di Beppe Cucco - 04 giugno 2019

Quartararo sotto ai ferri, a rischio il GP di Barcellona

Fabio Quartararo potrebbe saltare il GP di Catalunya (14-16 giugno) a causa di un’operazione chirurgica non prevista. Il pilota francese è dovuto ricorrere ad un intervento per curare l'acutizzarsi di una sindrome compartimentale al braccio destro
1/14 Fabio Quartararo 2019 - Petronas Yamaha SRT
Fabio Quartararo è dovuto ricorrere alle cure mediche del Dottor Mir a causa dall’acutizzarsi di una sindrome compartimentale al braccio destro. Un problema molto comune tra i piloti (di recente sono stati operati per lo stesso motivo Dani Pedrosa e Nicolò Bulega) e risolvibile solo con un intervento.

Per questo motivo, dopo il GP del Mugello, Fabio si è sottoposto ad un’operazione chirurgica per cercare di risolvere il problema. L’intervento, condotto dal Dottor Mir oggi in giornata, è perfettamente riuscito, ma mette in forse la partecipazione di Quartararo al GP di Montmeló, pista sulla quale il pilota francese vinse lo scorso anno in Moto2. Attualmente non si conoscono ancora i tempi di recupero e nemmeno il nome di un possibile sostituto, ma Fabio ha dichiarato che farà di tutto per essere presente in Spagna in sella alla sua Yamaha M1 del Team Petronas.

Questo il commento di Quartarao: “È un’operazione che non avevo previsto, ma che abbiamo deciso di fare dopo essere consultato con il Dottor Mir. Domenica ho corso in condizioni non ottimali. Ho preferito, quindi, operarmi ora per evitare eventuali sorprese in futuro. Non è un’operazione complicata ed è abbastanza comune per i piloti. Non vedo l’ora di provare ad essere pronto per la prova catalana”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli