di Giorgio Sala - 02 giugno 2019

Petrucci fenomenale: batte Marquez e vince al Mugello!

La prima vittoria di Petrucci arriva nel migliore dei modi: al Mugello, con la Ducati ufficiale. Battuti Marquez e Dovizioso, che hanno dato vita alla gara più bella della stagione. Rins vicinissimo al podio, Rossi fa ancora peggio rispetto a sabato
Danilo Petrucci all'interno di Andrea Dovizioso e Marc Marquez

La prima volta non si scorda mai, ma la prima volta di Danilo Petrucci è sicuramente qualcosa di davvero unico e speciale. Il pilota di Terni, partito dalla prima fila, ottiene il suo primo successo in MotoGP, nonché nel Motomondiale, al Mugello in sella alla Ducati Desmosedici ufficiale. Dopo 124 presenze nella Classe Regina e 7 podi, finalmente il Petrux può festeggiare sul gradino più alto del podio e cantare l’inno di Mameli con il suo pubblico il giorno della Festa della Repubblica Italiana. Una vittoria importantissima perché, con lo zero di Miller, Petrucci è sempre più vicino alla riconferma con la squadra ufficiale di Borgo Panigale. Bellissimo il sorpasso alla San Donato all’ultimo giro, con cui Danilo si mette alle spalle Dovi e Marc con una sola manovra, ipotecando così il trionfo.

Marc Marquez chiude a 43 millesimi da Petrucci dopo la volata finale, per lui si tratta del 121° podio in carriera (gli stessi di Phil Read) ed un risultato che lo aiuta a prendere 4 punti di vantaggio su Dovizioso in classifica generale. Il Dovi parte alla grande nella sua 300esima presenza nel Motomondiale, buttandosi subito nelle posizioni di testa. Dopo una lunga bagarre, ottiene il 3° posto davanti ad un Alex Rins (4°) in ottima forma e davvero pericoloso per la lotta al parco chiuso. Spettacolare anche il 5° posto di Nakagami, con il suo miglior risultato in MotoGP (ed il miglior pilota privato in gara) dà motivo di festeggiare al team di Lucio Cecchinello. La prima Yamaha sul traguardo è di Maverick Viñales, 6° davanti alla Ducati di un ottimo Michele Pirro (7°) e alla Honda di Cal Crutchlow (8°). Ancora una buona performance della KTM di Pol Espargaro (9°), con il rookie Quartararo a completare la Top 10; undicesimo posto per l’Aprilia di Aleix Espargaro, solo 13° Jorge Lorenzo che viene favorito da diverse cadute.

Disastro per Valentino Rossi, che cade dopo 7 tornate e chiude con uno zero il peggior weekend della stagione, se non addirittura della sua carriera. Anche i suoi allievi, Bagnaia e Morbidelli, scivolano e tornano a casa con uno zero. Finisce in zona punti Iannone (15°), mettendosi alle spalle solamente le KTM RC16 del rookie Oliveira e del francese Zarco.

MotoGP 2019, Mugello: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Team Moto Distacco
1 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 41'33”794
2 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda +0”043
3 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati +0”338
4 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +0”535
5 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda +6”535
6 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha +7”481
7 Michele PIRRO ITA Mission Winnow Ducati Ducati +13”288
8 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda +13”937
9 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM +16”533
10 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha +17”994
11 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +20”523
12 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +20”544
13 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda +20”813
14 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati +27”298
15 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +28”051
16 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM +30”101
17 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM +41”857
DNF Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 8 Giri
DNF Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 12 Giri
DNF Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 14 Giri
DNF Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 16 Giri
DNF Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 18 Giri
DNF Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 0 Giro

Andrea Dovizioso

MotoGP 2019: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 115
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 103
3 Alex RINS Suzuki SPA 88
4 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 82
5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 72
6 Jack MILLER Ducati AUS 42
7 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 42
8 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 40
9 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 40
10 Pol ESPARGARO KTM SPA 38
11 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 34
12 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 31
13 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 27
14 Jorge LORENZO Honda SPA 19
15 Joan MIR Suzuki SPA 12
16 Johann ZARCO KTM FRA 10
17 Michele PIRRO Ducati ITA 9
18 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 9
19 Miguel OLIVEIRA KTM POR 8
20 Andrea IANNONE Aprilia ITA 7
21 Stefan BRADL Honda GER 6
22 Karel ABRAHAM Ducati CZE 2
23 Hafizh SYAHRIN KTM MAL 2
24 Tito RABAT Ducati SPA 2

Marc Marquez
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie di sport