MotoGP: Marquez stellare vince a Jerez, ottimo Rossi 2°

Il giovane pilota numero 93 è riuscito a conquistare la quarta vittoria consecutiva in MotoGP e a raggiungere quota 100 punti nella classifica generale. Valentino Rossi torna sul podio e riesce a tenersi alle spalle Dani Pedrosa (3°) e Jorge Lorenzo (4°). Bella gara anche per Dovizioso, che oggi chiude in quinta posizione

Motogp: marquez stellare vince a jerez, ottimo rossi 2°

Partenza: Marquez parte molto bene, Lorenzo fa impennare la moto e scivola in quarta posizione. Alla prima curva entra primo il Dovi, che ha sfilato tutti sulla desttra. Rossi secondo.

Giro 1/27: Lorenzo entra all’interno di Dovizioso che scende in quarta posizione. Rossi passa all’interno Marc Marquez e prende la testa della corsa. Marquez all’ultima stacca forte e torna primo.

Giro 2/27: Marquez va largo alla prima curva e sia Rossi che Lorenzo ne approfittano. Marquez si difende e riesce a tornare secondo. Marquez primo, Lorenzo invece arriva leggermente lungo e viene infilato da Pedrosa. Lorenzo non aspetta e si riprende subito la terza posizione. Rossi prova l’attacco su Marquez ma è costretto a rimanere dietro. Giro veloce di Marquez: 1’40”321.

Giro 3/27: Marquez prova la fuga: 4 decimi di vantaggi al secondo settore. Cade Karel Abraham. Scivola anche Michele Pirro. Best lap di Marquez: 1’39”902.

Giro 4/27: Aleix Espargarò si prende la sesta posizione ai danni di Bradley Smith. Il gap tra Marquez e Rossi sale a 9 decimi. Nuovo giro veloce per Marquez: 1’39”863.

Giro 5/27: continua ad allungare Marc Marquez. Rossi, Lorenzo e Pedrosa sono sempre vicini. Marquez: 1’39”841.

Giro 6/27: Cal Crutchlow rientra ai box, probabilmente per un problema tecnico.

Giro 7/27: cade anche Andrea Iannone, peccato per il pilota italiano che riesce comunque a ripartire. Marquez ha un vantaggio di 2,1 secondi.

Giro 8/27: Lorenzo è vicinissimo a Rossi, mentre Pedrosa è il più veloce del gruppo.

Giro 9/27: classifica provvisoria: Marquez, Rossi, Lorenzo, Pedrosa, Dovizioso, Aleix Espargarò, Smith, Bradl

Giro 10-12/27: si ferma ai box Mike Di Meglio. Dietro c’è battaglia per la settima posizione tra Smith, Bradl e Bautista.

Giro 13/27: Bautista sorpassa Bradl e si porta in ottava posizione.

Giro 14/27: Pedrosa si è fatto sotto a Lorenzo, mentre Rossi ha un vantaggio 9 decimi. Pedrosa sta preparando l’attacco su Jorge Lorenzo.

Giro 15-16/27: Bradley Smith e Alvaro Bautista continuano a scambiarsi posizione, ma è Baustista davanti. Bautista sbaglia la staccata e arriva lungo. Smith ne approfitta e si riprende la settima posizione.

Giro 17-19/27: Aleix Espargarò sta recuperando Andrea Dovizioso che si trova in quinta piazza. Si accende la sfida anche tra Pol Espargarò e Stefan Bradl, rispettivamente 9° e 10°.

Giro 20-21/27: Pedrosa si affianca a Lorenzo sul dritto e in staccata riesce a sorpassarlo e a conquistare la terza posizione.

Giro 22/27: Pedrosa si è messo all’inseguimento di Rossi, ma ci sono ancora 9 decimi che separano lo spagnolo e l’italiano.

Giro 23/27: Pedrosa ha recuperato 4 decimi in mezzo giro. Il distacco ora è di soli 5 decimi.

Giro 24/27: Aleix Espargarò attacca Dovizioso e riesce a sorpassarlo, ma Dovizioso riesce a rispondere sul rettilineo. Anche Bautista potrebbe lottare per la quinta posizione.

Giro 25/27: Aleix Espargarò prova ancora ad attaccare Dovizioso, che però sfrutta al 100% la sua Ducati. Rischio per Aleix Espargarò in staccata, ma riesce a stare in piedi e mettersi alle spalle di Bautista. Pedrosa è sempre a 5 secimi da Rossi.

Giro 26/27: Pedrosa è ancora più vicino: 3 decimi tra lui e Rossi.

ULTIMO GIRO: Marc Marquez è sempre davanti mentre Pedrosa è incollato al codone di Rossi. Rossi è ancora davanti ma Pedrosa è minaccioso. Ultima staccata…Rossi si difende bene e riesce a tagliare in seconda posizione. Marquez taglia il traguardo in monoruota. Andrea Dovizioso finisce in quinta posizione dopo una bellissima bagarre con Bautista e Aleix Espargarò.

 

Un incredibile Marc Marquez celebra la sua 100esima gara con la quarta vittoria consecutiva dopo l’Argentina, il Texas e il Qatar. Sale nuovamente sul secondo gradino del podio il nostro Valentino Rossi, che è riuscito a gestire i suoi avversari fino all’ultimo metro e chiude questo week più che soddisfatto, dato che in Moto3, il Team VR46 ha vinto ancora con Romano Fenati. Bravo anche Dani pedrosa, terzo. Sfortunatamente, Jorge Lorenzo è costretto a festeggiare solo con un quarto posto il suo 27esimo compleanno e la corsa numero 200. Buona prestazione per Andra Dovizioso e la sua Ducati che hanno mantenuto al quinta posizione dopo un’accesa bagarre con Bautista e Aleix Espargarò; purtroppo il distacco con i primi è ancora pesante. Il prossimo appuntamento con il Motomondiale è previsto per il 18 maggio a Le Mans, in Francia.

 

MONDIALE MOTOGP 2014, JEREZ – CLASSIFICA GARA

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempi e distacchi

1

Marc MARQUEZ

SPA

Honda

45'24.134

2

Valentino ROSSI

ITA

Yamaha

+1.431

3

Dani PEDROSA

SPA

Honda

+1.529

4

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

+8.541

5

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati

+27.494

6

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

+27.606

7

Aleix ESPARGARO

SPA

Forward Yamaha

+27.917

8

Bradley SMITH

GBR

Yamaha

+27.947

9

Pol ESPARGARO

SPA

Yamaha

+29.419

10

Stefan BRADL

GER

Honda

+32.872

11

Nicky HAYDEN

USA

Honda

+35.490

12

Hiroshi AOYAMA

JPN

Honda

+40.083

13

Scott REDDING

GBR

Honda

+43.830

14

Yonny HERNANDEZ

COL

Ducati

+52.295

15

Hector BARBERA

SPA

Avintia

+54.873

 

MONDIALE MOTOGP 2014 – CLASSIFICA GENERALE

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Marc MARQUEZ

Honda

SPA

100

2

Dani PEDROSA

Honda

SPA

72

3

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

61

4

Andrea DOVIZIOSO

Ducati

ITA

45

5

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

35

6

Stefan BRADL

Honda

GER

30

7

Aleix ESPARGARO

Forward Yamaha

SPA

30

8

Bradley SMITH

Yamaha

GBR

28

9

Andrea IANNONE

Ducati

ITA

25

10

Pol ESPARGARO

Yamaha

SPA

25

11

Nicky HAYDEN

Honda

USA

23

12

Hiroshi AOYAMA

Honda

JPN

19

13

Scott REDDING

Honda

GBR

14

14

Yonny HERNANDEZ

Ducati

COL

13

15

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

10

19

Danilo PETRUCCI

ART

ITA

2

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA