MotoGP 2013 Phillip Island: orari programmazione TV

Domenica 20 ottobre il Motomondiale si sposterà in Australia per il GP di Philip Island. Gli orari TV (ATTENZIONE: le gare saranno trasmesse in diretta la mattina presto a causa del fuso orario), il circuito, le classifiche (Marquez ha la prima possibilità di aggiudicarsi il titolo)

Il Motomondiale 2013 a Phillip Island

Il viaggio dei piloti del Motomondiale dall’altra parte del mondo continua: dal 18 al 20 ottobre tappa in Australia per il GP di Phillip Island, sedicesimo e terzultimo round della stagione. I titoli devono ancora essere assegnati in tutte e tre le classi e in questi ultimi appuntamenti vedremo gare infuocate che decideranno i nuovi campioni 2013.

A Sepang Dani Pedrosa ha dimostrato ai suoi avversari di essersi ripreso dagli acciacchi rimediati nella caduta di Aragon: il sensore del traction control della sua Honda si è rotto a causa di un contatto con Marc Marquez, al quale è stato aggiunto un punto sulla licenza per la manovra aggressiva. La cosa più inaspettata e dalle conseguenze più pesanti è stata la sanzione per la Casa di Tokio: la Direzione Gara le ha tolto 25 punti nella classifica costruttori per la scarsa protezione al sensore (clicca qui per leggere le riflessioni di Federico Aliverti al riguardo). Nella prima metà della gara, mentre lo spagnolo numero 26 si allontanava indisturbato sul circuito malesiano, alle sue spalle Jorge Lorenzo e Marc Marquez si davano battaglia. Il maiorchino ha fatto di tutto per tenersi alle spalle l’esuberante “Cabroncito”, ma non ci è riuscito, e il secondo posto è andato a Marc. Ora la situazione in Yamaha si fa critica: Marquez ha guadagnato altri 4 punti sull’avversario e potrebbe laurearsi con due gare di anticipo campione del mondo MotoGP alla sua prima stagione nella classe regina. Ad esempio se dovesse vincere con Lorenzo al traguardo da 3° in giù,  Riuscirà il ventenne di HRC a compiere l’impresa o preferirà essere paziente e optare per una tattica attendista? Scelta difficile anche per i giocatori di FantaMOTOCICLISMO: chi riuscirà ad azzeccare le prime cinque posizioni della MotoGP di queste ultime tre gare? Partecipate e potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno! Cliccate sul pulsante arancione qui sotto e fate il vostro pronostico:

 

 

Cosa ne pensate invece del recentissimo trasferimento dell’ing. Luigi Dall’Igna, principale artefice delle fortune mondiali della vincente Aprilia RSV4, alla Casa di Borgo Panigale? La Desmosedici tornerà competitiva e la Panigale inizierà ad avere successo in SBK? Diteci la vostra e partecipate al nostro sondaggio (cliccate qui).

 

NON SOLO MOTOGP

Anche nelle due classi minori la tensione sarà alle stelle: Luisa Salom, vincitore a Sepang, comanda la classifica della Moto3, ma sente il fiato di Alex Rins e Maverick Viñales sul collo: i due spagnoli sono staccati dal connazionale rispettivamente di soli 14 e 26 punti. In Moto2 la brutta prestazione di Scott Redding in Malesia (7°) ha fatto avvicinare i due piloti del Team Tuenti HP 40, Pol Espargarò e Esteve Rabat (che ha vinto l’ultima gara). L’inglese non può concedersi nessun lusso perché Polyccio è a -9 e lo scatenato compagno di squadra è a -24 grazie ai recenti risultati.

Ora è venuto il momento di prepararsi per il weekend  in Australia: come in Malesia, il fuso orario non è dalla nostra parte e per guardare le prove, qualifiche e gare in diretta bisogna puntare la sveglia presto; qui sotto potete consultare gli orari TV del Motomondiale (Attenzione: domenica 20 correrà anche la Superbike a Jerez, ultimo appuntamento della stagione 2013, qui gli orari. Tom Sykes riporterà dopo vent’anni il titolo in Kawasaki o sarà una delle due Aprilia a trionfare?). Mentre aspettate l’inizio delle prove dei due campionati mondiali, gustatevi la gallery della ombrelline malesiane.

 

MOTOMONDIALE 2013 - PHILLIP ISLAND: ORARI PROGRAMMAZIONE TV

 

MEDIASET

Venerdì 18 Ottobre

 0,55 Moto3 Prove Libere 1 (diretta Italia 2)

 1,55 MotoGP Prove Libere 1 (diretta Italia 2)

 2,55 Moto2 Prove Libere 1 (diretta Italia 2)

 5,05 Moto3 Prove Libere 2 (diretta Italia 2)

 6,05 MotoGP Prove Libere 2 (diretta Italia 2)

 7,05 Moto2 Prove Libere 2 (diretta Italia 2)

 

Sabato 19 Ottobre

 0,55 Moto3 Prove Libere 3 (diretta Italia 2)

 1,55 MotoGP Prove Libere 3 (diretta Italia 2)

 2,55 Moto2 Prove Libere 3 (diretta Italia 2)

 4,30 Moto3 Qualifiche (diretta italia 1 + Italia 2)

 5,35 MotoGP Prove Libere 4/Qualifiche (diretta Italia 1 + Italia 2)

 7,05 Moto2 Qualifiche (diretta Italia 1 + Italia 2)

 

Domenica 20 Ottobre

 1,35 Moto3 Warm up (diretta Italia 2)

 2,10 Moto2 Warm up (diretta Italia 2)

 2,40 MotoGP Warm up (diretta Italia 2)

 3,50 Moto3 Gara (diretta Italia1 + Italia 2)

 5,20 Moto2 Gara (diretta Italia1 + Italia 2)

 7,00 MotoGP Gara (diretta Italia1 + Italia 2)

14,00 Motomondiale (differita Italia1)

19,00 Motomondiale (differita Italia2)

Classifiche

Motomondiale MotoGP 2013 - Classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Marc MARQUEZ

Honda

SPA

298

2

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

255

3

Dani PEDROSA

Honda

SPA

244

4

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

198

5

Cal CRUTCHLOW

Yamaha

GBR

166

6

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

136

7

Stefan BRADL

Honda

GER

135

8

Andrea DOVIZIOSO

Ducati

ITA

120

9

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

102

10

Bradley SMITH

Yamaha

GBR

89

11

Aleix ESPARGARO

ART

SPA

83

12

Michele PIRRO

Ducati

ITA

50

13

Andrea IANNONE

Ducati

ITA

47

14

Colin EDWARDS

FTR Kawasaki

USA

32

15

Hector BARBERA

FTR

SPA

29

16

Randy DE PUNIET

ART

FRA

27

17

Danilo PETRUCCI

Ioda-Suter

ITA

23

18

Yonny HERNANDEZ

Ducati

COL

17

19

Hiroshi AOYAMA

FTR

JPN

13

20

Claudio CORTI

FTR Kawasaki

ITA

11

21

Ben SPIES

Ducati

USA

9

22

Alex DE ANGELIS

Ducati

RSM

5

23

Karel ABRAHAM

ART

CZE

5

24

Michael LAVERTY

PBM

GBR

3

25

Bryan STARING

FTR Honda

AUS

2

26

Javier DEL AMOR

FTR

SPA

1

 

Motomondiale Moto2 2013 – Classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Scott REDDING

Kalex

GBR

224

2

Pol ESPARGARO

Kalex

SPA

215

3

Esteve RABAT

Kalex

SPA

196

4

Mika KALLIO

Kalex

FIN

156

5

Takaaki NAKAGAMI

Kalex

JPN

138

6

Dominique AEGERTER

Suter

SWI

133

7

Johann ZARCO

Suter

FRA

123

8

Thomas LUTHI

Suter

SWI

110

9

Nicolas TEROL

Suter

SPA

108

10

Jordi TORRES

Suter

SPA

90

11

Simone CORSI

Speed Up

ITA

79

12

Xavier SIMEON

Kalex

BEL

71

13

Julian SIMON

Kalex

SPA

63

14

Alex DE ANGELIS

Speed Up

RSM

46

15

Mattia PASINI

Speed Up

ITA

42

 

Motomondiale Moto3 2013 – Classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Luis SALOM

KTM

SPA

284

2

Alex RINS

KTM

SPA

270

3

Maverick VIÑALES

KTM

SPA

258

4

Alex MARQUEZ

KTM

SPA

162

5

Jonas FOLGER

Kalex KTM

GER

137

6

Miguel OLIVEIRA

Mahindra

POR

131

7

Jack MILLER

FTR Honda

AUS

89

8

Alexis MASBOU

FTR Honda

FRA

78

9

Efren VAZQUEZ

Mahindra

SPA

62

10

Zulfahmi KHAIRUDDIN

KTM

MAL

60

11

Jakub KORNFEIL

Kalex KTM

CZE

59

12

Arthur SISSIS

KTM

AUS

59

13

Brad BINDER

Mahindra

RSA

55

14

Romano FENATI

FTR Honda

ITA

55

15

Niklas AJO

KTM

FIN

47

17

Niccolò ANTONELLI

FTR Honda

ITA

32

23

Alessandro TONUCCI

FTR Honda

ITA

6

26

Matteo FERRARI

FTR Honda

ITA

1

 

Phillip Island: la pista

PHILLIP ISLAND: LA PISTA

 

Informazioni sul Circuito

Lunghezza: 4.448 m

Larghezza: 13 m

Curve a sinistra: 7

Curve a destra: 5

Il rettilineo più lungo: 900 m

Costruito: 1956

Modificato: 1988

 

Presentazione

Il Campionato del Mondo di Velocità ha fatto ritorno nel 1997 in uno dei tracciati con più tradizione negli sport motoristici. La storia del circuito di Phillip Island risale, in effetti, agli anni '20 quando, sulle strade ancora senza asfalto, si corsero le prime gare automobilistiche. La prima gara motociclistica fu nel 1931, ma soltanto verso la metà degli anni cinquanta fu costruito un circuito permanente. I suoi impianti caddero in abbandono alla fine degli anni '70 e all'inizio degli anni '80 ma, nel 1985, il circuito fu restaurato e modernizzato con un finanziamento di 5 milioni di dollari australiani. Nel 1989 e 1990 si disputarono due Gran Premi d'Australia e nel 1995 si annunciò il ritorno del Campionato del Mondo di Velocità in questo circuito, che divenne realtà nel 1997.

Calendario

CALENDARIO MOTOMONDIALE 2013

7 aprile, Qatar - Doha/Losail

21 aprile, Stati Uniti d'America - Austin

5 maggio, Spagna - Jerez de la Frontera

19 maggio, Francia - Le Mans

2 giugno, Italia - Mugello

16 giugno, Catalunya - Catalunya

29 giugno, Olanda - Assen **

14 luglio, Germania - Sachsenring

21 luglio, Stati Uniti d'America - Laguna Seca ***

18 agosto, Indianapolis - Indianapolis

25 agosto, Repubblica Ceca - Brno

1 settembre, Gran Bretagna - Silverstone

15 settembre, San Marino & Riviera di Rimini - Marco Simoncelli Misano

29 settembre, Aragon - Motorland Aragon

13 ottobre, Malesia - Sepang

20 ottobre, Australia - Phillip Island

27 ottobre, Giappone - Motegi

10 novembre, Valencia - Ricardo Tormo-Valencia

 

** Si corre di sabato

*** Solo MotoGP

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA