre davanti a Pavoni e Marchelli.
Assolo di Meo nella Stranieri; seguono di nuovo Remes e Aubert, mentre Phillips è costretto al ritiro per la rottura della catena.

 

Assoluti d’italia enduro 2015, spoleto: classifica assoluta day1

  1. Antoine Meo 20 punti
  2. Alex Salvini 17
  3. Manuel Monni 15
  4. Eero Remes 13
  5. Johnny Aubert 11
  6. Matthew Phillips 10
  7. Thomas Oldrati 9
  8. Giacomo Redondi 8
  9. Simone Albergoni 7
  10. Luis Correia 6
  11. Oscar Balletti 5
  12. Nicolo Mori 4
  13. Aigar Leok 3
  14. Cristobal Guerrero 2
  15. Maurizio Micheluz 1

 

Assoluti d’italia enduro 2015, spoleto: classifica assoluta day2

  1. Antoine Meo 20 punti
  2. Alex Salvini 17
  3. Eero Remes 15
  4. Johnny Aubert 13
  5. Thomas Oldrati 11
  6. Manuel Monni 10
  7. Oscar Balletti 9
  8. Giacomo Redondi 8
  9. Simone Albergoni 7
  10. Luis Correia 6
  11. Deny Philippaerts 5
  12. Matteo Bresolin 4
  13. Aigar Leok 3
  14. Nicolo Mori 2
  15. Gianluca Martini 1

 

Assoluti d’italia enduro 2015: classifica campionato classe assoluta

POS

CONCORRENTE

CLASSE

MOTO

PUNTI

1^

2^

3^

4^

5^

 1

MEO Antoine

ST

KTM 350 4T

100

20

20

20

20

20

 2

SALVINI Alex

E2

Honda CR 450 4T

77

13

13

17

17

17

 3

REMES Eero

ST

TM 250 4T

58

11

11

8

13

15

 4

MONNI Manuel

E3

TM 300 2T

55

8

7

15

15

10

 5

PHILLIPS Matthew

ST

KTM 300 2T

53

17

17

9

10

 

 6

OLDRATI Thomas

E3

Husqvarna 300 2T

47

9

8

10

9

11

 7

AUBERT Johnnj

ST

Beta 450 4T

44

 

9

11

11

13

 8

LEOK Aigar

ST

TM 300 2T

36

15

15

 

3

3

 9

BALLETTI Oscar

E3

KTM 300 2T

30

6

4

6

5

9

 10

CORREIA Luis

ST

Beta 300 2T

26

4

10

 

6

6

 11

REDONDI Giacomo

JU

Beta 300 2T

24

3

5

 

8

8

 12

SEISTOLA Matti

ST

Sherco 300 2T

23

10

 

13

   

 13

ALBERGONI Simone

E1

KE Moto 250 4T

17

1

 

2

7

7

 14

BATTIG Alessandro

E1

HONDA CRF 250 4T

13

7

2

4

   

 15

MORI Nicolo'

E2

KTM 450 4T

11

   

5

4

2

 16

PHILIPPAERTS Deny

E3

Beta 300 2T

10

2

3

   

5

 17

GUERRERO Cristobal

ST

Yamaha 250 4T

9

   

7

2

 

 18

MARTINI Gianluca

E1

Yamaha 250 4T

7

 

6

   

1

 19

MORONI Rudy

E1

Sherco 250 4T

5

5

       

 20

BRESOLIN Matteo

JU

KTM 250 4T

4

       

4

 21

MANZI Jonathan Francesco

E1

Gas Gas 250 4T

3

   

3

   

 22

ARANDA Gregory

ST

Beta 500 4T

1

 

1

     

 22

MICHELUZ Maurizio

E1

Husqvarna 250 4T

1

     

1

 

 22

SORECA Davide

JU

Beta 250 2T

1

   

1

   

 

Tutte le classifiche classe per classe di tutte le giornate di Assoluti d’Italia e Coppa Italia le trovate cliccando qui.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA