di Giorgio Sala - 16 giugno 2019

Bowling di catalogna, Marquez vince

Quarto successo stagionale per Marquez che trionfa al Montmelò, Petrucci ritorna sul podio dietro al poleman Quartararo. Lorenzo innesca una carambola che coinvolge Dovizioso, Viñales e Rossi. A passare sotto la bandiera a scacchi sono 13 piloti su 24!
1/36 MotoGP 2019, Montmelò: Dovizioso
In Catalogna è andata in scena la gara di MotoGP con più cadute di tutto il 2019: su 24 piloti che hanno preso il via, solo 13 sono passati sotto la bandiera a scacchi. Punto cruciale della gara è stata la scivolata di un Jorge Lorenzo partito alla grande: mentre occupava la terza posizione nei primissimi giri, il Porfuera è andato lungo alla curva 14 mentre Dovizioso, che lo precedeva, si è ritrovato più lento del solito in ingresso curva. Lorenzo ha così centrato il Dovi, coinvolgendo anche le Yamaha ufficiali di Rossi e Viñales. Si sono susseguite altre cadute e contatti, il tutto mentre Marc Marquez si è diretto verso il 4° successo stagionale, un trionfo importantissimo che lo porta a +37 punti su Dovizioso (2°).

Sul secondo gradino del podio troviamo un eroico Fabio Quartararo, partito dalla pole position e autore di una eccellente performance una settimana dopo essersi sottoposto ad un intervento chirurgico al braccio destro. Completa il parco chiuso Danilo Petrucci, vincitore al Mugello e sempre in battaglia per il podio: con questo 3° posto il Petrux si ritrova a cinque punti da Dovizioso! Alex Rins forza troppo il ritmo con la Suzuki, perde il podio rischiando addirittura di cadere a otto tornate dalla fine; top five completata da un ottimo Jack Miller. Gli spagnoli Mir e Pol Espargaro terminano al 6° e 7° posto, Nakagami e Rabat precedono la prima comparsa di Zarco in Top 10 con la KTM. In zona punti anche Iannone, Oliveira e Guintoli.

MotoGP 2019, Montmelò: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Team Moto Distacco
1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 40'31.175
2 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha +2.660
3 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati +4.537
4 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +6.602
5 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati +6.870
6 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +7.040
7 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM +16.144
8 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda +17.969
9 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati +22.661
10 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM +26.228
11 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +32.036
12 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM +44.666
13 Sylvain GUINTOLI FRA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +51.363
DNF Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 6 Giri
DNF Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 8 Giri
DNF Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 19 Giri
DNF Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 21 Giri
DNF Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 22 Giri
DNF Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 22 Giri
DNF Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 23 Giri
DNF Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 23 Giri
DNF Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 23 Giri
DNF Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 0 Giro
DNF Bradley SMITH GBR Aprilia Racing Team Aprilia 0 Giro
1/36 MotoGP 2019, Montmelò: Dovizioso

MotoGP 2019: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 140
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 103
3 Alex RINS Suzuki SPA 101
4 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 98
5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 72
6 Jack MILLER Ducati AUS 53
7 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 51
8 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 48
9 Pol ESPARGARO KTM SPA 47
10 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 42
11 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 40
12 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 34
13 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 27
14 Joan MIR Suzuki SPA 22
15 Jorge LORENZO Honda SPA 19
16 Johann ZARCO KTM FRA 16
17 Miguel OLIVEIRA KTM POR 12
18 Andrea IANNONE Aprilia ITA 12
19 Michele PIRRO Ducati ITA 9
20 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 9
21 Tito RABAT Ducati SPA 9
22 Stefan BRADL Honda GER 6
23 Sylvain GUINTOLI Suzuki FRA 3
24 Karel ABRAHAM Ducati CZE 2
25 Hafizh SYAHRIN KTM MAL 2
© RIPRODUZIONE RISERVATA