di Beppe Cucco
27 February 2019

Suzuki al lavoro su una nuova naked vintage?

Nuovi disegni di brevetto depositati ci fanno capire che Suzuki è al lavoro per realizzare una nuova monocilindrica dallo stile rétro. Interessanti alcune soluzioni tecniche adottate
1/3
Il mondo delle moto rétro sta vivendo un vero e proprio boom negli ultimi anni. Molte case stanno investendo in questo settore e ora sembrerebbe che anche Suzuki sia intenzionata a farlo. Alcuni disegni di un brevetto depositato nei giorni scorsi ci mostrano, infatti, che la Casa di Hamamatsu è al lavoro per realizzare una nuova moto nuda dal look vintage.

Analizzando i disegni notiamo alcuni dettagli tecnici molto interessanti. Il primo è sicuramente il telaio a traliccio. È vero che anche la SV650 ha uno scheletro di questo tipo, ma quello mostrato nel disegno ha sicuramente una struttura inedita per la Casa di Hamamatsu. Poi c'è il design, che mostra un codino corto con sella monoposto e il serbatoio scolpito con gli incavi per le ginocchia. L'utilizzo di un monoammortizzatore singolo posto in posizione centrale ci lascia ipotizzare che questa moto avrà un carattere sportivo. Il mono è abbinato ad un forcellone triangolare, dal design inedito per Suzuki. Le immagini suggeriscono che questa nuova moto sarà equipaggiata con un motore monocilindrico; altra curiosità è il collettore di scarico che, collegato alla testa del cilindro, si avvolge su sé stesso prima di spuntare sul lato destro della moto per unirsi al terminale.

Se il prodotto finale rispetterà le immagini di questo brevetto immaginiamo che a breve Suzuki lancerà sul mercato una nuova café racer monocilindrica, pronta a dar battaglia alle Husqvarna Vitpilen e Svartpilen.
1/34 Husqvarna Svartpilen 701 2019

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA