di Beppe Cucco - 17 giugno 2019

“Lorenzo ha rovinato la nostra gara, spero che la Direzione faccia qualcosa”

Poco dopo l’incidente con Jorge Lorenzo Maverick Viñales si è detto dispiaciuto per l’accaduto ma ha precisato che secondo lui la Direzione Gara dovrebbe punire il maiorchino per la sua manovra
1/16 MotoGP 2019, Catalunya: Jorge Lorenzo perde il controllo della sua moto e nella caduta abbatte anche Dovizioso, Vinales e Rossi
Oltre a Dovizioso e Rossi, tra i piloti finiti a terra nell’incidente con Lorenzo nel corso del secondo giro del GP di Catalogna c’è anche Maverick Viñales. Poco dopo l’incidente il numero 12 della Yamaha si è detto dispiaciuto per l’accaduto, ma ha precisato che secondo lui la Direzione Gara dovrebbe punire il maiorchino per la sua manovra.

A caldo, e prima delle scuse di Jorge, Viñales ha commentato, ai microfoni di Sky: "Lorenzo ha colpito la mia ruota posteriore, non ho potuto fare. Peccato, devono fare qualcosa, Lorenzo ha rovinato la nostra gara e ha rovinato la lotta di Dovizioso per il Mondiale. Spero che la Direzione Gara faccia qualcosa”. Più tardi, ritornando sull’accaduto Viñales ha commentato: “Ho visto qualcuno entrare al mio interno molto forte. Ho rialzato la moto per cercare di evitare l’impatto, anche perché vedevo che Dovi, che era appena davanti a me, stava scivolando e sapevo che rischiavo un incidente. Ho cercato di fare il tutto per tutto per evitarlo ma alla fine hanno colpito la mia ruota posteriore. Non ho potuto fare niente per evitare l’impatto, mi dispiace molto di come siano andate le cose. Da un altro punto di vista sono felice, abbiamo fatto una buona partenza e il primo giro eravamo appena dietro a Marc. La moto funzionava bene, il Team ha lavorato bene. Avevamo preparato al meglio la gara, sono veramente dispiaciuto dell’incidente.”

Al termine del Gran Premio Lorenzo è andato poi personalmente nel box Yamaha per chiedere scusa. Scuse accettate dai due piloti della Casa di Iwata e da tutto il team.
1/36 MotoGP 2019, Montmelò: Dovizioso
© RIPRODUZIONE RISERVATA