Il prezzo della nuova Ducati Multistrada V2 2022

Due le versioni della nuova Ducati Multistrada V2 2022, la "standard" e la "S". Quest’ultima disponibile in due allestimenti: "Essential" e "Travel", con borse laterali, manopole riscaldabili e cavalletto centrale. Tutte sono disponibili anche in versione depotenziata da 35 kw. Ecco i prezzi

1/47

Ducati Multistrada V2 2022

1 di 2

La nuova Multistrada V2 rappresenta la porta d’ingresso nella famiglia Ducati Multistrada. È spinta dal Testastretta 11° di 937 cc e 113 CV che equipaggiava la vecchia 950, ma ora omologato Euro 5. Il nuovo modello si presenta anche un peso inferiore (-5 kg), ottenuto grazie al lavoro di alleggerimento messo in atto degli ingegneri di Borgo Panigale. Inoltre, la moto è stata migliorata sotto molti punti di vista: ergonomia, comfort, elettronica, dotazione di serie e ciclistica. Per tutte le caratteristiche tecniche della moto vi rimandiamo, però, al nostro articolo di presentazione; ora passiamo all’argomento di questo articolo, il prezzo.

La nuova Ducati Multistrada V2 2022 nella versione “base” la “Essential” è disponibile nella sola colorazione rossa, ad un prezzo di 15.240 euro c.i.m., vale a dire 500 euro in più rispetto alla precedente Multi 950. La versione da 35 kw costa 1.000 euro in meno

Nella pagina successiva trovate il prezzo della versione S.

Ad affiancare la versione “standard” c’è la più prestazionale “S”, con sistema di sospensioni elettroniche semi-attive Ducati Skyhook Suspension EVO (DSS), quickshifter up&down, avviamento keyless, cruise control, comandi al manubrio retroilluminati, display TFT a colori da 5” ad alta risoluzione e faro anteriore full LED, dotato della funzione cornering lights

In livrea rossa la nuova Ducati Multistrada V2 S 2022 è in vendita ad un prezzo di 17.840 euro c.i.m., per la livrea “Street Grey” con telaio nero e cerchi “Rosso GP” servono 300 euro in più. Ad affiancare la Essential per Multistrada V2 S è disponibile anche l’allestimento Travel, con borse laterali, manopole riscaldate e cavalletto centrale. In questa configurazione la moto costa 19.010 euro c.i.m. in rosso e 19.310 euro c.i.m.* in grigio. Anche per la versione “S”, la depotenziata da 35 kw costa 1.000 euro in meno.

I prezzi presenti in questo articolo sono da considerarsi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di “messa in strada”, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA