SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MXGP 2016: calendario ufficiale e novità del regolamento

Diventano 19 i Gran Premi del Mondiale Motocross, che per il 2016 conferma le classi MXGP ed MX2. Due i GP Italiani, ma potrebbero diventare tre, oltre al Motocross delle Nazioni a Maggiora. Novità per quanto riguarda le manche di qualifica, che attribuirà punti

MXGP 2016: le novità regolamentari

Finisce un anno e, tempo zero, ne inizia già un altro. Il Mondiale Motocross 2015 ha chiuso definitivamente i battenti con lo spettacolare round di Glen Helen (qui la perfect season di Febvre), ma è già ora di parlare di 2016. Già, perché in occasione dello scorso Motocross delle Nazioni ad Ernée, in Francia, si è tenuta una riunione della Commissione Motocross Grand Prix, che vedeva protagonisti Giuseppe Luongo (Presidente di Youthstream, promoter del Mondiale MXGP), Tony Skillington (Direttore della Commissione Motocross FIM) e Takanao Tsubouchi, Segretario Generale della MSMA (Associazione delle Case Costruttrici di moto partecipanti alle competizioni sportive), nella quale si è discusso di alcune modifiche ai regolamenti della MXGP. La modifica più importante riguarda le manche di qualifica. Le “batterie” della MXGP e della MX2 continueranno a designare le posizioni di partenza per la domenica, ma assegneranno un punteggio: 5 punti al 1°, 4 al 2°, 3 al 3°, 2 al 4° e 1 al 5°. Naturalmente, il vincitore di ogni Gran Premio sarà colui che avrà conquistato il maggior numero di punti, ma dal 2016 la qualifica diventa importantissima, dal momento che tanti GP potrebbero decidersi proprio dal piazzamento in qualifica.
Le novità non finiscono qui: al termine del giro di ricognizione, i piloti avranno la possibilità di utilizzare la seconda moto, qual ora ne avessero bisogno. Infine, l’ultima news riguarda l’interruzione di una gara: nel caso in cui la manche venga sospesa dopo 2 giri e prima che sia trascorso il 51% del tempo di gara, vi sarà un nuovo start dalla pit-lane. I piloti ripartiranno dalla posizione in cui si trovavano nel momento in cui è stata interrotta la gara.

Il calendario MXGP 2016

Interessante il discorso riguardante il calendario del prossimo anno. Si inizia, come ormai la tradizione impone, dal Qatar il 27 febbraio (si corre di sabato) per terminare l’11 settembre a Glen Helen. Nel mezzo tanti GP spettacolari, tra cui spiccano i round di Arco di Trento e Mantova. Le novità si chiamano GP della Malesia a Sepang, GP della Svizzera a Frauenfeld/Gachnang e GP delle Americhe al Charlotte Motor Speedway. Ma non è tutto: alcuni Gran Premi (vedi Svezia e Thailandia, per esempio) cambiano pista. Non tutti gli appuntamenti sono confermati; uno, addirittura, deve essere ancora annunciato. E chissà se assisteremo a 3 Gran Premi in Italia (19 totali), oltre al Motocross delle Nazioni a Maggiora…
 
CALENDARIO MONDIALE MOTOCROSS FIM 2016 MXGP E MX2
DATA GRAN PREMIO PISTA GARE ADDIZIONALI
27/2* MXGP del Qatar Losail WMX
6/3 MXGP della Tailandia (Tbc) Suphan Buri  
13/3 MXGP della Malesia Sepang  
27/3 MXGP della Patagonia (Argentina) Neuquen  
3/4 MXGP di Leon (Mexico) Leon  
17/4 MXGP d’Europa Valkenswaard WMX
1/5 MXGP della Lettonia Kegums  
8/5 MXGP della Germania Teutschenthal WMX
15/5 MXGP del Trentino Pietramurata  
29/5 TBA Tba  
5/6 MXGP della Francia St Jean d’Angély WMX
19/6 MXGP della Gran Bretagna Matterley Basin  
26/6 MXGP della Lombardia (Italia) Mantova WMX
24/7 MXGP della Repubblica Ceca Loket  
31/7 MXGP del Belgio (Tbc) Lommel  
7/8 MXGP della Svizzera Frauenfeld/Gachnang WMX
28/8 MXGP dell’Olanda Assen WMX, VMX
3/9* MXGP delle Americhe Charlotte Motor Speedway  
11/9 Monster Energy MXGP degli USA Glen Helen  
25 settembre – Monster Energy FIM Motocross delle Nazioni – Italia - Maggiora
14 agosto – Campionato Mondiale FIM Motocross Junior - Russia – Orlyonok
*: gara di sabato
Tba: to be announced (da annunciare)
Tbc: to be confirmed (da confermare)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA