di Giorgio Sala - 01 giugno 2019

Marquez infuocato al Mugello, flop di Rossi

Pole e record per Marc Marquez, che stacca di oltre 2 decimi il rookie Quartararo con la Yamaha. Eccellente Petrucci, il più veloce delle Ducati, molti più avanti rispetto a Dovizioso e Pirro. Morbidelli e Bagnaia in Top 10, flop di Rossi
Marc Marquez
Prima di oggi, nessuno era mai sceso sotto al muro del 1’46” al Mugello. Nella sessione di qualifiche della MotoGP sono ben quattro i piloti a sfondarlo, con Marc Marquez davanti a tutti. Il Cabroncito centra la pole sotto la bandiera a scacchi, complice anche una scia favorevole presa da Dovizioso sul rettilineo: è la quarta volta in stagione che lo spagnolo partirà dalla prima casella, la 84esima in carriera. Al secondo posto troviamo uno strabiliante Quartararo, il primo a scendere in 1’45”, e protagonista indiscusso della fase iniziale della Q2; per il francese è la seconda volta in prima fila dopo la pole di Jerez. Con il 3° tempo troviamo un eccellente Danilo Petrucci, vecchio detentore del record del circuito, che chiude come miglior Ducatista della sessione. Le moto ufficiali di Borgo Panigale si sono salvate dalla Q1, con Pirro e Dovizioso nelle prime due posizioni dopo una sessione difficile: il Dovi partirà 9° mentre il collaudatore Ducati si posiziona 12°.

Bene il sophomore Franco Morbidelli, 4° ed in ottima forma sul circuito dove si allena con i colleghi della VR46 Academy, tra cui Pecco Bagnaia che domani occuperà l’ottava casella. Chi invece non ha assolutamente convinto in questa sessione è il loro boss, Valentino Rossi. Diversi errori in sella alla M1, soprattutto quello di calcolare male i tempi e prendere la bandiera a scacchi anziché potersi migliorare con un altro giro veloce. Rossi partirà 18°, alle spalle del suo vecchio compagno e rivale Jorge Lorenzo (17°). Fanalino di coda di questa sessione è Andrea Iannone con l’Aprilia.

Cliccate qui per gli orari tv del Gran Premio d’Italia.
Michele Pirro (sx) e Valentino Rossi (dx)

MotoGP 2019, Mugello: risultati qualifiche

Pos. Pilota Nazione Team Moto Giro veloce Distacco (1°/precedente)
1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 1'45”519
2 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1'45”733 0”214 / 0”214
3 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 1'45”881 0”362 / 0”148
4 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1'45”959 0”440 / 0”078
5 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 1'46”029 0”510 / 0”070
6 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 1'46”079 0”560 / 0”050
7 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 1'46”181 0”662 / 0”102
8 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 1'46”260 0”741 / 0”079
9 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 1'46”293 0”774 / 0”033
10 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 1'46”387 0”868 / 0”094
11 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1'46”433 0”914 / 0”046
12 Michele PIRRO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 1'46”638 1”119 / 0”205
13 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'46”539* 0”261 / 0”256
14 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 1'46”678* 0”400 / 0”139
15 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'46”899* 0”621 / 0”221
16 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 1'47”028* 0”750 / 0”129
17 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 1'47”135* 0”857 / 0”107
18 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 1'47”184* 0”906 / 0”049
19 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1'47”394* 1”116 / 0”210
20 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'47”519* 1”241 / 0”125
21 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 1'48”222* 1”944 / 0”703
22 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1'48”235* 1”957 / 0”013
23 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'48”303* 2”025 / 0”068
*= tempi siglati in Q1, gap rispetto al best lap di Andrea Dovizioso (1’46”278)
1/47 MotoGP 2019, Mugello: Marquez
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli