Alfa Romeo presenta la Dolomiti

Nata dalla matita del Centro Stile Alfa Romeo Linea Quadrifoglio, questa eBike segna l'ingresso del Biscione nel segmento dei mezzi a pedalata assistita. Foto, prezzo e caratteristiche tecniche della nuova Dolomiti

1/9

Il crescente interesse del marcato per le e-Bike ha spinto numerose Case del settore automotive a concentrarsi sullo sviluppo di una gamma di mezzi a pedalata assistita. È il caso di Ducati (qui trovate le bici Mig e Scrambler) e di Fantic (qui tutto quello che c’è da sapere), ma anche del gruppo FCA che, in partnership con la società Compagnia Ducale, ha messo in vendita le e-Bike legate a quattro marchi automobilistici: Fiat, Alfa Romeo, 500 e Lancia. Ci vogliamo concentrare su quella del Biscione, una novità che costa 3.000 euro.

Tra le caratteristiche principali della Dolomiti troviamo, innanzitutto, un design pensato dal Centro Stile Alfa Romeo Linea Quadrifoglio. Dal punto di vista tecnico, la batteria da 48 V e 500 Wh è integrata nel telaio e offre 100 km di autonomia. Il motore è un Bafang M500, con cambio Shimano SLX a 12 velocità. La frenata è affidata a dischi idraulici Shimano (180/160 mm), mentre la forcella è una Suntour XCR con escursione da 120 mm. L’interfaccia che permette la gestione dei parametri è un display LCD a 11 funzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli