Mahindra completa l’acquisto del 51% di Peugeot Scooters

La Società indiana ha portato a termine l’acquisizione delle quote di maggioranza della divisione motocicli del Gruppo francese (passa di mano il 51% delle quote, al prezzo di 15 milioni di euro). Le due aziende potranno accelerare la loro espansione internazionale sfruttando i rispettivi punti di forza

Mahindra completa l’acquisto del 51% di peugeot scooters

I primi giorni dell’anno sono il momento migliore per pensare e pianificare i progetti futuri. Dopo che Mercedes AMG ha dichiarato non volere rilevare il 100% di MV Agusta e Polaris ha acquistato Brammo, proprio in questi giorni è arrivata la notizia che la società indiana Mahindra & Mahindra  ha completato l’acquisto del 51% di Peugeot Scooters.

 

Mahindra vuole crescere in tutto il mondo

La notizia circolava già da qualche mese ma ora, con un investimento di 15 milioni di euro, Mahindra Two Wheelers Ltd. (una divisione della Società indiana) diventa ufficialmente proprietaria del 51% delle quote di Peugeot Scooter, mentre le restanti rimangono di proprietà del Gruppo francese. Secondo quanto si apprende, è già stato formato anche il nuovo consiglio di amministrazione, composto da tre membri di Mahindra e due di Peugeot. Il completamento dell’operazione segna un’importante passo avanti per lo sviluppo di Mahindra che intende far crescere la sua presenza in tutto il Mondo, soprattutto nei mercati europei e in quello degli Stati Uniti. Proprio in America, lo scorso mese di maggio, Mahindra ha aperto una linea di assemblaggio di scooter elettrici e un nuovo centro di ricerca e sviluppo.

 

Vantaggi per entrambi

Il completamento dell’operazione porta vantaggi ad entrambe le aziende: Mahindra avrà a disposizione una gamma completa di scooter e una rete vendita che gli permetterà di entrare con forza sul mercato europeo, mentre Peugeot, che al momento produce i suoi scooter in Francia e Cina, potrà entrare con i suoi prodotti sul mercato indiano, il secondo più grande al Mondo per volume d’affari. Continuare a puntare sulla sola Europa non sarebbe realistico, come dimostrano i numeri. Pawan Goenka, direttore esecutivo di Mahindra, ha dichiarato che la Società indiana si è impegnata per la crescita a lungo termine di Peugeot Scooters e che la partnership consentirà alle due aziende di accelerare la loro espansione internazionale sfruttando i rispettivi punti di forza.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA