MotoGP Australia: Marquez sbaglia, Lorenzo vince. Mondiale riaperto

A causa dell'eccesivo consume delle gomme i piloti devono affrontare un cambio moto entro il 10° giro: Marquez aspetta l'11° e viene squalificato dalla Race Direction, Lorenzo rimane in testa (per lui 50esima vittoria) e tiene aperto il mondiale. Sul podio anche Dani Pedrosa e Valentino Rossi, 2° e 3°

Motogp australia: marquez sbaglia, lorenzo vince. mondiale riaperto

Gara di 19 giri con cambio moto tra il 9° e 10° a causa dell’eccessivo consumo delle gomme provocato dall’asfalto nuovo del circuito

 

PARTENZA: Partito bene Lorenzo e Valentino. Pedrosa è terzo

Giro 1/19: Lorenzo va largo al tornantino, Pedrosa ne approfitta e passa in testa. Lorenzo ribatte subito e si riprende la prima posizione

Giro 2/19: Rossi e Bautista hanno messo alle loro spalle Bradley Smith. Lorenzo ha un vantaggio di 4 decimi su Marquez. Lorenzo ha fato il miglior giro della gara: 1’28”315

Giro 3-4/19: Pedrosa si è staccato di 6 decimi da Marquez. Classifica provvisoria: Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Rossi, Bautista, Crutchlow, Smith, Iannone, Dovizioso e Hayden

Giro 5/19: Marquez ha accorciato il distacco da Lorenzo: +0,270 secondi

Giro 6/19: Marquez è vicinissimo a Lorenzo e anche Pedrosa sta guadagnando metri. Rossi è slittato in sesta posizione, dietro Crutchlow e Bautista

Giro 7/19: Il trio di testa si è compattato e ha un vantaggio di 4 secondi sugli inseguitori. Lorenzo ha allungato ancora: +0,355 secondi

Giro 8/19: Marquez di nuovo si è riavvicinato per un piccolo errore di Lorenzo

Giro 9/19: Pedrosa è il primo a rientrare ai box per il cambio moto, seguito da Bautista e Smith

Giro 10/19: Marquez continua a rimanere incollato a Lorenzo. Marquez rischia di scivolare, il posteriore scivola. Lorenzo rienta, Marquez fa un altro giro. Anche Rossi e Crutchlow cambiano moto

Giro 11/19: ora rientra anche Marquez

Giro 12/19: Lorenzo e Pedrosa passano sul traguardo, Marquez rientra in pista mentre Lorenzo sta transitando: i due si toccano! Che rischio

Giro 13/19: Pedrosa deve cedere una posizione per essere entrato troppo forte nella pit lane. Marquez fa segnare il miglior giro in 1’28”108

Giro 14/19: Marquez ha risorpassato Pedrosa, che ha ceduto la posizione per evitare di esser penalizzato

Giro 15/19: BANDIERA NERA per MARC MARQUEZ: squalificato per aver tardato il rientro di un giro rispetto al limite imposto dalla Dorna. Lorenzo alza la mano per segnalare qualcosa. Marquez rientra ai box

Giro 16/19: Lorenzo ha un vantaggio di 1,556 secondi su Pedrosa. Terzo è Crutchlow, Rossi quarto e Bautista quinto

Giro 17/19: Rossi sorpassa Crutchlow e si prende la terza posizione

Giro 18/19: Bandiera nera anche per Staring

ULTIMO GIRO: Lorenzo rimane davanti con un saldo vantaggio di 2,8 secondi. Rossi è seguito da Crutchlow e Bautista, la lotta è per la terza posizione: Bautista sorpassa Crutchlow, ma Crutchlow ribatte in uscita e sul traguardo è l’inglese quarto. Lorenzo vince in solitaria seguito da Pedrosa e Valentino Rossi

 

Il mondiale MotoGP si riapre: Marquez viene squalificato per esser rientrato all’undicesimo giro (il limite era il decimo) e Jorge Lorenzo guadagna 25 punti per la vittoria a Phillip Island. Ora il maiorchino è a -18 dal numero 93 e mancano ancora due gare prima della fine della stagione. Sul podio salgono anche Dani Pedrosa e Valentino Rossi, anche se Dorna deve ancora stabilire se la posizione ceduta da Pedrosa per essere entrato troppo forte in pit lane doveva essere restituita a Marquez o Rossi. Il prossimo appuntamento è in Giappone, il 27 ottobre. Ma oggi le gare non sono finite: a Jerez correrà la Superbike (qui gli orari) e verrà assegnato il titolo mondiale delle derivate di serie. Ricordatevi di giocare al FantaMOTOCICLISMO: chi di voi riuscirà a diventare tester di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione per partecipare:

 

 

Motomondiale MotoGP Phillip Island 2013 – Classifica gara

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Distacco

1

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

29'07”155

2

Dani PEDROSA

SPA

Honda

+6.936

3

Valentino ROSSI

ITA

Yamaha

+12.344

4

Cal CRUTCHLOW

GBR

Yamaha

+12.460

5

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

+12.513

6

Bradley SMITH

GBR

Yamaha

+28.263

7

Nicky HAYDEN

USA

Ducati

+32.953

8

Andrea IANNONE

ITA

Ducati

+35.062

9

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati

+35.104

10

Randy DE PUNIET

FRA

ART

+37.426

11

Aleix ESPARGARO

SPA

ART

+46.099

12

Colin EDWARDS

USA

FTR Kawasaki

+48.149

13

Yonny HERNANDEZ

COL

Ducati

+49.911

14

Hector BARBERA

SPA

FTR

+49.998

15

Danilo PETRUCCI

ITA

Ioda-Suter

+58.718

16

Luca SCASSA

ITA

ART

+58.791

17

Claudio CORTI

ITA

FTR Kawasaki

+1'08.105

 

Motomondiale MotoGP 2013 – Classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Marc MARQUEZ

Honda

SPA

298

2

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

280

3

Dani PEDROSA

Honda

SPA

264

4

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

214

5

Cal CRUTCHLOW

Yamaha

GBR

179

6

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

147

7

Stefan BRADL

Honda

GER

135

8

Andrea DOVIZIOSO

Ducati

ITA

127

9

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

111

10

Bradley SMITH

Yamaha

GBR

99

11

Aleix ESPARGARO

ART

SPA

88

12

Andrea IANNONE

Ducati

ITA

55

13

Michele PIRRO

Ducati

ITA

50

14

Colin EDWARDS

FTR Kawasaki

USA

36

15

Randy DE PUNIET

ART

FRA

33

17

Danilo PETRUCCI

Ioda-Suter

ITA

24

20

Claudio CORTI

FTR Kawasaki

ITA

11

22

Alex DE ANGELIS

Ducati

RSM

5

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA