MXGP 2015: Cairoli cade ma vince anche in Gran Bretagna

Seconda vittoria consecutiva del fuoriclasse della KTM: a Matterley Basin una vittoria di manche e un terzo posto gli garantiscono la vittoria del GP. A podio anche Desalle (Suzuki) e Febvre (Yamaha). In MX2 uno stratosferico Guillod (Yamaha) batte Herlings (KTM)

Mxgp 2015: cairoli cade ma vince anche in gran bretagna

La KTM 450 SX-F 2016 porta bene a Tony Cairoli: l’8 volte Campione del Mondo, dopo aver esordito (e vinto) con la quattroemmezzo in Spagna, vince anche il GP della Gran Bretagna (qui le foto). Un primo ed un terzo posto permettono al siciliano di staccare di un solo punto Clement Desalle (Rockstar Energy Suzuki) nella classifica di giornata, mentre la terza piazza va ad un fantastico Romain Febvre (Yamaha Factory), che conduce una gara anonima nella prima manche per poi andare a vincere Gara2.

 

GARA1 MXGP: PERFEZIONE CAIROLI

Gara1 viene sospesa dopo circa un quarto d’ora a causa di un brutto incidente del nostro Davide Guarneri (TM Racing), che nella caduta perde conoscenza. Nonostante ciò, dalle prime indiscrezioni sembra non esserci nessuna grave frattura. Bandiera rossa e tutto da rifare (Desalle era in testa con 5” di vantaggio su Cairoli). La gara ricomincia. Tony Cairoli conquista l’holeshot davanti ad un gasatissimo Shaun Simpson, Dean Ferris, Clement Desalle, Max Nagl, David Philippaerts e Gautier Paulin. A 5 minuti dal via scatta la battaglia a tre fra Simpson, Desalle e Nagl, con il britannico sotto pressione. Il pilota Suzuki gioca molti jolly ma non finisce mai per terra. Dopo un attacco non riuscito a Desalle, Nagl assiste all’attacco del belga su Simpson e poco dopo lo passa anche lui. Intanto più dietro un Evgeny Bobryshev in rimonta supera anche il suo compagno di squadra-capitano Paulin e poi entra in top 5 passando un Todd Waters e un Shaun Simpson in netto calo. Inutili i continui attacchi di Nagl su Desalle all’ultimo giro: la manche si chiude con Cairoli trionfante e il pilota Suzuki davanti a quello Husqvarna.

 

GARA2 MXGP: FEBVRE A SORPRESA

Simpson scatta fortissimo davanti a Nagl, Febvre, Cairoli e Desalle. Nei primi giri Cairoli subisce l’attacco di Desalle e Febvre, che nel frattempo aveva perso un paio di posizioni. Nagl attacca Simpson, ma il britannico resiste davanti al pubblico di casa. A 4’ dalla partenza Cairoli scivola in un canale e perde circa 3 secondi, lasciando passare Bobryshev e Van Horebeek. Desalle ha la meglio su Nagl e cerca di mettere pressione a Simpson. Nel frattempo Cairoli aumenta il ritmo facendo segnare giri record per colmare il gap dai primi. A 22’ dalla fine Cairoli supera Van Horebeek, mentre Nagl perde la posizione su Febvre e Bobryshev. Un minuto più tardi Desalle prende il comando della corsa superando Simpson. A 18’ dal termine Cairoli ha la meglio su Nagl dopo uno spettacolare botta e risposta. Poco dopo Bobryshev supera Simpson, il quale viene risucchiato anche dall’8 volte Campione del Mondo. A 9’ dalla fine Febvre attacca con successo Desalle e si mette al comando della corsa. Contemporaneamente Nagl battaglia con Simpson, avendo la meglio sul britannico. Cairoli guadagna la posizione su Bobryshev e conquista la terza posizione virtuale, il che gli permetterebbe di vincere il Gran Premio. E così è: Febvre vince la manche davanti a Desalle e Cairoli, con l’italiano che trionfa nel GP della Gran Bretagna.  

 

MX2: STREPITOSO GUILLOD

Tra i due litiganti il terzo gode. Valentin Guillod (Yamaha Standing Construct) e Max Anstie (Kawasaki DRT) battagliano duramente in Gara1 per la vittoria di manche, ma nel finale arriva Jeffrey Herlings (Red Bull KTM) da dietro e zitto zitto li infila entrambi uno dopo l’altro. In Gara2 Herlings gira primo alla prima curva, ma Jonass non molla il colpo e Guillod ne approfitta per infilare entrambi. Poi Tixier, Lieber e Seewer. A pochi giri dall’inizio della manche Herlings e Guillod deliziano il pubblico britannico con un duello senza esclusione di colpi, con sorpassi e controsorpassi sulle fangose curve di Matterley Basin. Nonostante gli attacchi pressanti dell’olandese, lo svizzero si difende egregiamente e poco dopo riesce anche a staccarlo di un paio di secondi! Il 2 volte Campione del Mondo ci riprova a 10’ dalla fine e all’ultimo giro, ma Guillod non ci sta e risponde aumentando sempre più il ritmo. Il pilota Yamaha taglia il traguardo 10 metri davanti al pilota KTM, il che gli permette non solo di vincere la manche, ma anche il Gran Premio! Seconda vittoria in carriera per lui dopo lo scorso GP di Spagna a Talavera de la Reina: diventerà lui lo sfidante numero 1 di Herlings dal momento che Dylan Ferrandis (Monster Energy Kawasaki) è out per i legamenti del ginocchio rotti? Staremo a vedere. Fatto sta che Guillod batte Herlings e tutti gli altri per la seconda volta consecutiva. Onore al merito allo svizzero, che è stato capace di dominare anche in qualifica e nelle prove libere.

 

MONDIALE MXGP 2015, GP DI GRAN BRETAGNA – CLASSIFICA DI GIORNATA

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Gara1

Gara2

Totale

1

Cairoli, Antonio

ITA

KTM

25

20

45

2

Desalle, Clement

BEL

SUZ

22

22

44

3

Febvre, Romain

FRA

YAM

14

25

39

4

Bobryshev, Evgeny

RUS

HON

18

18

36

5

Nagl, Maximilian

GER

HUS

20

16

36

6

Simpson, Shaun

GBR

KTM

16

15

31

7

Paulin, Gautier

FRA

HON

15

14

29

8

de Dycker, Ken

BEL

KTM

10

13

23

9

Van Horebeek, Jeremy

BEL

YAM

11

12

23

10

Rattray, Tyla

RSA

KAW

13

10

23

 

MONDIALE MXGP 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Totale

QAT

THA

ARG

ITA

EUR

ESP

GBR

FRA

ITA

GER

SWE

LAT

CZE

BEL

ITA

NED

MEX

USA

1

Nagl, M.

GER

HUS

295

25-25

18-10

20-25

22-25

22-22

25-20

20-16

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

2

Desalle, C.

BEL

SUZ

291

22-22

22-22

25-20

20-18

18-20

22-16

22-22

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

3

Cairoli, A.

ITA

KTM

274

20-18

16-25

22-22

25-22

0-14

20-25

25-20

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

4

Paulin, G.

FRA

HON

237

18-20

14-15

15-14

16-16

25-25

16-14

15-14

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

5

Febvre, Romain

FRA

YAM

235

15-14

20-18

13-15

14-20

11-16

18-22

14-25

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

6

Bobryshev, E.

RUS

HON

207

13-12

11-9

16-11

13-15

20-18

15-18

18-18

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

7

Simpson, Shaun

GBR

KTM

145

14-7

10-7

6-3

9-11

16-15

1-15

16-15

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

8

Villopoto, R.

USA

KAW

124

12-13

25-20

18-18

18-0

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

9

Waters, Todd

AUS

HUS

121

6-8

12-14

10-12

6-10

7-7

12-0

12-5

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

10

Rattray, Tyla

RSA

KAW

118

4-5

13-13

4-1

- -

15-13

14-13

13-10

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

 

MONDIALE MX2 2015, GP DI GRAN BRETAGNA – CLASSIFICA DI GIORNATA

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Gara1

Gara2

Totale

1

Guillod, Valentin

SUI

YAM

22

25

47

2

Herlings, Jeffrey

NED

KTM

25

22

47

3

Tixier, Jordi

FRA

KAW

16

20

36

4

Jonass, Pauls

LAT

KTM

18

18

36

5

Anstie, Max

GBR

KAW

20

15

35

6

Seewer, Jeremy

SUI

SUZ

15

16

31

7

Tonkov, Aleksandr

RUS

HUS

13

14

27

8

Paturel, Benoit

FRA

YAM

12

13

25

9

Covington, Thomas

USA

KAW

14

11

25

10

Petrov, Petar

BUL

KAW

10

12

22

 

MONDIALE MX2 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO

Pos.

Pilota

Naz.

Moto

Totale

QAT

THA

ARG

ITA

EUR

ESP

GBR

FRA

ITA

GER

SWE

LAT

CZE

BEL

ITA

NED

MEX

USA

1

Herlings, J.

NED

KTM

308

25-25

25-25

0-25

25-22

25-25

25-14

25-22

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

2

Guillod, V.

SUI

YAM

216

13-15

15-15

15-0

15-13

10-18

15-25

22-25

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

3

Jonass, Pauls

LAT

KTM

213

12-18

18-22

22-20

12-9

0-15

18-11

18-18

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

4

Ferrandis, D.

FRA

KAW

205

22-16

22-18

25-22

16-18

18-8

0-20

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

5

Tonkov, A.

RUS

HUS

189

11-20

12-13

11-15

13-0

16-22

16-13

13-14

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

6

Tixier, Jordi

FRA

KAW

189

15-12

8-0

- -

20-20

20-20

20-18

16-20

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

7

Seewer, Jeremy

SUI

SUZ

182

16-13

9-0

16-16

14-15

12-14

11-15

15-16

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

8

Gajser, Tim

SLO

HON

169

18-14

20-0

9-18

22-25

4-7

10-22

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

9

Lieber, Julien

BEL

YAM

167

20-22

0-20

18-0

11-10

14-6

12-16

9-9

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

10

Anstie, Max

GBR

KAW

158

14-1

- -

20-0

18-14

22-0

22-12

20-15

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

- -

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA