di Beppe Cucco
06 November 2020

Rossi negativo, domani torna in pista. Viñales parte dalla pit lane

Anche il secondo tampone, effettuato direttamente in circuito a Valencia, ha dato esito negativo. Sconfitto il Coronavirus domattina Rossi torna in sella alla sua M1 per il GP d’Europa. Maverick Viñales, che nelle FP2 ha usato il sesto motore stagionale, domenica sarà costretto a partire dalla pit lane

1/37

Giovedì Valentino Rossi era risultato negativo all'ultimo tampone effettuato in Italia, e per questo aveva ricevuto il via libera per volare a Valencia. Arrivato al Ricardo Tormo, come da protocollo Dorna, questa mattina Rossi è stato sottoposto un altro tampone e anche questo ha dato esito negativo. Rispettando i requisiti FIM, secondo cui servono due tamponi negativi consecutivi per partecipare ad un Gran Premio, il nove volte Campione del Mondo può quindi tornare in pista. Yamaha Motor Co. Ltd. e il team Monster Energy Yamaha MotoGP annunciano la partecipazione di Valentino Rossi al Gran Premio de Europa di questo fine settimana (qui gli orari TV).

Avventura breve in MotoGP, quindi, quella di Garrett Gerloff, che ha preso parte alle prime due sessioni di prove libere del GP d’Europa al posti di Valentino, chiudendo 16esimo e 18esimo. La M1 da domani torna nella mani di Rossi.

Restando in casa Yamaha, domenica Maverick Viñales sarà costretto a partire dalla pit lane, in quanto oggi ha utilizzato il sesto motore, il primo “extra” oltre ai cinque previsti da regolamento.

1/14

 Maverick Viñales - Monster Energy Yamaha MotoGP Team 2020

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA