di Beppe Cucco - 20 novembre 2019

Johann Zarco firma con Ducati Avintia

Per la stagione MotoGP 2020 il pilota francese sarà in sella ad una Ducati Desmosedici GP19. Johann Zarco potrebbe prendere il posto di Karel Abraham già dai test di Jerez della prossima settimana

1/8

Mentre i suoi colleghi sono in pista per i test invernali di Valencia (qui il report del day 1), Johann Zarco firma il contratto con Ducati Avintia. Manca ancora l'ufficialità della notizia, ma stando a quanto riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, nel 2020 il pilota francese resterà ancora in MotoGP e sarà in sella ad una Desmosedici GP19. Cambio di rotta dunque per Johann, che nei giorni scorsi sembrava aver escluso la possibilità di correre per il Team Reale Avintia Racing, a sua detta “poco competitivo”. Per questo motivo Zarco sembrava in procinto di tornare in Moto2, con il Team Marc VdS Racing, al posto di Alex Marquez, fresco del passaggio in Honda MotoGP al fianco del fratello.

Nel cambio di decisione di Zarco, però, potrebbe aver influito sia il forte interesse nei suoi confronti di Gigi Dall’Igna e Paolo Ciabatti, sia il fatto che proprio ieri il Team di Raul Romero ha stretto un nuovo accordo con Ducati, per un maggior supporto tecnico nel corso della stagione.

Zarco, che al momento si trova in Francia per una risonanza magnetica alla caviglia (in seguito all’incidente con Lecuona nella gara di Valencia), potrebbe prendere il posto di Karel Abraham già dai test di Jerez della prossima settimana. Si aspetta solamente l'esito degli esami medici.

1/6
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli