di Beppe Cucco - 05 giugno 2019

Foto spia ci mostrano come sarà la nuova KTM 390 Adventure

Sviluppata sulla base della 390 Duke, con la quale condivide telaio e motore (con alcune modifiche), è caratterizzata da sospensioni ad escursione maggiorata e un look simile a quello della sorella maggiore 790 Adventure. Ecco le foto
1/7 KTM 390 Adventure
Presto anche KTM entrerà nel segmento delle piccole crossover. È stato pizzicato infatti per strada, durante i collaudi, il prototipo (che a giudicare dai dettagli sembra definitivo) della nuova KTM 390 Adventure.

Questo nuovo modello è realizzato sulla base della naked 390 Duke. Analizzando le foto sembra che la nuova Adventure condivida con la sorellina nuda il forcellone e il telaio, un traliccio in tubi di acciaio. Su questa nuova versione dual purpose troviamo però sospensioni a corsa maggiorata, pensate anche per l’utilizzo in off road. Il modello catturato nelle foto è equipaggiato con cerchi in alluminio da 19” e 17”, ma fonti ben informate ci dicono che dovrebbe arrivare anche una versione “R” con cerchi a raggi da 21” e 18”. Esternamente il motore monocilindrico sembra lo stesso della Duke, ma probabilmente sfrutterà degli aggiornamenti interni e di sicuro un nuovo scarico con catalizzatore per rientrare nelle stringenti norme antinquinamento Euro 5. Il propulsore è protetto nella parte inferiore da un paramotore realizzato in materiale plastico.

Il look della moto riprende chiaramente quello della sorella maggiore 790 Adventure (in fondo all’articolo le foto), con linee tese e spigolose, sella ampia anche per il passeggero (che può contare anche su due comodi maniglioni), fiancatine che si estendono fino al codino e predisposizione per le borse laterali.

KTM non si è espressa in merito all’arrivo sul mercato della nuova 390 Adventure, ma può essere che vedremo la moto nella sua veste definitiva il prossimo autunno al Salone di Milano.
1/22 KTM 790 Adventure e 790 Adventure R
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli