“Mugello carissimo anche con Rossi. E Fenati farà meglio di Vale”

Grandi aspettative per Romano in Moto 3, anche se tutti sognano il duello Marquez-Valentino. Ma solo una persona su 10 votanti verrà a vedere la gara

“mugello carissimo anche con rossi. e fenati farà meglio di vale”

Chi vi scrive è al Mugello. La sala stampa ingolfata come non mai ma le tribune quasi deserte, complice la pioggia. Sono alcuni anni che arrivo a Scarperia di venerdì senza fare nemmeno un metro di coda. Mi stupisce che la cosa - a quanto pare - si ripeta anche quest’anno, quando bene o male abbiamo piloti in grado di vincere il GP di casa in tutte e tre le classi. Come mai le colline di questa fantastica pista non si tingono più di giallo e di rosso? La risposta abbiamo provato a cercarla attraverso il nostro sondaggio del lunedì.

 

7 PERSONE SU 10 SICURAMENTE NON VERRANNO AL MUGELLO

Tra i 724 votanti, il 30% ha dichiarato che verrà sicuramente al Mugello (13%) o che sarebbe venuto se non avesse avuto improrogabili impegni (17%). Si tratta di una discreta percentuale che ci fa ben sperare per l’interesse che continua a suscitare il Motomondiale e per l’affluenza di pubblico almeno la domenica. Se neppure l’ottimo stato di forma di Rossi e Fenati riuscisse più a scuotere le masse, ci sarebbe davvero di che preoccuparsi. Senza contare il fisiologico richiamo delle Ducati di Dovizioso e Iannone almeno nel GP di casa. Però dobbiamo guardare anche a quel 70% di motociclisti delusi o disinteressati alla gara più importante dell’anno: il Mugello.

 

IL PREZZO DEL BIGLIETTO TIENE LONTANO IL GRANDE PUBBLICO

Il prezzo del biglietto per accedere al GP è ritenuto scandaloso da 4 persone su 10 ed è il motivo principale per cui preferiscono vedersi la gara da casa (9%) o non affrontare un viaggio troppo lungo (18%) oltre che costoso. Il calo di pubblico, a quanto pare, non è invece generato dalla mancanza di pathos di troppe gare a targa spagnola, tant’è vero che solo il 4% dei nostri visitatori afferma di non emozionarsi più nella GP di casa. Però, per la prima volta da moltissimi anni, il Mugello per gli italiani non è “rossicentrico”.  Anzi, le giovani leve secondo la maggioranza dei nostri internauti sapranno emozionare e cogliere risultati di grande rilievo.

 

TRA ROSSI E FENATI, BENE ANCHE LA DUCATI

Il pilota che più di ogni altro restituirà le emozioni più forti sarà Rossi (62%) segno che i tifosi si aspettano probabilmente un duello infuocato con Jorge Lorenzo se non addirittura con Marc Marquez là davanti per la vittoria. Ma il risultato più importante all’interno della propria categoria - stando sempre ai voti del nostro sondaggio- lo coglierà Romano Fenati (47%) che prenderà più punti di Valentino (42%). L’italianità troverà il suo portabandiera anche in casa Ducati: Dovizioso sarà consistente (5%) e Iannone sarà emozionante (5%). Nonostante la presenza di tutti questi campioni, prendono qualche preferenza (1-2%) anche  Antonelli, Bastianini e Tonucci.

 

Ma ora si fa sul serio: ci sono le qualifiche e le gare, divertiamoci a seguirle, sia in pista che da casa (qui tutti gli orari TV). Ricordatevi infine di giocare a FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulla gara della MotoGP e potrete diventare test di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione per partecipare.

 

http://www.motociclismo.it/moduli/articoli/attachments/comuni/images/partecipa.png

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA