NES SE Riviera e Dolce Vita, due nuove versioni dello scooter elettrico italiano

Nito Bikes presenta i nuovi NES “Special Edition”: uniscono il look dei veicoli del passato alla tecnologia moderna. Sono spinti da un motore elettrico da 4 kW alimentato da una batteria agli ioni di litio estraibile. Le versioni Riviera e Dolce Vita si distinguono dal modello “base” per i materiali e le finiture con cui sono realizzati

1/3

NES SE Riviera e Dolce Vita

Nito Bikes, azienda italiana con sede a Trofarello (TO), presenta i nuovi NES “Special Edition”, che uniscono il look dei veicoli del passato, alla tecnologia moderna. Ad affiancare le 72 combinazioni cromatiche già disponibile per lo scooter elettrico NES, arrivano così i primi due nuovi modelli di una serie speciale, il NES SE Riviera e il NES SE Dolce Vita.

Come le altre versioni del NES, gli Special Edition hanno un motore elettrico da 4 kW e vengono proposti nelle due varianti, entrambe omologate per due persone, NES 5 SE (ciclomotore, velocità max 45 km/h) e NES 10 SE (motociclo, velocità max 90 km/h). La batteria, estraibile, è agli ioni di litio, da 72 V – 30 Ah. La guida può essere impostata in modalità ECO, con un’autonomia dichiarata di circa 90 km per il NES 5, o SPORT, 75 km di autonomia. L’autonomia cala a 80 km in ECO e 60 km in SPORT per il NES 10. Per una ricarica completa ci vogliono dalle 3 alle 4 ore.

I NES Riviera e Dolce Vita si distinguono dal modello “base” per i materiali e le finiture con cui sono realizzati: verniciatura integrale nei due colori pastello, verde acqua e grigio chiaro, sella in pelle trapuntata marrone o nera e una serie di accessori, fra cui un particolare vano portacasco in vimini. La dotazione di serie, identica ai modelli base, comprende fari a LED, antifurto elettronico, pedana in legno marino, freni a disco (da 220 all’avantreno e da 180 mm al retrotreno) e doppio cavalletto.

Prenotabili da fine settembre, il NES 5 SE e il NES 10 SE sono in vendita rispettivamente a 7.290 e 7.710 euro. Ma vi ricordiamo che ancora per tutto il 2022 si può approfittare dell’ecobonus nazionale, che permette uno sconto sul prezzo d’acquisto che può raggiungere il 40%.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA