Nuove Buell 1190 Super Touring e 1190 Baja DR in arrivo! Il prezzo

Tra pochi giorni verranno svelate le nuove Buell 1190 Super Touring e 1190 Baja DR. Entrambe spinte dal bicilindrico a V di 1.190 cc saranno una moto da turismo e una da fuoristrada. Arriveranno nel 2023, ma già si conosce il prezzo

1/9

Il primo rendering della nuova Buell 1190 Super Touring

1 di 3

Tra pochi giorni Buell Motorcycles toglierà i veli alle nuove Buell 1190 Super Touring e 1190 Baja DR 2023. Le moto verranno svelate il 5 marzo, in occasione della Daytona Bike Week, e andranno ad affiancarsi in gamma alla sportiva sportiva Hammerhead 1190 e dalla naked 1190SX. Ma di cosa si tratta?

La 1190 Super Touring punta ad essere una delle moto da turismo più potenti al mondo, questo grazie al suo motore V2 di 75° di 1.190 cc, in grado di erogare una potenza massima di 185 CV, con un picco di coppia di 130 Nm. Oltre al “classico” telaio tank-in-frame, i primi render mostrati dalla Casa un paio di anni fa (li vedete nella gallery in apertura) ci mostrano una moto simile alla Harley-Davidson Pan America, ma dalle linee più moderne e scolpite. La 1190 Baja DR, dove la sigla sta per Dune Racer, sarà invece una moto da fuoristrada con il telaio a traliccio derivato da quello della 1190HCR con la quale Buell ha partecipato al campionato AMA Pro National Hill Climb nel 2020. Il modello di serie avrà forcellone accorciato e regolabile (interasse variabile da 1.670 a 1.770 mm) e motore con mappatura dedicata. A spingere la moto sarà sempre il V-Twin 1190, ma in questo caso la potenza si fermerà a 175 CV.

L’arrivo sul mercato di entrambi i modelli è atteso per il 2023. I prezzi delle moto negli USA sono stati già dichiarati: 21.995 dollari (19.600 euro circa al cambio attuale) per la 1190 Super Touring e 19.995 dollari (17.800 euro circa) per la 1190 Baja DR.

Entrambe le moto potranno già essere prenotate a partire dal 5 marzo, versando una cauzione di soli 25 dollari.

Con l’annuncio dei nuovi modelli Buell Motorcycles conferma così l’intenzione di presentare 10 nuovi modelli entro il 2024. Importanti investimenti sono stati fatti per rilevare il marchio e riportarlo in auge (confermati dal CEO di EBR, Bill Melvin), tanto da pensare che in futuro potremmo vedere una gamma completa che spazierà dalle supersportive alle enduro da viaggio. Buell vuole anche espandere la sua gamma ai motori di media e piccola cilindrata. Quando tutti i modelli saranno lanciati, Buell avrà quattro motori diversi. E in fase di test c’è anche una moto elettrica.

A conferma delle ambizioni della Casa, Melvin ha costruito anche un nuovo stabilimento di produzione a Grand Rapids, nel Michigan, dove saranno realizzati i nuovi modelli.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA