Test MotoGP Sepang 2: Rossi fa il best lap prima del diluvio

Dal 23 al 25/2, i piloti della classe regina del Motomondiale sono impegnati nella seconda sessione di test in Malesia: nel day 1, la pioggia del pomeriggio ha rallentato i protagonisti, dopo che Rossi aveva agguantato la leadership. Il Dottore finisce 1° seguito da Pedrosa e dagli Espargarò. Lorenzo e Marquez sono rispettivamente 5° e 6°, Dovizioso (10°) è il primo dei Ducatisti

Test motogp sepang 2: rossi fa il best lap prima del diluvio

Dopo tre settimane di pausa, ricominciano i test della MotoGP: nel corso dell’ultimo giorno a Sepang 1, dove le ottime temperature e il grip offerto dalle gomme hanno permesso ai piloti di sfruttare al meglio le loro moto, Marquez ha stabilito il nuovo record della pista. In questa seconda sessione in Malesia, invece, il meteo non è stato dei migliori, per ora. Dal cielo completamente azzurro al diluvio universale: nelle località caratterizzate dal clima tropicale, può capitare che il tempo cambi completamente da un’ora all’altra e così è stato questa notte a Sepang (qui le foto). Valentino Rossi è riuscito ad approfittare del sole mattutino per conquistare la vetta della classifica. Dietro di lui si piazzano Dani Pedrosa e i fratelli Espargarò, rispettivamente Pol e Aleix. Lorenzo (5°) e Marquez (6°) sono staccati di oltre mezzo secondo.

 

Metà sull’asciutto, metà sul bagnato

Come potete vedere dalle foto nella gallery, questa mattina i piloti si sono svegliati con un bel sole alto nel cielo e le moto pronte con le slick. Il “Dottore” è saltato in sella alla sua Yamaha M1 con l’evoluzione del cambio seamless e, dopo qualche giro, è riuscito a chiudere la mattinata con un best lap di 2’00”414. C’è ancora un secondo di ritardo rispetto al crono stabilito nel day 3 di Sepang 1, ma Rossi si è dimostrato subito a suo agio con i lavori fatti dal Team Yamaha. Sfortunatamente, lui e tutti gli altri piloti non hanno potuto migliorare nel pomeriggio a causa dell’improvviso arrivo della pioggia. Certo, i tempi non si sono abbassati, ma è sempre una buona occasione per provare anche con le rain in vista di una possibile gara bagnata. Il 2° miglior tempo della giornata è di Dani Pedrosa: lo spagnolo n°26 della Honda ha girato in 2’00”543, contro l’1’59”009 fatto segnare nella passata sessione di test. Pol Espargarò chiude il podio di giornata con 4 decimi di ritardo da Valentino. Va subito forte anche Aleix Espargarò, con la Suzuki GSX-RR: il n°41 con la MotoGP di Hamamatsu si piazza dietro al fratello, con un miglior giro in 2’01”055. A più di 7 decimi dalla leadership ci sono Jorge Lorenzo e Marc Marquez: probabilmente i due spagnoli sono scesi in pista con più calma e, fermati dall’acqua, non sono riusciti ad abbassare il proprio best lap di giornata.

 

Ducati: al lavoro sulla gp15

In settima posizione troviamo la RC213V di Cal Crutchlow (guardate qui le nuove grafiche per il 2015): l’inglese, che si è concentrato soprattutto sulla posizione e sullo stile di guida, precede il connazionale Bradley Smith e lo spagnolo Maverick Viñales. Il rookie della Suzuki ha lavorato sull’aerodinamica, sulla nuova elettronica e ha testato una piccola evoluzione del motore. Andrea Dovizioso, il primo ducatista in classifica, chiude la top 10 con un secondo di ritardo dalla leadership: lui e il compagno di squadra Andrea Iannone (solo 15°) hanno iniziato a girare con la GP14.3 per poi andare avanti con la nuova Desmosedici GP15 (qui tutte le foto, i video e i dettagli del prototipo di Borgo Panigale).

Si lavora sodo anche in Casa Aprilia: Alvaro Bautista sta sfruttando al meglio questi giorni per provare l’elettronica e il motore (alla fine del day 1 è 12°), mentre Melandri è ancora molto attardato (27°) nonostante l’evoluzione del telaio ricevuta.

 

I tempi sul bagnato

Osservando l’analisi dei tempi sembra che solo 12 dei 27 piloti abbiano approfittato delle condizioni di bagnato per girare con le rain. Ecco la classifica con i tempi stabiliti dopo la pioggia:

  1. Mike Di Meglio 2’14”138
  2. Dani Pedrosa 2’14”581
  3. Cal Crutchlow 2’14”801
  4. Pol espargaro 2’15”084
  5. Scott redding 2’15”641
  6. Bradley Smith 2’15”910
  7. Aleix espargaro 2’16”224
  8. Valentino Rossi: 2’16”238
  9. Alex De Angelis 2’16”405
  10. Jorge Lorenzo 2’16”654
  11. Alvaro Bautista 2’16”825
  12. Stefan Bradl 2’16”973

 

Ancora due giorni

Il primo dei tre giorni di test sul circuito malese si è concluso e i piloti sono riusciti a girare anche in condizioni di bagnato. Qui sotto trovate la classifica del day 1 a Sepang 2, e non perdetevi la gallery con le foto dei piloti in azione e nei box. Gli amanti della MotoGP abbonati a Sky (qui il programma motori 2015) potranno godersi tre appuntamenti speciali di “Race Anatomy - Test Sepang”: ogni sera dal 23 al 26 febbraio, alle 19 su Sky Sport MotoGP HD (canale 208), verranno trasmesse notizie e interviste dal Sepang International Circuit. Inoltre, nello studio condotto da Davide Camicioli ci saranno tanti ospiti (a rotazione: Guido Meda, Mauro Sanchini, Paolo Lorenzi, Carlo Florenzano e Giulio Bernardelle) per analizzare e commentare i tre giorni di test.

 

Test motogp sepang 2 2015 – classifica day 1

Pos

Pilota

Team

Miglior giro

Distacchi

Giri

1

ROSSI, Valentino

Movistar Yamaha MotoGP

2:00.414

 

25 / 54

2

PEDROSA, Dani

Repsol Honda Team

2:00.543

0.129

20 / 52

3

ESPARGARO, Pol

Monster Yamaha Tech 3

2:00.876

0.462

17 / 45

4

ESPARGARO, Aleix

Team Suzuki MotoGP

2:01.055

0.641

17 / 39

5

LORENZO, Jorge

Movistar Yamaha MotoGP

2:01.162

0.748

37 / 51

6

MARQUEZ, Marc

Repsol Honda Team

2:01.190

0.776

24 / 43

7

CRUTCHLOW, Cal

CWM LCR Honda

2:01.222

0.808

13 / 43

8

SMITH, Bradley

Monster Yamaha Tech 3

2:01.241

0.827

22 / 51

9

VIÑALES, Maverick

Team Suzuki MotoGP

2:01.317

0.903

22 / 50

10

DOVIZIOSO, Andrea

Ducati Team

2:01.355

0.941

5 / 23

11

REDDING, Scott

Estrella Galicia 0.0 Marc VDS

2:01.592

1.178

31 / 52

12

BAUTISTA, Alvaro

Aprilia Racing Team Gresini

2:01.740

1.326

29 / 51

13

BARBERA, Hector

Avintia Racing

2:01.926

1.512

6 / 39

14

HAYDEN, Nicky

Drive M7 Aspar

2:02.062

1.648

26 / 41

15

IANNONE, Andrea

Ducati Team

2:02.142

1.728

16 / 30

16

PETRUCCI, Danilo

Pramac Racing

2:02.225

1.811

9 / 35

23

PIRRO, Michele

Ducati Test Team

2:03.105

2.691

33 / 35

26

DE ANGELIS, Alex

Octo Ioda Racing Team

2:03.966

3.552

8 / 45

27

MELANDRI, Marco

Aprilia Racing Team Gresini

2:04.000

3.586

29 / 42

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA