Peugeot Django: arriva anche il 50 cc

Dopo il 125 e il 150 lo scooter francese dallo stile retrò debutta anche in versione 50: disponibile in due differenti motorizzazioni, a 2 e 4 tempi, e in 5 versioni differenti per stile ed equipaggiamento (di cui una, la Django_ID, quasi totalmente personalizzabile). Info, foto e prezzi

Peugeot django: arriva anche il 50 cc

Negli ultimi tempi Peugeot ha fatto un bello sforzo per rinnovare la sua gamma: vi abbiamo mostrato lo Speedfight4, il Satelis 125, il Tweet², il tre ruote Metropolis GT Connect, anche in versione Sport 400i (provata tra i cordoli del circuito del Sagittario, a Latina), e il Django 125 e 150. Proprio dello scooter retrò di Peugeot arriva ora anche una versione da 50 cc. Scopriamola insieme (qui le foto).

 

Django 50: due motorizzazioni e 5 versioni differenti

Lo scooter retrò di Peugeot in versione cinquanta è disponibile con motore a 2T e 4T. Esistono però 5 differenti versioni, che si distinguono per stile ed equipaggiamento: la Heritage, con carrozzeria monocromatica in tinte pastello; la Evasion con il suo look esclusivo caratterizzato dalla carrozzeria bicolore, gli pneumatici con spalla bianca, il portabagagli anteriore cromato e il piccolo cupolino; la Sport, versione che rende omaggio ai successi ottenuti dal Marchio nel mondo delle competizioni motoristiche e si distingue per la sella monoposto (la sella passeggero è comunque fornita di serie) e ai numeri visibili sulla carrozzeria; la Allure, caratterizzata da colori satinati o metallizzati e dotata di bauletto e infine la Django_ID, versione personalizzabile (quasi) al 100% (motore, colore, retrovisori, sella, elementi cromati di carrozzeria, firma luminosa) tramite configuratore (cliccate qui).

 

 

Django 50: come è fatto

Il Django è dotato di sistema di illuminazione a LED e, tra le particolarità, emerge il simbolo del Leone, situato al centro dell’ampia calandra, incorniciato da una linea luminosa continua (nella versione Heritage è invece cromata). Anche al posteriore troviamo un fanale composto da una fascia luminosa ad alta visibilità che rafforza il tocco neo-retrò di questo scooter. La pedana piatta è verniciata nello stesso colore della carrozzeria e protetta da lamelle antiscivolo. La sella, differente tra una versione e l’altra, ha un'altezza ridotta (770 mm). Django è dotato di una presa 12V inserita nel vano portaoggetti situato dietro lo scudo, mentre sotto la sella c’è spazio per un casco jet.

 

Versioni e prezzi

  • Django Heritage: 2.249 euro (4T)  2.349 euro (2T)
  • Django Evasion: 2.549 euro (2T e 4T)
  • Django Sport: 2.549 euro (2T e 4T)
  • Django Allure: 2.749 euro (2T e 4T)
  • Django ID: da 3.649 euro

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA