IDM 2015: a Zolder dominio di Reiterberger (BMW). Lanzi a podio

Sul circuito belga doppietta del pilota della S1000RR seguito da Forès (Ducati Panigale R) e Neukirchner (Yamaha R1M) nella prima manche e da Lanzi (Ducati) e Forès nella seconda. Report di gara, classifiche complete e foto

Idm 2015: a zolder dominio di reiterberger (bmw). lanzi a podio

Nello stesso fine settimana in cui Lorenzo regolava tutti in MotoGP a Le Mans e durante il quale si è svolto anche il Campionato Italiano Velocità, i piloti del Campionato Superbike tedesco (IDM) si davano battaglia sul circuito belga di Zolder (cliccate qui per le immagini della competizione)

 

Idm 2015, zolder: gara 1 nel segno di reiterberger

Dopo il round del Lausitzring in cui Reiterberger ha dominato entrambe le gare, il pilota della BMW si ripete anche sulla pista belga di Zolder. Partito non benissimo nella prima frazione di gara, ha saputo recuperare in modo impeccabile, riuscendo a vincere e firmando un nuovo record sul giro in 1'30"638. In seconda posizione Xavi Fores, distanziato di oltre nove secondi: partito male, il pilota Ducati ha dovuto spingere moltissimo per ottenere la seconda piazza. Terzo gradino del podio per Max Neukirchner in sella alla nuova Yamaha R1M (a quasi 11 secondi dalla testa della gara) seguito dall'altro ducatista, Lanzi, e dal compagno di squadra Cudlin, poco fortunato in gara e speranzoso per una giornata di pioggia che non è arrivata.

 

In gara 2 ancora reiterberger, ma yamaha out. lanzi 2°

La seconda frazione di gara ha di fatto annientato le possibilità di vittoria di piloti Yamaha MGM: Neukirchener e Cudlin (poi ritirato) si sono dovuti fermare per problemi elettronici dovendo ripartire dalla pit-lane, perdendo così ogni chance di piazzarsi tra i primi. Ottima prestazione, invece, per Lanzi e Forès (uscito nella ghiaia e autore di una rimonta che dal 17° posto lo ha visto risalire nelle posizioni che contano) rispettivamente secondo e terzo all'arrivo in sella alla Panigale R del team 3C.

In gara 2 sono quasi 27 i secondi che Reiterberger rifila al diretto inseguitore, Lanzi, dimostrando una superiorità imbarazzante che darà più di una preoccupazione agli avversari nelle gare successive.
 
 
Questo il commento del ducatista Forès: "E' stato un fine settimana positivo, ma siamo ancora lontani dalla vittoria. Oggi nel primo turno ho potuto finire chiudere a Yamaha, ma BMW è ancora molto più forte di noi. Nella seconda manche, fin dall'inizio, ho avuto problemi con l'elettronica fino a quando la moto si è fermata e ho dovuto fare un reset . Questo mi ha relegato in 17° posizione, rimontando però fino al terzo posto. Quindi non posso che essere felice. Bisogna essere competitivi nelle prossime gare. Ringrazio tutta la squadra per l'enorme lavoro che stanno facendo per darmi una moto competitiva".
 
 

Cliccate qui per le classifiche complete di gara 1 e di gara 2.

 

Idm sbk 2015: classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Pt.

1

Markus Reiterberger

BMW S 1000 RR

100

2

Xavi Forés

Ducati 1199 Panigale R

68

3

Lorenzo Lanzi

Ducati 1199 Panigale R

57

4

Max Neukirchner

Yamaha YZF-R1M

56

5

Matej Smrz

BMW S 1000 RR

44

6

Jan Halbich

Honda CBR1000RR SP

38

7

Damian Cudlin

Yamaha YZF-R1M

24

8

Erwan Nigon

Suzuki GSX-R 1000

24

9

Gareth Jones

Kawasaki ZX-10R

19

10

Luca Grünwald

Kawasaki ZX-10R

0

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA